RIVAROLO - Cecilia Strada ha incontrato gli studenti dell'Aldo Moro

| Venerdì mattina, nell'aula magna dell'istituto superiore di Rivarolo Canavese, l'atteso incontro con la figlia di Gino, fondatore di Emergency

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Cecilia Strada ha incontrato gli studenti dellAldo Moro
Venerdì mattina nell'aula magna dell'istituto superiore «Aldo Moro» di Rivarolo Canavese, Cecilia Strada ha incontrato le rappresentanze delle 48 classi della scuola, due studenti della quinta dell'istituto Santissima Annunziata, i ragazzi della Consulta provinciale, i rappresentanti d'Istituto delle componenti studenti, genitori, Ata e docenti, i rappresentati dell'amministrazione comunale e una delegazione di ex allievi. Un evento tanto atteso da varie generazioni di studenti, dopo 13 anni scolastici di raccolta fondi per Emergency: un impegno costante che ha portato la scuola rivarolese a raccogliere, in media, un minimo di mille euro ogni anno.
 
Dopo i saluti del dirigente scolastico Alberto Focilla e del sindaco Alberto Rostagno, gli ex allievi Giuseppe Damini, Andrea Contratto, Francesco Ferro e le allieve Vittoria Famiglietti e Silvia Obert delle classi attualmente capofila, hanno descritto le attività svolte per le raccolte fondi: dalla vendita di dolciumi o di oggetti per il centro pediatrico di Bangui nella Repubblica centrafricana, alla raccolta tappi per il centro di maternità di Anabah in Afganistan. Ciò che li unisce è il passaggio di testimone da una classe all'altra, dal 2003 a oggi. Da quest'anno i fondi saranno destinati al Progetto Italia di Emergency.
 
Dopo un breve toccante video sulle attività di Emergency, dalla comunicazione per immagini si è passati alle parole di Cecilia Strada. Senza dubbio hanno lasciato il segno nei presenti, in quanto ha trasmesso tutta la passione dedicata a questa associazione italiana indipendente e neutrale, che offre cure medico-chirurgiche gratuite alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà, fondata dal padre, Gino Strada, 22 anni fa. «Non vogliamo essere ringraziati, aiutare gli altri è normale». 
 
Domani Gino e Cecilia Strada saranno a Stoccolma a ritirare il premio «Right Livelihood Award», il Premio Nobel alternativo, nato per «onorare e sostenere coloro che offrono risposte pratiche ed esemplari alle maggiori sfide del nostro tempo», assegnato per la prima volta ad un italiano, Gino Strada appunto. Gli studenti dell'istituto Aldo Moro sono fieri di collaborare da tanti anni con questa associazione.
Galleria fotografica
RIVAROLO - Cecilia Strada ha incontrato gli studenti dellAldo Moro - immagine 1
RIVAROLO - Cecilia Strada ha incontrato gli studenti dellAldo Moro - immagine 2
RIVAROLO - Cecilia Strada ha incontrato gli studenti dellAldo Moro - immagine 3
RIVAROLO - Cecilia Strada ha incontrato gli studenti dellAldo Moro - immagine 4
RIVAROLO - Cecilia Strada ha incontrato gli studenti dellAldo Moro - immagine 5
RIVAROLO - Cecilia Strada ha incontrato gli studenti dellAldo Moro - immagine 6
RIVAROLO - Cecilia Strada ha incontrato gli studenti dellAldo Moro - immagine 7
RIVAROLO - Cecilia Strada ha incontrato gli studenti dellAldo Moro - immagine 8
Dove è successo
Made in Canavese
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
Un'indagine svela il rapporto tra il territorio e uno dei suoi simboli più famosi. Dieci domande che hanno permesso di conoscere ciò che Belmonte rappresenta nella vita concreta e nell'immaginario dei canavesani
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
Secondo l’indagine, svolta online sul pubblico italiano nel periodo tra la metà di febbraio e quella di marzo di quest’anno, il Parco del Gran Paradiso è il più visitato dagli intervistati
AGLIE' - Domenica di festa con la Fiera Primaverile: un appuntamento da non perdere - VIDEO
AGLIE
Per tutta la giornata il paese in festa per il tradizionale appuntamento di primavera. Tante le iniziative in calendario pensate per grandi e piccini
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
L’Agenzia delle Entrate ha comunicato negli scorsi giorni i risultati sugli importi del 5 per mille relativi all’anno 2015. Il Parco Nazionale Gran Paradiso si è aggiudicato la cifra di 22.256,34 euro
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
«L'obiettivo è fare in modo che i turisti vengano a Forno non solo per le industrie ma per vedere tutto ciò che c’è di bello», afferma Marta Rostagno, che con il marito Marco Bertoldo, ha inaugurato il bed and breakfast «Dormir Divino»
CUORGNE' - Torneo di Maggio: Marco ed Enrica sono Re Arduino e Regina Berta - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Questa sera poco dopo le 21, come da prassi, i due reali si sono affacciati dal balcone del palazzo del Comune acclamati dalla folla festante. Inizia ufficialmente l'edizione 2017 del Torneo di Maggio alla corte di Re Arduino
CUORGNE' - La storia e i progetti del funambolo Andrea Loreni: una vita senza vertigini ma con tanto Zen
CUORGNE
Da dieci anni cammina su cavi di acciaio tesi a grandi altezze. Da dieci anni pratica la meditazione Zen che ha approfondito partendo proprio dall'intuizione dell'assoluto avuta camminando a grandi altezze
CANAVESE - A Mastri lo splendido omaggio al genio artistico di Gigi Merlo - FOTO
CANAVESE - A Mastri lo splendido omaggio al genio artistico di Gigi Merlo - FOTO
Grazie all'impegno dei «Cavalieri di Sant'Eusebio», Bosconero, Feletto e Rivarolo Canavese rendono omaggio per due giorni alla figura di Gigi Merlo, un artista precursore dei tempi
CANAVESE - Nelle scuole di Rivarolo, Agliè, Cuorgnè e Front il progetto della «Centrale del Latte» - FOTO
CANAVESE - Nelle scuole di Rivarolo, Agliè, Cuorgnè e Front il progetto della «Centrale del Latte» - FOTO
«Un Dono per tutti» è un evento itinerante che ogni anno tocca diverse città piemontesi con la sua più importante espressione nel centro della città di Torino e in Canavese
VIALFRE' - Torna l'Apolide Festival: i primi nomi degli artisti che si esibiranno sul Main Stage
VIALFRE
Il festival offre un'esperienza ricca di musica, performance, workshop, sport e relax. Un'evasione di 72 ore dalla frenesia della quotidianità, nel verde dell'area naturalistica Pianezze
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore