RIVAROLO - Margherita Fumero riporta il teatro al Castello Malgrà

| Intervista all'attrice che, venerdì 10 alle 21, inaugura con il suo «Evviva il Varietà» la rassegna teatrale rivarolese

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Margherita Fumero riporta il teatro al Castello Malgrà
Con i tempi che corrono un mezzo miracolo. Se poi consideriamo che Rivarolo, da quattro anni, è rimasta senza teatro, il miracolo allora è completo. Venerdì 10 si alza il sipario sulla prima rassegna teatrale della città di Rivarolo post-Vallesusa. Tanto che l’amministrazione comunale ha dovuto “traslare” il palco nel cortile del castello Malgrà. Probabilmente un bene, dal momento che la location è splendida e ben si presta agli spettacoli all’aperto.
 
Il simbolico taglio del nastro è stato affidato a Margherita Fumero che, insieme ai suoi «Fumeri per Caso», porta in scena «Evviva il varietà». Uno spettacolo divertente e dal gran ritmo che in molti hanno già etichettato come un «Drive In teatrale». Una vera e propria consacrazione per un’attrice che, proprio al Drive In, in televisione, ha avuto modo di farsi conoscere a milioni di spettatori. «E’ uno spettacolo rinnovato rispetto alle precedenti edizioni – ci spiega Margherita Fumero – che divertirà il pubblico almeno quanto noi ci divertiamo a portarlo in scena. E’ un varietà a tutti gli effetti, senza un vero e proprio filo logico perché, altrimenti, diventerebbe una commedia musicale». 
 
«Sarà una bella serata con bravi cantanti e bravi ballerini. Una serata dove si ride e ci si diverte. Uno spettacolo a tutto tondo. Siamo tanti e tutti protagonisti. Ce la metteremo tutta per ringraziare i rivarolesi. Il nostro segreto? Lavorare con il cuore. Me lo ha insegnato Macario. Tra attore e pubblico deve esserci un passaggio di emozioni: solo così si riesce davvero a fare breccia».
 
Margherita Fumero conosce bene il Canavese. Per anni ha vissuto a Vistrorio, in Valchiusella. «Si, conosco bene la zona e la sua bellezza perché, oltretutto, mi ricorda la mia gioventù. Trascorrevo l'estate con la famiglia a Vistrorio e passavamo sempre per Rivarolo. E’ una zona che mi piace molto. Insomma, ci torno davvero volentieri». E su Rivarolo, l’attrice spende volentieri due parole sull’assessore alla cultura Costanza Conta Canova: «Un assessore giovane con grande passione ed entusiasmo, si vede che ha voglia di fare qualcosa per la sua città. Il suo impegno deve essere da esempio». Il fatto che la rassegna di Rivarolo parta proprio con il suo spettacolo porta alla luce un po’ di scaramanzia: «Diciamo che portiamo fortuna – ammette l’attrice – per questo siamo sempre i primi. In fondo è giusto così».
 
La rassegna, coordinata dall’associazione «Teatro21», promossa dal Comune di Rivarolo Canavese insieme all’associazione «AreaCreativa» e al supporto degli «Amici del castello Malgrà», prevede tre spettacoli: il 10 luglio, come detto, con Margherita Fumero lo spettacolo «Evviva il varietà»; il 17 luglio «Al di là del vero e del falso» di Marco Bellantuono e, per finire, il 24 luglio «Ciak ci girano» con Carlotta Iossetti, Andrea Beltramo e Guido Ruffa.
 
Prevendita biglietti: CARTOLERIA VOTA - Via San Francesco d'Assisi 31, Rivarolo Canavese. Tel. 0124.29363.
Informazioni: Antonio 3383438341 - Federico 3292545395.
Dove è successo
Made in Canavese
LIBRI - E' uscito «In mari deserti», il nuovo libro di Emiliano Stefanelli
LIBRI - E
E' la storia di un ragazzo, Dante, che lavora a Roma ma che a causa della morte del padre è costretto a tornare a Torino, la sua città natale. Nel corso del viaggio soccorre una ragazza che, qualche giorno dopo, verrà ritrovata morta...
CUORGNE' - Raffica di eventi per l'attesa Festa di San Luigi 2017 - TUTTO IL PROGRAMMA
CUORGNE
Il mese di giugno a Cuorgnè sarà molto intenso e pieno di eventi grazie alla collaborazione tra Comune, Pro loco, gruppo storico Allodieri e operatori del settore
MUSICA - «Giulia’s Mother»: sei giorni lungo il Po per presentare le canzoni del nuovo album - VIDEO
MUSICA - «Giulia’s Mother»: sei giorni lungo il Po per presentare le canzoni del nuovo album - VIDEO
Sei giorni di viaggio, dal 26 giugno al primo luglio, scanditi in 6 tappe live e 6 brani del nuovo album “Here”. Ad ogni sosta un nuovo concerto, per ogni attracco una nuova storia in una clip
CASTELLAMONTE - Le vostre domande ai candidati a sindaco per il dibattito di QC
CASTELLAMONTE - Le vostre domande ai candidati a sindaco per il dibattito di QC
Quotidiano Canavese proporrà martedì 6 giugno alle ore 21 alla Casa della Musica (in piazza Repubblica) il "consueto" dibattito pubblico che vedrà protagonisti proprio i tre candidati
CUORGNE' - Una spettacolare gara di Tuning apre i festeggiamenti per San Luigi
CUORGNE
Il 3-4 giugno Cuorgnè ospiterà il primo evento tuning organizzato da «Life Hardstyle Tuning Club» del presidente Walter Picchiottino. Nei due giorni è previsto un susseguirsi di momenti appassionanti
VAUDA CANAVESE - Torna il Vaudafest: il festival della birra che da il via all'estate!
VAUDA CANAVESE - Torna il Vaudafest: il festival della birra che da il via all
Anche quest'anno, come tradizione vuole, gli organizzatori della Pro Loco hanno messo a punto un programma da urlo. E basta vedere quelli che saranno gli ospiti musicali della manifestazione...
RIVARA - E' tempo di Palio: in paese cresce l'attesa per una lunga estate di sfide - FOTO
RIVARA - E
La manifestazione, nata nel 1982, vede sfidarsi i rioni del paese in una serie di divertenti prove. Ha affrontato due lunghi periodi di pausa ma ora è più viva che mai
ECONOMIA E RICERCA - L'eccellenza Made in Canavese del Bioindustry Park in missione in Cina, Tunisia ed Iran
ECONOMIA E RICERCA - L
«L’esperienza internazionale che abbiamo maturato in tutti questi anni, ci permette oggi di proporci come un punto di riferimento per realtà analoghe alla nostra, anche se molto lontane geograficamente»
RIVAROLO - Dana Santo vince il premio come miglior attrice erotica al Festival dell'Eros di Murcia
RIVAROLO - Dana Santo vince il premio come miglior attrice erotica al Festival dell
Un vero e proprio Oscar europeo dell'hardcore. «Dedico il successo a tutti i miei fan». E nei prossimi mesi la pornostar internazionale che abita in Canavese lavorerà anche con Rocco Siffredi
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
Conto alla rovescia per la quinta edizione de «La grande invasione», il festival della lettura che dal primo al 4 giugno torna a Ivrea, curato da Marco Cassini e Gianmario Pilo affiancati da Lucia Panzieri per la sezione «Piccola invasione»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore