RIVAROLO - Per L'inferno di Orfeo è il momento de «L'Idiota»

| Oggi esce il secondo album d'inediti della band canavesana. Maggiormente pop e folk rispetto al precedente lavoro, “L’idiota” è un album con la “A” maiuscola

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Per Linferno di Orfeo è il momento de «LIdiota»
Sydney Silotto, 35 anni, Cuorgnè. Carlo Lodico, 35 anni, Rivarolo. Daniele Manassero, 34 anni, Rivarolo. Daniele Rublev Elmo, 36 anni, Torino. Questo per l’anagrafe. Più semplicemente sono «L’inferno di Orfeo». Rispettivamente voce e piano, chitarre, batteria e basso. Insieme dal 1999. Oggi esce il loro (attesissimo) secondo album. 10 inediti da ascoltare tutti d’un fiato. Titolo dell’album: “L’idiota”. Copertina arancione, essenziale, con i quattro componenti della band. Insomma, il disco non passa inosservato.
 
«E’ il nostro secondo album ufficiale – dice Sydney Silotto – non è cambiata la squadra rispetto al passato ma è un disco più fresco, venuto fuori in maniera quasi naturale, fluido. A giugno siamo entrati in studio e adesso siamo qui, pronti al lancio. Non mi sembra vero». Maggiormente pop e folk rispetto al precedente lavoro, “L’idiota” è un album con la “A” maiuscola. Tanto che la band canavesana, per fare in modo che il sound risultasse il più “vero” possibile, si è affidata a un gran numero di professionisti per completare le musiche. «Fiati e archi sono tutti rigorosamente veri – dice Silotto – grazie alla collaborazione di amici professionisti che hanno partecipato alla realizzazione di questo lavoro. In questo modo garantiamo maggiore freschezza ai brani perché è la musica che deve emergere. Abbiamo lasciato da parte il superfluo per andare dritti alla musica. Come la copertina, essenziale al punto giusto».
 
Dieci inediti che saranno presentati tutto d’un fiato il 29 novembre, live, al «Blah Blah» di via Po a Torino. Poi gli Orfei gireranno in lungo e in largo l’Italia per promuovere il disco. Non mancherà, come da tradizione, anche la data canavesana. Il 20 dicembre alla Cantina, a Cuorgnè. Tappa fissa. «Le aspettative sono tante – dice ancora Sydney Silotto – il primo lavoro è stato accolto benissimo dal pubblico e dalla critica. Speriamo di ripeterci, ovviamente». Anche se di musica, oggigiorno, non si vive. «Purtroppo non è semplice anche se suoni da tanti anni. Nemmeno i grandi vivono dei dischi venduti. Ci muove una grande passione per la musica, la voglia di metterci in gioco».
 
«L’inferno di Orfeo» è un gruppo completo. Cura musiche e testi dalla A alla Z. Da sempre. Così era già stato nel 2010, quando, dopo aver firmato con la giovane etichetta torinese Hertz Brigade Records, la band era entrata in studio per lavorare al disco d'esordio, “Canzoni dalla voliera”, uscito il 12 aprile 2011. “L’idiota” segna quindi il ritorno in grande stile della band canavesana. Con un grande sogno nel cassetto: «Suonare al concertone del primo maggio – rivela Sydney Silotto – anche alle tre del pomeriggio». Ci sono già andati vicini un paio di volte. Chissà che non sia la volta buona.
 
L'Inferno di Orfeo
Nuovo album "L'Idiota" dal 19 novembre 2013
 
www.linfernodiorfeo.it
 
Ufficio Stampa: Libellula Music
Distributore: AudioGlobe
Produttore: Hertz Brigade Records
Studio Registrazione: Officina Sonora
Made in Canavese
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
Le vetrine dei negozi, dall'otto ottobre al 30 novembre, si trasformeranno in una sorta di «atelier» per numerose opere d'arte
CUORGNE'-RIVAROLO - Torna «Due Città al Cinema»: si parte il 23 ottobre al Margherita - TUTTI I FILM
CUORGNE
Torna «Due Città al Cinema» al Margherita di Cuorgnè, la storica rassegna cinematografica promossa dalla sala cuorgnatese in collaborazione con i Comuni di Rivarolo e Cuorgnè
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
Serie di appuntamenti promossi dal Consorzio Operatori Turistici Valli del Canavese con il supporto di Regione, Turismo Torino e Provincia e Gal Valli del Canavese e Banca d'Alba
CASTELLAMONTE - Un murales di Corrado Bianchetti colora il centro sportivo - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Un murales di Corrado Bianchetti colora il centro sportivo - FOTO e VIDEO
L'artista castellamontese da una semplice bozza è riuscito a realizzare qualcosa di indescrivibile. «Grazie Corrado, per l'impegno e per la passione, speriamo di riuscire a lavorare ancora insieme»
BABY ATTORI CRESCONO - E' canavesano il nuovo volto dei mitici Pampers - VIDEO
BABY ATTORI CRESCONO - E
Un'esperienza sul piccolo schermo è il sogno di tantissime persone. E c'è chi riesce nell'impresa con un sorriso grosso così. E' il caso del piccolo Tommaso, canavesano doc, figlio di Stefano e Alessia...
SAN GIUSTO CANAVESE - La 20enne Alessia Actis Giorgetto diplomata Professionista di Pasticceria
SAN GIUSTO CANAVESE - La 20enne Alessia Actis Giorgetto diplomata Professionista di Pasticceria
Durante il percorso di studi, tutti i ragazzi hanno affrontato importanti esperienze di stage in strutture d'eccellenza
LEINI - L'omaggio a Luciano Pavarotti inaugura la stagione teatrale - FOTO e VIDEO
LEINI - L
Un concerto di giovani voci, accompagnati al pianoforte dal maestro Paolo Andreoli, tra i più stretti collaboratori di Pavarotti, che dal palco, ha elogiato la scelta dell’amministrazione leinicese di investire in cultura
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
Dopo la premiazione dell'Entente Florale Europe che ha visto Ingria portare a casa una preziosissima e significativa medaglia d'argento, è tempo di tornare a proporre eventi turistici in paese
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
A 10 anni dalla prematura scomparsa del proprio fondatore Silvano Fumero e a 20 dalla sua inaugurazione, il Bioindustry Park organizza un'intera giornata per ricordarne la figura di scienziato e imprenditore intraprendente
RIVAROLO - Via le piante, così la città ha «riscoperto» il suo castello - FOTO
RIVAROLO - Via le piante, così la città ha «riscoperto» il suo castello - FOTO
Grazie ai volontari di ATC TO1 e ATC TO2 che, in settimana, si sono prodigati nell'abbattere molte piante malate, ora passando sulla cirvonvallazione di Rivarolo è finalmente visibile il Castello Malgrà
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore