RIVAROLO - Si torna a teatro: «Una voltalmese (quasi)» con Faber Teater

| Torna Una voltalmese (quasi), un appuntamento fisso, il rendez-vous teatrale mensile proposto da Faber Teater per il pubblico di Rivarolo Canavese. Dal 2 marzo al 1 giugno, cinque spettacoli

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Si torna a teatro: «Una voltalmese (quasi)» con Faber Teater
Torna Una voltalmese (quasi), un appuntamento fisso, il rendez-vous teatrale mensile proposto da Faber Teater per il pubblico di Rivarolo Canavese. Dal 2 marzo al 1 giugno, cinque spettacoli teatrali distribuiti su quattro mesi per la rassegna teatrale Una voltalmese (quasi) giunta alla sua seconda edizione. Il progetto, realizzato da Faber Teater per il comune di Rivarolo Canavese, in collaborazione con alcune associazioni locali e con le scuole del territorio, prevede un calendario in cui si alternano sulla scena narratrici e narratori, storie di crescita e di passioni, di grandi tragedie ed eroi ordinari e straordinari; l'obiettivo è quello di avvicinare al teatro un pubblico eterogeneo con spettacoli che trattino temi di interesse storico, viaggi nell'immaginario e monologhi biografici, ormai diventati storia del teatro di narrazione.

Il sipario della rassegna si alza venerdì 2 marzo, all'Oratorio San Michele di via Fiume 15 a Rivarolo Canavese con Roberto Anglisani e lo spettacolo Il sognatore tratto da “L’inventore di sogni” di Ian McEwan, per lo regia di Maria Maglietta. La rassegna si apre quindi con il tema del sogno, i sogni di Milo, un ragazzo difficile, solitario, che ama perdersi nei propri pensieri, volare con la fantasia, sognare ad occhi aperti, che inventa avventure rocambolesche e fantastiche per sfuggire alla noia e alla normalità della sua vita.

Venerdì 23 marzo è invece la volta di un uomo che ha saputo trasformare le proprie visioni in realtà e spostare più in là i propri limiti: Scie nel mare è uno spettacolo di Faber Teater che racconta la storia di Luigi Amedeo di Savoia, Duca degli Abruzzi, esploratore, scalatore, navigatore, che all'inizio del '900 si è spinto in luoghi estremi come il Polo Nord, il Karakorum, i Monti della Luna in Africa. Il monologo di Faber Teater vede in scena Francesco Micca che racconta, attraverso dieci personaggi, la vita del Duca, la passione per la montagna, la sua formazione in mare e poi i viaggi, le spedizioni, le scalate, le amicizie di una vita. Uno spettacolo nato in collaborazione con il CAI e il Museo della Montagna di Torino.
A un mese di distanza, venerdì 27 aprile la rassegna Una volta al mese (quasi) accoglie un narratore siciliano, Giacomo Guarneri e il suo Danlenuar, spettacolo pluripremiato che racconta la tragedia di Marcinelle, in Belgio. Da Palermo è iniziato un lavoro di ricerca che lo ha portato in Abruzzo, a conoscere i reduci della tragedia e a raccontare una delicata storia d'amore nella catastrofe, quella tra Antonio e Genoveffa...

Il mese di maggio il Faber Teater lo dedica alla Prima Guerra Mondiale nell'anno in cui si celebra il centenario della fine del conflitto: nelle mattine del 9 e 10 maggio gli studenti dell'Istituto Aldo Moro e SS.Annunziata e poi la sera dell'11 maggio per tutto il pubblico sarà di scena lo spettacolo Si sta come d'autunno di Faber Teater. Le voci di Lodovico Bordignon e Sebastiano Amadio racconteranno di quei ragazzi di cento anni fa che hanno vissuto il passaggio tra la fine di un mondo e l'inizio del mondo che noi conosciamo, ma anche la vita nelle trincee, gli animali sul fronte, il ruolo delle donne, il trauma dei reduci.

Con lo spettacolo di venerdì 1° giugno, sul far dell'estate, si chiude il cerchio della narrazione: la parola (e l'arte dell'affabulazione) a Laura Curino e al suo Passione, scritto a sei mani con Roberto Tarasco e Gabriele Vacis, spettacolo in cui torna il tema del passaggio dalla giovinezza all'età adulta, della scoperta della propria strada: il teatro. Suscita la risata, Laura Curino, con il suo racconto della grigia periferia torinese, di quelle fabbriche puzzolenti, del poco tempo libero che non si sa come impegnare fino a quando, da ragazzina, impara a raccontare storie...

La rassegna Una voltalmese (quasi) è organizzata da Faber Teater in collaborazione con il Comune di Rivarolo Canavese, dell'Anpi, del CAI di Rivarolo Canavese; dell'Istituto Aldo Moro e Santissima Annunziata per lo spettacolo del 9-10-11 maggio. Gli spettacoli inizieranno tutti alle ore 21 e si terranno presso l’Oratorio San Michele di via Fiume 15. Tutte le sere degli spettacoli sarà possibile accedere alla speciale Cena pre-spettacolo presso la Vinosteria Malgrà in via Palestro 46, prenotando al numero 348.0564632.

Il costo dei biglietti di Una voltalmese (quasi) è di euro 8; ridotto 5 € solo per le repliche scolastiche. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi alla biblioteca di Rivarolo, al numero 0124.26377 oppure presso Faber Teater al numero 349.3323378; via e-mail a info@faberteater.com o sul sito www.faberteater.com.

Galleria fotografica
RIVAROLO - Si torna a teatro: «Una voltalmese (quasi)» con Faber Teater - immagine 1
RIVAROLO - Si torna a teatro: «Una voltalmese (quasi)» con Faber Teater - immagine 2
RIVAROLO - Si torna a teatro: «Una voltalmese (quasi)» con Faber Teater - immagine 3
RIVAROLO - Si torna a teatro: «Una voltalmese (quasi)» con Faber Teater - immagine 4
RIVAROLO - Si torna a teatro: «Una voltalmese (quasi)» con Faber Teater - immagine 5
RIVAROLO - Si torna a teatro: «Una voltalmese (quasi)» con Faber Teater - immagine 6
RIVAROLO - Si torna a teatro: «Una voltalmese (quasi)» con Faber Teater - immagine 7
Dove è successo
Made in Canavese
CERESOLE REALE-RONCO-VALPRATO SOANA - Gran Paradiso dal vivo, il teatro nella montagna
CERESOLE REALE-RONCO-VALPRATO SOANA - Gran Paradiso dal vivo, il teatro nella montagna
La prima rassegna di teatro completamente sostenibile, senza palchi o amplificazioni, andrà in scena nella cornice naturale delle valli piemontesi del Parco dal 21 al 31 luglio
IMPRESA - Vittorio Brumotti ha scelto un partner del Canavese per la nuova avventura
IMPRESA - Vittorio Brumotti ha scelto un partner del Canavese per la nuova avventura
Brumotti per l’Italia (www.brumottixitalia.it) è il nuovo progetto patrocinato dal FAI - Fondo Ambiente Italia che porterà Vittorio alla scoperta dei luoghi più belli del nostro Paese
SAN GIORGIO - Torna Expoelette, forum delle donne al governo della politica e dell'economia
SAN GIORGIO - Torna Expoelette, forum delle donne al governo della politica e dell
Quest'anno il tema affrontato è di grande attualità e interesse collettivo: il rapporto tra la rappresentanza e l’innovazione considerata nelle sue diverse sfaccettature
IVREA - Partito dal Canavese il raduno dei mezzi storici «La via delle Alpi» - FOTO e VIDEO
IVREA - Partito dal Canavese il raduno dei mezzi storici «La via delle Alpi» - FOTO e VIDEO
Da Ivrea ad Aosta con camion d'epoca e pezzi unici che hanno fatto la storia dei trasporti in Italia. Tantissimi gli appassionati e i curiosi che hanno assistito alla colorata partenza da Ivrea
MUSICA - Nuovo singolo dei The Jab dopo l'avventura ad Amici di Maria De Filippi
MUSICA - Nuovo singolo dei The Jab dopo l
Dopo l'esperienza ad Amici di Maria De Filippi, martedì 12 giugno è uscito su tutte le piattaforme digitali «Costenzo», il nuovo singolo dei The Jab distribuito da Artist First
CASTELLAMONTE - Dagli Stati Uniti al Canavese per scoprire le proprie origini
CASTELLAMONTE - Dagli Stati Uniti al Canavese per scoprire le proprie origini
La coppia, proveniente direttamente dalla Florida, ha soggiornato in Canavese tra il 6 e il 9 giugno per visitare Muriaglio, paese d'origine della famiglia di Bob
FELETTO - Una colorata cena in piazza «unisce» i canavesani e le comunità musulmane - FOTO
FELETTO - Una colorata cena in piazza «unisce» i canavesani e le comunità musulmane - FOTO
Dal confronto onesto, quello che guarda al dialogo e alla reciproca comprensione, non può che nascere una stretta di mano per proseguire insieme il cammino
RIVAROLO - Un Fondo di libri e film in memoria del dottor Giovanni Provenzano
RIVAROLO - Un Fondo di libri e film in memoria del dottor Giovanni Provenzano
I familiari hanno disposto la donazione a favore della Biblioteca Comunale «Domenico Besso Marcheis» di un fondo comprendente Classici della Letteratura greca e latina e Film in dvd
BORGARO-CIRIE' - Nasce dall'idea di due ragazzi la prima piattaforma di «ombrelloni sharing»
BORGARO-CIRIE
Con il progetto di due rgazzi di Ciriè e Borgaro parte il progetto «Playaya», che porta per la prima volta la sharing economy sulle spiagge italiane
IMPRESA - Dal Canavese al tetto d'Europa: un'emozione infinita sulla cima del monte Elbrus - FOTO
IMPRESA - Dal Canavese al tetto d
La spedizione è stata interamente auto-organizzata sotto ogni aspetto: dalle pratiche per i visti fino all'ascesa finale. Impresa riuscita per Simone Costa, Marco Varda e Luca Tenan, giunti sulla cima del monte Elbrus, nel Caucaso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore