RIVAROLO - Un francobollo di Poste Italiane rende omaggio alla spedizione del dirigibile «Italia»

| Quello dedicato al dirigibile Italia è un omaggio ad una pagina di storia del nostro paese e, per quanto riguarda il Canavese, al rivarolese Adalberto Mariano che faceva parte della spedizione

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Un francobollo di Poste Italiane rende omaggio alla spedizione del dirigibile «Italia»
Lo scorso 23 marzo è stato emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo celebrativo delle esplorazioni polari italiane, nel 90° anniversario della spedizione del dirigibile «Italia» al Polo Nord. La vignetta, delimitata in basso da una fascia tricolore, raffigura il dirigibile “Italia” mentre sorvola il circolo polare artico, su cui si sovrappone, a sinistra, il globo terrestre con l’indicazione della rotta che la spedizione percorre per raggiungere nel 1928 il Polo Nord. I francobolli ed i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi, possono essere acquistati presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli “Spazio Filatelia” di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia, Verona e sul sito poste.it.

Quello dedicato al dirigibile Italia è un omaggio ad una pagina di storia del nostro paese e, per quanto riguarda il Canavese, al rivarolese Adalberto Mariano, al quale, di recente, la scuola elementare Gibellini Vallauri, insieme al fumettista Corrado Bianchetti, ha dedicato un'opera originale. Adalberto Mariano, nato a Rivarolo il 6 giugno 1898, ufficiale di Marina, a 30 anni, anche per la sua esperienza di navigazione aerea, viene scelto per far parte della spedizione del generale Umberto Nobile con il dirigibile «Italia». Dopo lo schianto del velivolo, Mariano, insieme a due ufficiali, parte a piedi per cercare aiuto ma il freddo e la distanza dalla prima città rendono vani gli eroici sforzi (Mariano perde una gamba e resta quaso cieco). Recuperato dal rompighiaccio russo «Krassin», verrà poi promosso ad ammiraglio.

«Nell’interno della cabina, ora che i motori erano quasi silenziosi, si diffondevano da un piccolo strumento le note armoniose e nostalgiche di un vecchio canto popolare, Le campane di San Giusto, suscitando ricordi, riportandoci d’un tratto laggiù, nell’Italia nostra, alle nostre case. La commozione ci vinse. Più d’uno aveva le lacrime agli occhi», così Umberto Nobile ricorda l'arrivo al polo del dirigibile il 24 maggio 1928. Quello che accadde dopo è ormai leggenda, storia di uomini e di eroi: la caduta del dirigibile sul pack alle 10,33 del 25 maggio, la disperata e coraggiosa resistenza dei 9 superstiti sulla banchisa polare all’interno della mitica “Tenda Rossa”, il destino mai noto dei 6 membri dell’equipaggio, la marcia a piedi di Mariano, Zappi e Malmgren, il miracolo della radio “Ondina 33” e il radioamatore di Arcangelo che per primo intercettò il 3 giugno l'Sos che Biagi continuava senza tregua a trasmettere.

Una straordinaria gara di solidarietà si mise subito in moto alla ricerca dei superstiti, furono organizzate spedizioni di soccorso nel corso delle quali persero la vita nove persone, tra cui il grande esploratore Amundsen. Soccorsi partirono da Svezia, Norvegia, Germania, Finlandia, Francia, dall’Italia si mossero i valorosi aviatori Maddalena e Penzo e va ricordata anche la memorabile marcia del Capitano Sora. Dalla Russia venne l’apporto decisivo del Capitano Samoilovic e dell’equipaggio del rompighiaccio “Krassin” che il 12 luglio 1928 salvò prima Mariano e Zappi e poi, il giorno stesso, gli uomini della “Tenda Rossa”.

Galleria fotografica
RIVAROLO - Un francobollo di Poste Italiane rende omaggio alla spedizione del dirigibile «Italia» - immagine 1
Made in Canavese
SETTIMO VITTONE - Dove nasce l'olio d'oliva «Made in Canavese»: un progetto esemplare nel frantoio di comunità
SETTIMO VITTONE - Dove nasce l
A Settimo Vittone non ci sono solo i vigneti di Nebbiolo sui bellissimi Topiun in pietra e legno ma anche 300 piante d'olivo coltivate sotto il Mombarone
CANAVESE - Florarte si fa in quattro a Rivarolo, Castellamonte, Cuorgnè e Favria
CANAVESE - Florarte si fa in quattro a Rivarolo, Castellamonte, Cuorgnè e Favria
La sinergia, già testata nelle scorse edizioni, si è consolidata quest'anno con un calendario eventi che si snoda su tutto il mese di maggio e che coinvolge i quattro Comuni
GIRO D'ITALIA - Ceresole Reale e Ivrea sul mitico album Panini delle figurine - FOTO
GIRO D
Fervono i preparativi per la 102a edizione del Giro d'Italia, che dall'undici maggio prossimo tornerà a gareggiare sulle strade della penisola. Esce in edicola anche l'album Panini
IVREA - Dal liceo Botta all'Europa per difendere l'ambiente: la storia di Roberta e Marta Arbinolo
IVREA - Dal liceo Botta all
Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato della Repubblica, le ha invitate a Roma per parlare di ambiente il prossimo 18 aprile con Greta Thumberg, Carlo Rubbia e Luca Mercalli
CASTELLAMONTE - Si è aperta la «Caccia all'uovo Pasquale» al Libro dei Fiori - FOTO
CASTELLAMONTE - Si è aperta la «Caccia all
Una bella iniziativa per festeggiare in maniera originale l'arrivo della Pasqua. Basta passare in negozio, proprio nel centro di Castellamonte, per lasciarsi trasportare dall'atmosfera della festa
IVREA - Torna la Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo
IVREA - Torna la Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo
Progetto a carattere storico, artistico e culturale ideato ed organizzato dall'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante" con la direzione artistica di Davide Mindo
PARCO GRAN PARADISO - Dai voce alla Natura, dona il 5x1000 alla ricerca del Parco - VIDEO
PARCO GRAN PARADISO - Dai voce alla Natura, dona il 5x1000 alla ricerca del Parco - VIDEO
Anche per il 2019 è possibile donare il proprio 5 per 1000 a sostegno della ricerca scientifica del Parco Nazionale del Gran Paradiso
VIALFRE' - Torna l'Apolide Festival: già partite le prevendite per l'evento cult dell'estate
VIALFRE
4 giorni, 3 palchi, un'area naturale di 30 ettari, un'atmosfera vibrante e una miscela unica di musica, performance, incontri, sport, relax, cibo e festa. Tutto questo è Apolide Festival, che dal 18 al 21 luglio
CANAVESE - Giornate FAI di Primavera: un weekend dedicato alla scoperta di Pont
CANAVESE - Giornate FAI di Primavera: un weekend dedicato alla scoperta di Pont
Giunta ormai alla 27ª edizione, la manifestazione si è trasformata in una grandiosa festa mobile per un pubblico vastissimo, che attende ogni anno di partecipare a questa straordinaria cerimonia collettiva
RIVAROLO CANAVESE - Torna il teatro in città con la rassegna «Una voltalmese (quasi)»
RIVAROLO CANAVESE - Torna il teatro in città con la rassegna «Una voltalmese (quasi)»
Il progetto, con la direzione artistica di Faber Teater per il comune di Rivarolo Canavese, si svolge in collaborazione con le scuole del territorio e le associazioni locali
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore