RONCO CANAVESE - Luca e Martina sono il ruga e l'ahcapineri del 2017

| Il ruga e l'ahcapineri, come ha ricordato il sindaco di Ronco Danilo Crosasso, non sono maschere in quanto identificano veri e propri mestieri tradizionali e dunque "pezzi" di storia della Valle Soana

+ Miei preferiti
RONCO CANAVESE - Luca e Martina sono il ruga e lahcapineri del 2017
Come da tradizione, durante la "Cena povera" dedicata a Don Bosco dell'ultimo sabato di gennaio, sono stati presentati il ruga e l'ahcapineri del 2017, i personaggi chiamati a interpretare le vesti dei due mestieri tradizionali più celebri della Valle Soana. Il ruga - lo stagnino - è colui che lavorava il rame, trasformandolo dal prodotto grezzo proveniente dalla fucina in paioli e altri utensili di uso quotidiano. L'ahcapineri invece è la donna che particolarmente nel passato cuciva il costume tradizionale e confezionava gli ahcapin, le calzature tipiche di questa Valle. 
 
Il ruga e l'ahcapineri, come ha ricordato il sindaco di Ronco Danilo Crosasso, non sono maschere in quanto identificano veri e propri mestieri tradizionali e dunque "pezzi" di storia francoprovenzale della Valle Soana. Il ruolo del ruga e dell'ahcapineri negli anni si è sempre più fatto posto nella realtà della comunità valsoanina, andando a sconfinare ben oltre il "Carlevà dla Val Soana" - il carnevale che andrà in scena a marzo: i due personaggi ogni anno partecipano a numerose feste tradizionali e vengono chiamati nelle più svariate attività (vale la pena ricordare la visita avvenuta proprio un anno fa alla millenaria Foire de Saint Ours, con la partecipazione dei valsoanini in costume alla Santa Messa degli artigiani su invito del vescovo di Aosta in nome del secolare legame con la Valle di Cogne). Al ruga e l'ahcapineri è dunque affidato un compito oneroso: guidare la comunità della Valle Soana durante i suoi momenti più gioiosi con l'intento di vivere a pieno le sue tradizioni - che ci teniamo a ricordare - la contraddistinguono da qualsiasi altre valle.
 
Ma veniamo ai ruga e ahcapineri del 2017: a ruga Mauro e ahcapineri Daniela sono subentrati Luca e Martina. La loro classe è la 1999 e quella di quest'anno è una scelta che sa di speranza verso il futuro. Luca e Martina, unici due cóhcrìt in carica, hanno deciso comunque di portare avanti questa tradizione rinata qualche anno fa e l'incoronamento a ruga e ahcapineri è sicuramente un ringraziamento per la loro tenacia e l'amore verso la propria valle. Tenacia che ancor di più hanno loro e le loro famiglie, restando a vivere tra queste montagne. Luca e Martina, oltre che avere tra loro anche un rapporto tenero, sono tra i più giovani ruga e ahcapineri della storia. A Mauro e Daniela vanno i ringraziamenti di tutti: la loro partecipazione è stata record. A Luca e Martina invece vanno i migliori auguri: che la loro giovane età possa fargli vivere a pieno quest'anno e che questa esperienza possa rafforzare ancora di più il legame con la storia, le tradizioni e l'identità francoprovenzale della Valle Soana. 
 
Sul sito www.vallesoana.it è possibile vedere tutte le immagini della serata.
Made in Canavese
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
Dopo la premiazione dell'Entente Florale Europe che ha visto Ingria portare a casa una preziosissima e significativa medaglia d'argento, è tempo di tornare a proporre eventi turistici in paese
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
A 10 anni dalla prematura scomparsa del proprio fondatore Silvano Fumero e a 20 dalla sua inaugurazione, il Bioindustry Park organizza un'intera giornata per ricordarne la figura di scienziato e imprenditore intraprendente
MUSICA - Dal 12 al 20 ottobre il grande ritorno del Tavagnasco Rock - IL PROGRAMMA
MUSICA - Dal 12 al 20 ottobre il grande ritorno del Tavagnasco Rock - IL PROGRAMMA
Dopo l'anteprima del 30 aprile scorso, Tavagnasco Rock ritorna con due serate di avvicinamento a Quincinetto e Settimo Vittone e cinque serate di festival al Palatenda di Tavagnasco
MUSICA IN CANAVESE - Tornano i concerti a ingresso gratuito de «I Colori di Settembre»
MUSICA IN CANAVESE - Tornano i concerti a ingresso gratuito de «I Colori di Settembre»
L'associazione «Il timbro» propone cinque concerti ad Albiano d’Ivrea, Bollengo, Burolo, Chiaverano e Parella
LEVONE - Per i 70 anni di di Land Rover un maxi logo con i fuoristrada
LEVONE - Per i 70 anni di di Land Rover un maxi logo con i fuoristrada
L'iniziativa si chiama proprio «The largest Land Rover logo with only Land Rover / Range Rover cars». Si terrà a Levone in concomitanza con la "Sagra del Pignoletto" del 14 ottobre
NATURA - Una foto del Parco Gran Paradiso vince il concorso Wiki Loves Earth - Italian Alps
NATURA - Una foto del Parco Gran Paradiso vince il concorso Wiki Loves Earth - Italian Alps
Vittorio Morletto con la foto «Tra primavera ed inverno» si è aggiudicato il primo posto del concorso Wiki Loves Earth - Italian Alps, concorso fotografico internazionale
TURISMO - Strada Gran Paradiso a Rivarolo, Ribordone, Feletto, Ronco, Campiglia, Belmonte e Valperga
TURISMO - Strada Gran Paradiso a Rivarolo, Ribordone, Feletto, Ronco, Campiglia, Belmonte e Valperga
Proseguono nel mese di settembre le escursioni in bus da Torino, con partenza dalla stazione di Porta Susa, proposte dal circuito «Strada Gran Paradiso»
VALPRATO SOANA - Terra Madre 2018 sbarca in Canavese con la Festa della Canapa a Campiglia
VALPRATO SOANA - Terra Madre 2018 sbarca in Canavese con la Festa della Canapa a Campiglia
Nella cornice del Parco del Gran Paradiso, un evento speciale dedicato alla canapa, per spiegare come coltivarla e utilizzarla, ma anche per illustrarne la storia e l'impiego in cucina
CERESOLE REALE - Riccardo Pozzoli: da Chiara Ferragni al viaggio in moto verso il Nivolet - FOTO
CERESOLE REALE - Riccardo Pozzoli: da Chiara Ferragni al viaggio in moto verso il Nivolet - FOTO
Con la sua fedele motocicletta sulla 460 del Gran Paradiso fino a Ceresole Reale e poi su, lungo la provinciale 50, al colle del Nivolet. Presenza vip, l'altro giorno, in Canavese...
CANAVESE - Un circuito turistico alla scoperta dei castelli: si parte da Rivarolo l'otto settembre - FOTO
CANAVESE - Un circuito turistico alla scoperta dei castelli: si parte da Rivarolo l
Dopo il successo della prima edizione, sabato 8 settembre a Rivarolo riparte il circuito «Andar per Castelli», un'iniziativa di promozione e divulgazione culturale e turistica dedicata al Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore