SAN GIORGIO - I pneumatici usati diventano asfalto per le strade del Canavese

| Dopo la sperimentazione a Borgofranco d'Ivrea e sulla Borgaro-Venaria Reale, il nuovo asfalto è in fase di collaudo sulla Sp53

+ Miei preferiti
SAN GIORGIO - I pneumatici usati diventano asfalto per le strade del Canavese
E' la strada provinciale 53 di San Giorgio Canavese il "teatro" della seconda prova sul campo del progetto europeo «Tyrec4life», che consiste nella stesa del cosiddetto tappeto d'usura, cioè dell'ultimo strato di asfalto, realizzato con bitume arricchito con polverino di pneumatici fuori uso. Oggi gli uomini e i mezzi della ditta Sintexcal di Torino asfalteranno l'ultimo tratto della Sp53 per circa 1000 metri di lunghezza (e 9 metri di larghezza), dal km 9,5 al km 10,4.
 
Il primo test è stato effettuato la settimana scorsa su circa un chilometro della strada provinciale 503 di Baio Dora, nel Comune di Borgofranco di Ivrea. Complessivamente, sono circa 17mila metri quadri delle provinciali 503 e 53 asfaltati col polverino e 100 le tonnellate di bitume utilizzate; di queste ultime, 20 sono di polverino, per un totale di qualche migliaio di copertoni riciclati.
 
L'asfalto (o, come preferiscono dire i tecnici, il conglomerato bituminoso) mescolato col polverino viene steso sulla strada alla temperatura di 175° gradi centigradi: una temperatura più alta rispetto a quella delle asfaltature tradizionali, necessaria a causa della maggiore viscosità dovuta alla presenza nel bitume della gomma. Il materiale utilizzato per la sperimentazione ha un costo superiore, fortemente influenzato dalla maggiore quantità di bitume, ma tale apparente diseconomia – i primi risultati sono lì a dimostrarlo - è compensata ampiamente dalle prestazioni di questo asfalto innovativo, che è migliore sul piano dell’aderenza (in termini di tenuta in curva e sul bagnato e di spazio di frenata), della fonoassorbenza e della durata, senza contare i vantaggi indiretti legati all’utilizzo di materiale di scarto.
 
La sperimentazione si concluderà nelle settimane a venire, con le stese di bitume su due strade urbane di Settimo Torinese. Dopo di ciò, il cronoprogramma prevede uno stadio conclusivo di 6 mesi da dedicare alle verifiche e alla comunicazione dei risultati. “Attendiamo con grande interesse la fase finale del progetto” commenta il vicepresidente della Provincia di Torino Alberto Avetta. «Il tema ci appassiona da anni, e i vantaggi del polverino li abbiamo già riscontrati asfaltando con questa modalità una parte della circonvallazione Borgaro-Venaria».
 
«Tyrec4life», varato nel dicembre 2011  e finanziato con circa tre milioni e mezzo di euro, è un progetto nell’ambito del programma europeo Life+. Capitanato dalla Provincia di Torino, contempla tra i suoi partner il Politecnico di Torino ed è finalizzato allo sviluppo di tecnologie in grado di estendere l’uso del polverino da pneumatici fuori uso nelle pavimentazioni stradali.
Made in Canavese
VIALFRE' - Torna l'Apolide Festival: già partite le prevendite per l'evento cult dell'estate
VIALFRE
4 giorni, 3 palchi, un'area naturale di 30 ettari, un'atmosfera vibrante e una miscela unica di musica, performance, incontri, sport, relax, cibo e festa. Tutto questo è Apolide Festival, che dal 18 al 21 luglio
CANAVESE - Giornate FAI di Primavera: un weekend dedicato alla scoperta di Pont
CANAVESE - Giornate FAI di Primavera: un weekend dedicato alla scoperta di Pont
Giunta ormai alla 27ª edizione, la manifestazione si è trasformata in una grandiosa festa mobile per un pubblico vastissimo, che attende ogni anno di partecipare a questa straordinaria cerimonia collettiva
RIVAROLO CANAVESE - Torna il teatro in città con la rassegna «Una voltalmese (quasi)»
RIVAROLO CANAVESE - Torna il teatro in città con la rassegna «Una voltalmese (quasi)»
Il progetto, con la direzione artistica di Faber Teater per il comune di Rivarolo Canavese, si svolge in collaborazione con le scuole del territorio e le associazioni locali
LAVORO IN CANAVESE - «Ortho» a Ivrea cerca personale per ampliare la propria gamma di servizi alle aziende
LAVORO IN CANAVESE - «Ortho» a Ivrea cerca personale per ampliare la propria gamma di servizi alle aziende
Un'opportunità di lavoro nel cuore del Canavese. L'azienda «Ortho» di Ivrea cerca personale per ampliare la propria gamma di servizi alle aziende
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: tre consigli per non rimanere imbottigliati nel traffico
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: tre consigli per non rimanere imbottigliati nel traffico
Il Comune di Ivrea ha istituito tutta una serie di limitazioni al traffico nei giorni clou dello Storico Carnevale. A partire da sabato sera in occasione della presentazione della Mugnaia
IVREA - Lo Storico Carnevale spiegato ai non eporediesi...
IVREA - Lo Storico Carnevale spiegato ai non eporediesi...
Anche quest'anno vi proponiamo un mini-bignami (senza pretese di ufficialità, ovviamente) sul Carnevale... La manifestazione, che attrae migliaia di turisti, è fatta di simboli e riti spesso incomprensibili ai non eporediesi
FELETTO - Al via la quarta edizione di «Arte in Comune» con la mostra «La ragione del sogno»
FELETTO - Al via la quarta edizione di «Arte in Comune» con la mostra «La ragione del sogno»
L'assessorato alla Cultura del Comune di Feletto promuove il progetto, giunto alla sua quarta edizione, con una mostra personale della pittrice zen Eva Bruno Galliano
CASTELLAMONTE - L'eccellenza della ceramica nel concorso internazionale «Ceramics in love-two»
CASTELLAMONTE - L
In occasione della Mostra della ceramica 2019 l'amministrazione comunale bandisce per il secondo anno il concorso «Ceramics in love-two», riservato agli artisti della ceramica italiani e internazionali
CARNEVALE IVREA - Della scuola dell'infanzia San Michele il manifesto ufficiale della Festa dei bambini
CARNEVALE IVREA - Della scuola dell
Tutti gli elaborati saranno esposti in Sala Santa Marta dal 25 al 28 febbraio dalle 16 alle 18.30. La mostra verrà inaugurata domenica 24 febbraio alle ore 17.45. Giovedì Grasso alle 15.30 la premiazione si svolgerà in Sala Santa Marta
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: i piccoli aranceri tireranno in piazza Ferrando
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: i piccoli aranceri tireranno in piazza Ferrando
La piazza verrà gestita a rotazione dai rappresentati delle squadre: Mercenari, Pantere e Credendari la domenica; Picche, Morte e Tuchini il lunedì; Scacchi, Arduini e Diavoli il martedì.
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore