SANREMO - Sul palco del Festival il nonno che ha salvato i nipoti dai terroristi: "Ma non chiamatemi eroe" - FOTO

| Davanti a milioni di telespettatori è salito sul palco dell'Ariston il pensionato Olivetti, Gaetano Moscato di Chiaverano. Che ha perso una gamba per salvare i nipoti durante l'attentato a Nizza

+ Miei preferiti
SANREMO - Sul palco del Festival il nonno che ha salvato i nipoti dai terroristi:
E' salito sul palco di Sanremo davanti a dieci milioni di telespettatori Gateano Moscato, il nonno di Chiaverano ex dipendente della Olivetti, che era a Nizza, sulla promenade, quando un camion impazzito, guidato da un terrorista, ha falciato più di ottanta persone, ferendone a centinaia. Tra questi c'era anche Gateano Moscato, mano nella mano con i nipoti. È stata Maria De Filippi, sul palco dell'Ariston, ha raccontare la sua storia. Di come, all'arrivo del camion, Gaetano Moscato sia riuscito a salvare i nipoti spingendoli qualche metro più in là, venendo poi travolto dal camion. 
 
Moscato ha perso una gamba ma dopo mesi di dolore e riabilitazione ha ritrovato la voglia di sorridere. Non vuole nemmeno farsi chiamare nonno eroe. Ieri sera era sul palco di Sanremo con il nipote Filippo che in quei frangenti gli salvò la vita, legandogli attorno alla gamba ferita una cintura per ridurre l'emorragia di sangue. "È difficile forse più adesso che allora - ha detto Moscato - ad esempio trovo difficile dormire la notte perché certe cose non sono facili da superare e tornare alla normalità è dura. Ma se ripenso a quei momenti non posso credere a quello che ha fatto questo ragazzino. Ci siamo aiutati a vicenda".
 
Tra occhi lucidi e meritati applausi, Moscato ha raccontato dei mesi trascorsi a Budrio, vicino a Bologna, dove ha iniziato il lungo percorso di riabilitazione. "Mi manca la possibilità di andare dove vorrei in centro momenti. Ma sto tornando alla normalità ed è qualcosa di straordinario. Ho passato diversi mesi a Budrio con personale fantastico, negli stessi ambienti dove vanno gli atleti che corrono alle paralimpiadi. Sono tutte grandi persone". Sul palco è poi salito anche il conduttore Carlo Conti che ha chiesto a Moscato la sua canzone preferita di Sanremo: "Volare"
Galleria fotografica
SANREMO - Sul palco del Festival il nonno che ha salvato i nipoti dai terroristi: "Ma non chiamatemi eroe" - FOTO - immagine 1
SANREMO - Sul palco del Festival il nonno che ha salvato i nipoti dai terroristi: "Ma non chiamatemi eroe" - FOTO - immagine 2
SANREMO - Sul palco del Festival il nonno che ha salvato i nipoti dai terroristi: "Ma non chiamatemi eroe" - FOTO - immagine 3
SANREMO - Sul palco del Festival il nonno che ha salvato i nipoti dai terroristi: "Ma non chiamatemi eroe" - FOTO - immagine 4
SANREMO - Sul palco del Festival il nonno che ha salvato i nipoti dai terroristi: "Ma non chiamatemi eroe" - FOTO - immagine 5
SANREMO - Sul palco del Festival il nonno che ha salvato i nipoti dai terroristi: "Ma non chiamatemi eroe" - FOTO - immagine 6
SANREMO - Sul palco del Festival il nonno che ha salvato i nipoti dai terroristi: "Ma non chiamatemi eroe" - FOTO - immagine 7
SANREMO - Sul palco del Festival il nonno che ha salvato i nipoti dai terroristi: "Ma non chiamatemi eroe" - FOTO - immagine 8
SANREMO - Sul palco del Festival il nonno che ha salvato i nipoti dai terroristi: "Ma non chiamatemi eroe" - FOTO - immagine 9
SANREMO - Sul palco del Festival il nonno che ha salvato i nipoti dai terroristi: "Ma non chiamatemi eroe" - FOTO - immagine 10
SANREMO - Sul palco del Festival il nonno che ha salvato i nipoti dai terroristi: "Ma non chiamatemi eroe" - FOTO - immagine 11
SANREMO - Sul palco del Festival il nonno che ha salvato i nipoti dai terroristi: "Ma non chiamatemi eroe" - FOTO - immagine 12
Made in Canavese
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: i piccoli aranceri tireranno in piazza Ferrando
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: i piccoli aranceri tireranno in piazza Ferrando
La piazza verrà gestita a rotazione dai rappresentati delle squadre: Mercenari, Pantere e Credendari la domenica; Picche, Morte e Tuchini il lunedì; Scacchi, Arduini e Diavoli il martedì.
CANAVESE - Alla scoperta di vigneti di montagna, castelli e vigne con «Provincia Incantata»
CANAVESE - Alla scoperta di vigneti di montagna, castelli e vigne con «Provincia Incantata»
Partirà domenica 24 marzo da Settimo Vittone la quinta edizione del circuito di visite guidate «Provincia Incantata» che, per il 2019, rivolgerà lo sguardo in particolare ai vigneti di montagna e alta collina, ai castelli, alle vigne
IVREA - La città si colora in attesa dello Storico Carnevale e della battaglia delle arance - FOTO
IVREA - La città si colora in attesa dello Storico Carnevale e della battaglia delle arance - FOTO
Entra nel vivo l'avvicinamento allo Storico Carnevale di Ivrea, edizione 2019. Il conto alla rovescia è ormai iniziato e, come ogni anno, la città inizia a colorarsi con gli stendardi delle squadre...
IVREA - Ecco i dieci Abbà dell'edizione 2019 dello Storico Carnevale
IVREA - Ecco i dieci Abbà dell
Nel 1700 l'Abbà era il capo della Badia, un'associazione di giovani che organizzava feste dei singoli rioni e portava come insegna un pane conficcato su una picca
CANAVESE - I 107 anni di Olga Savoia Serravalle: auguri ad una donna d'altri tempi
CANAVESE - I 107 anni di Olga Savoia Serravalle: auguri ad una donna d
Giunse a Castelnuovo Nigra per salvarsi dai rastrellamenti nazisti di quel periodo e in seguito si trasferì prima in una piccola frazione di Castellamonte e poi ad Ozegna. Crebbe con valori diversi rispetto a quelli a cui siamo abituati noi
CANAVESE - La diga di Ceresole Reale e il municipio di Ivrea si colorano di rosa per il Giro d'Italia - FOTO
CANAVESE - La diga di Ceresole Reale e il municipio di Ivrea si colorano di rosa per il Giro d
Monumenti e i luoghi simbolo delle città tappa del Giro 2019 si sono tinti di rosa. Ivrea ha scelto di illuminare il palazzo del Comune. Ceresole Reale la diga
PARCO GRAN PARADISO - Alle «Olimpiadi dei Guardaparco» la squadra del Pngp conquista il secondo posto
PARCO GRAN PARADISO - Alle «Olimpiadi dei Guardaparco» la squadra del Pngp conquista il secondo posto
Dal 24 al 27 gennaio si è tenuta nella riserva naturale delle Contamines-Montjoie, in Francia, la 24° edizione del Trofeo Danilo Re. La squadra formata dai guardaparco del Gran Paradiso si è aggiudicata il secondo posto
CANAVESE - Al Cagliero di Ivrea, la festa per i 102 anni del mitico don Nicola Faletti
CANAVESE - Al Cagliero di Ivrea, la festa per i 102 anni del mitico don Nicola Faletti
Presenti tra gli altri il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto, che nel giugno del 2014 ha insignito il sacerdote della cittadinanza onoraria, e la vicesindaco di Ivrea, Elisabetta Ballurio
CASTELLAMONTE - Il bel progetto dei ragazzi del Faccio ospiti della casa di riposo di Favria - FOTO
CASTELLAMONTE - Il bel progetto dei ragazzi del Faccio ospiti della casa di riposo di Favria - FOTO
Le fotografie ritratto sono state scattate durante l’anno scolastico 2017/18 alla presenza del tecnico della fotografia Barbara Mercurio
AGLIE' - Esce il singolo «Tremila parole» della cantante alladiese Sonia Fortunato - VIDEO
AGLIE
La giovane canavesana è stata allieva della classe di canto jazz di Laura Conti dell'associazione Liceo Musicale di Rivarolo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore