STRAMBINO - La «Smart Bench» Canavisia protagonista all'Expo 2015 di Milano

| Canavisia Srl, start-up innovativa costituita nel 2014, presenta i propri prodotti nel corso dell’incontro dal titolo “Design e Innovazione made in Italy” a Expo

+ Miei preferiti
STRAMBINO - La «Smart Bench» Canavisia protagonista allExpo 2015 di Milano
Canavisia Srl, start-up innovativa costituita nel 2014, mercoledì 28 ottobre alle ore 14.30 al The Waterstone di Intesa Sanpaolo in Expo Milano 2015 presenta i propri prodotti nel corso dell’incontro dal titolo “Design e Innovazione made in Italy”. Sarà l’occasione per un confronto con imprenditori, amministratori, assessori all’arredo urbano e alle smart cities per presentare e valorizzare alcune soluzioni proposte dall’azienda canavesana.
 
L’evento rientra nell’ambito dell’iniziativa promossa da Intesa Sanpaolo “Ecco la mia impresa”, con la quale la banca ha presentato oltre 400 casi di eccellenza tra imprese, divise per filiere produttive, e start-up innovative, fiori all’occhiello dell’imprenditoria sana e vitale del Paese. Esempi della qualità del Made in Italy, le aziende sono state selezionate dalla banca nei diversi territori e nell’ambito dei settori merceologici affini ai temi di Expo: Food, Fashion, Design e Hospitality. Le aziende ospiti sono state scelte, con la massima attenzione alla rappresentatività dei territori e all’attinenza ai temi di Expo. Tali imprese hanno avuto la possibilità, nello Spazio espositivo di Intesa Sanpaolo, di presentarsi e di testimoniare, attraverso il proprio esempio di valore, storie di eccellenza imprenditoriale, di straordinarie capacità di visione, storie di scelte aziendali coraggiose. 
 
L’iniziativa lanciata da Intesa Sanpaolo si è chiusa con oltre mille iscrizioni: è quindi una grande soddisfazione per Canavisia essere stata selezionata tra le molte candidate e avere quindi avuto la possibilità di utilizzare gli spazi messi a disposizione della Banca per presentarsi ai visitatori e ai propri ospiti. «Canavisia si qualifica come leader nel mercato delle sedute intelligenti di qualità, a basso impatto energetico, confortevoli, dotate di servizi tecnologici e informatici - dichiara Gisella Milani, presidente di Canavisia - essere  nella rosa dei 400 casi di eccellenza italiani è una conferma del valore innovativo e unico dei nostri prodotti. Expo 2015 costituisce una vetrina internazionale di grande importanza e costituisce un’eccezionale occasione per raccontare la nostra avventura tecnologica e la grande passione e l’entusiasmo che contraddistinguono l’operato della nostra giovane azienda».
 
L’evento costituisce la vetrina ideale per fare conoscere l’innovativa linea “Smart Bench”, ossia le sedute intelligenti, capaci di comunicare, rilevare dati ambientali e statistici, riprodurre musica e allo stesso tempo offrire un supporto tecnologicamente avanzato a chi le utilizza. Sono oggetti completamente rispondenti ai criteri delle nuove tendenze di smart living e smart city, creati e prodotti in Italia nella tradizione di Design e comfort del Made in Italy. La panchina può essere inoltre attrezzata per alimentazione autonoma tramite lampione fotovoltaico.
Dove è successo
Made in Canavese
Nasce #canavesecasamia: l'orgoglio di essere canavesano
Nasce #canavesecasamia: l
«Tutto nasce dall'attaccamento al Canavese e dalla voglia di far qualcosa per la nostra comunità», spiega Antonio Loverre, uno dei soci fondatori di Canavese Case
IVREA - Torna «La grande invasione». Dal primo al tre giugno protagonista il Festival della Lettura
IVREA - Torna «La grande invasione». Dal primo al tre giugno protagonista il Festival della Lettura
Curata anche quest’anno da Marco Cassini e Gianmario Pilo, la sesta edizione del festival apre il calendario delle rassegne estive e si conferma uno degli appuntamenti letterari imperdibili
RIVAROLO - Dalla Polonia al Canavese per scoprire l'Italia e le bellezze del nostro territorio
RIVAROLO - Dalla Polonia al Canavese per scoprire l
Tredici studenti polacchi di Swidnica sono ospiti in questi giorni da altrettanti ragazzi del liceo Aldo Moro di Rivarolo Canavese, che partecipa al progetto di Intercultura
INGRIA - Rai in Canavese: la Valle Soana in diretta, domenica, a «Quelli Che il Calcio»
INGRIA - Rai in Canavese: la Valle Soana in diretta, domenica, a «Quelli Che il Calcio»
Domenica prossima, 22 aprile, dopo la gara podistica, la trasmissione "Quelli Che il Calcio" sarà in diretta da Ingria. Ospiti attesi Dj Angelo e Totò Schillaci
CUORGNE' - L'arte di Carlin Bergoglio e Piergiuseppe Valsecchi «riapre» il teatro comunale
CUORGNE
L'iniziativa del Lions Club Alto Canavese e dell'amministrazione comunale è anche l’occasione per presentare alla cittadinanza i lavori del primo lotto del progetto di restauro del teatro
CANAVESE - Il musical su Santa Teresa di Calcutta cerca sponsor
CANAVESE - Il musical su Santa Teresa di Calcutta cerca sponsor
Il Servizio diocesano per la Pastorale Giovanile sta realizzando il musical e chiede aiuto al territorio per riuscire nell'impresa
VOLPIANO - Encomio solenne a due vigili urbani per le indagini sui sassi dal cavalcavia
VOLPIANO - Encomio solenne a due vigili urbani per le indagini sui sassi dal cavalcavia
Encomio solenne per gli agenti di polizia municipale Piero Bessone e Matteo Dagnese per l'impegno in una operazione antidroga e contro gli autori del lancio di sassi sull'autostrada
RIVAROLO - Un francobollo di Poste Italiane rende omaggio alla spedizione del dirigibile «Italia»
RIVAROLO - Un francobollo di Poste Italiane rende omaggio alla spedizione del dirigibile «Italia»
Quello dedicato al dirigibile Italia è un omaggio ad una pagina di storia del nostro paese e, per quanto riguarda il Canavese, al rivarolese Adalberto Mariano che faceva parte della spedizione
LA STORIA - Giorgia, il ricordo della mamma e il sogno della danza: una scelta di vita destinazione Madrid
LA STORIA - Giorgia, il ricordo della mamma e il sogno della danza: una scelta di vita destinazione Madrid
E' una storia particolare quella di Giorgia Enrico, di Pavone Canavese, sedici anni, che frequenta solo più per quest'anno la 2 H del Liceo internazionale «Carlo Botta» di Ivrea
PARCO GRAN PARADISO - Il 5 per mille in aiuto alla ricerca scientifica del Parco
PARCO GRAN PARADISO - Il 5 per mille in aiuto alla ricerca scientifica del Parco
Sarà così possibile dare un apporto concreto alle attività di ricerca sulle specie protette e di monitoraggio della biodiversità all'interno dell'area protetta. Una scelta che non costa nulla ai contribuenti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore