STRAMBINO - La «Smart Bench» Canavisia protagonista all'Expo 2015 di Milano

| Canavisia Srl, start-up innovativa costituita nel 2014, presenta i propri prodotti nel corso dell’incontro dal titolo “Design e Innovazione made in Italy” a Expo

+ Miei preferiti
STRAMBINO - La «Smart Bench» Canavisia protagonista allExpo 2015 di Milano
Canavisia Srl, start-up innovativa costituita nel 2014, mercoledì 28 ottobre alle ore 14.30 al The Waterstone di Intesa Sanpaolo in Expo Milano 2015 presenta i propri prodotti nel corso dell’incontro dal titolo “Design e Innovazione made in Italy”. Sarà l’occasione per un confronto con imprenditori, amministratori, assessori all’arredo urbano e alle smart cities per presentare e valorizzare alcune soluzioni proposte dall’azienda canavesana.
 
L’evento rientra nell’ambito dell’iniziativa promossa da Intesa Sanpaolo “Ecco la mia impresa”, con la quale la banca ha presentato oltre 400 casi di eccellenza tra imprese, divise per filiere produttive, e start-up innovative, fiori all’occhiello dell’imprenditoria sana e vitale del Paese. Esempi della qualità del Made in Italy, le aziende sono state selezionate dalla banca nei diversi territori e nell’ambito dei settori merceologici affini ai temi di Expo: Food, Fashion, Design e Hospitality. Le aziende ospiti sono state scelte, con la massima attenzione alla rappresentatività dei territori e all’attinenza ai temi di Expo. Tali imprese hanno avuto la possibilità, nello Spazio espositivo di Intesa Sanpaolo, di presentarsi e di testimoniare, attraverso il proprio esempio di valore, storie di eccellenza imprenditoriale, di straordinarie capacità di visione, storie di scelte aziendali coraggiose. 
 
L’iniziativa lanciata da Intesa Sanpaolo si è chiusa con oltre mille iscrizioni: è quindi una grande soddisfazione per Canavisia essere stata selezionata tra le molte candidate e avere quindi avuto la possibilità di utilizzare gli spazi messi a disposizione della Banca per presentarsi ai visitatori e ai propri ospiti. «Canavisia si qualifica come leader nel mercato delle sedute intelligenti di qualità, a basso impatto energetico, confortevoli, dotate di servizi tecnologici e informatici - dichiara Gisella Milani, presidente di Canavisia - essere  nella rosa dei 400 casi di eccellenza italiani è una conferma del valore innovativo e unico dei nostri prodotti. Expo 2015 costituisce una vetrina internazionale di grande importanza e costituisce un’eccezionale occasione per raccontare la nostra avventura tecnologica e la grande passione e l’entusiasmo che contraddistinguono l’operato della nostra giovane azienda».
 
L’evento costituisce la vetrina ideale per fare conoscere l’innovativa linea “Smart Bench”, ossia le sedute intelligenti, capaci di comunicare, rilevare dati ambientali e statistici, riprodurre musica e allo stesso tempo offrire un supporto tecnologicamente avanzato a chi le utilizza. Sono oggetti completamente rispondenti ai criteri delle nuove tendenze di smart living e smart city, creati e prodotti in Italia nella tradizione di Design e comfort del Made in Italy. La panchina può essere inoltre attrezzata per alimentazione autonoma tramite lampione fotovoltaico.
Made in Canavese
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
Le vetrine dei negozi, dall'otto ottobre al 30 novembre, si trasformeranno in una sorta di «atelier» per numerose opere d'arte
CUORGNE'-RIVAROLO - Torna «Due Città al Cinema»: si parte il 23 ottobre al Margherita - TUTTI I FILM
CUORGNE
Torna «Due Città al Cinema» al Margherita di Cuorgnè, la storica rassegna cinematografica promossa dalla sala cuorgnatese in collaborazione con i Comuni di Rivarolo e Cuorgnè
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
Serie di appuntamenti promossi dal Consorzio Operatori Turistici Valli del Canavese con il supporto di Regione, Turismo Torino e Provincia e Gal Valli del Canavese e Banca d'Alba
CASTELLAMONTE - Un murales di Corrado Bianchetti colora il centro sportivo - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Un murales di Corrado Bianchetti colora il centro sportivo - FOTO e VIDEO
L'artista castellamontese da una semplice bozza è riuscito a realizzare qualcosa di indescrivibile. «Grazie Corrado, per l'impegno e per la passione, speriamo di riuscire a lavorare ancora insieme»
BABY ATTORI CRESCONO - E' canavesano il nuovo volto dei mitici Pampers - VIDEO
BABY ATTORI CRESCONO - E
Un'esperienza sul piccolo schermo è il sogno di tantissime persone. E c'è chi riesce nell'impresa con un sorriso grosso così. E' il caso del piccolo Tommaso, canavesano doc, figlio di Stefano e Alessia...
SAN GIUSTO CANAVESE - La 20enne Alessia Actis Giorgetto diplomata Professionista di Pasticceria
SAN GIUSTO CANAVESE - La 20enne Alessia Actis Giorgetto diplomata Professionista di Pasticceria
Durante il percorso di studi, tutti i ragazzi hanno affrontato importanti esperienze di stage in strutture d'eccellenza
LEINI - L'omaggio a Luciano Pavarotti inaugura la stagione teatrale - FOTO e VIDEO
LEINI - L
Un concerto di giovani voci, accompagnati al pianoforte dal maestro Paolo Andreoli, tra i più stretti collaboratori di Pavarotti, che dal palco, ha elogiato la scelta dell’amministrazione leinicese di investire in cultura
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
Dopo la premiazione dell'Entente Florale Europe che ha visto Ingria portare a casa una preziosissima e significativa medaglia d'argento, è tempo di tornare a proporre eventi turistici in paese
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
A 10 anni dalla prematura scomparsa del proprio fondatore Silvano Fumero e a 20 dalla sua inaugurazione, il Bioindustry Park organizza un'intera giornata per ricordarne la figura di scienziato e imprenditore intraprendente
RIVAROLO - Via le piante, così la città ha «riscoperto» il suo castello - FOTO
RIVAROLO - Via le piante, così la città ha «riscoperto» il suo castello - FOTO
Grazie ai volontari di ATC TO1 e ATC TO2 che, in settimana, si sono prodigati nell'abbattere molte piante malate, ora passando sulla cirvonvallazione di Rivarolo è finalmente visibile il Castello Malgrà
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore