TURISMO - Un biglietto unico per la Reggia di Venaria, il Castello di Agliè e le dimore sabaude

| Anche se di proprietà di enti diversi, le residenze di casa Savoia patrimonio dell'umanità Unesco, vanno finalmente nella stessa direzione

+ Miei preferiti
TURISMO - Un biglietto unico per la Reggia di Venaria, il Castello di Agliè e le dimore sabaude
Un unico brand. Un unico biglietto. Un unico itinerario. Le regge sabaude, patrimonio dell'umanità Unesco, vanno finalmente (tutte) nella stessa direzione. Merito del progetto che ha presentato Mario Turetta, il direttore della Reggia di Venaria. L'idea è proprio quella di unire le bellezze del territorio per offrire ai turisti una visione d'insieme delle dimore sabaude. Dal Polo Reale di Torino con Palazzo Madama ai castello di Racconigi e Agliè. Così come accade quando si va in Francia per vedere i Castelli della Loira. 
 
Per questo motivo, a Venaria, è nata una cabina di regia che sarà composta da Comune, Regione, Ministero dei Beni Culturali e Compagnia di San Paolo. Entro un anno bisognerà arrivare a una comunicazione unica, mezzi pubblici rafforzati o dedicati, abbonamenti e biglietti speciali che diano accesso a tutte le sette location piemontesi. 
 
L'origine del sistema delle residenze sabaude risale al 1562 quando il duca Emanuele Filiberto di Savoia, a seguito della Pace di Cateau-Cambrésis decise di trasferire la capitale del Ducato a Torino. Cominciò quindi nel XVI secolo a commissionare il rifacimento di antichi castelli (anche di epoca romana) e la costruzione di nuove residenze, delizie e capricci, nella cintura verde che circonda la capitale di quello che sarebbe diventato il Regno di Sardegna. Fu allora che iniziò a prefigurarsi quello che i successori trasformarono in un vero e proprio progetto di pianificazione territoriale per il quale alla creazione del sistema di residenze, che contribuì a dare a Torino e ai suoi dintorni un'impronta barocca, si accompagnò la ridefinizione del tracciato stradale e delle rotte di caccia.
 
Fanno parte delle dimore sabaude, a Torino, Palazzo Reale, Palazzo Madama, Palazzo Carignano, Palazzo Chiablese, Villa della Regina, Castello del Valentino, Biblioteca Reale, Armeria Reale, Cavallerizza Reale, Palazzo della Prefettura (ex-Regie Segreterie di Stato), Archivio di Stato di Torino (ex-archivio di Corte), Accademia Reale di Torino (ex-Accademia Militare), Regia Zecca - attuale Questura in Via Verdi. Fuori città il Castello di Moncalieri, la palazzina di caccia di Stupinigi, la Reggia di Venaria Reale, la Reggia di Valcasotto, il Borgo Castello nel parco de La Mandria, il Castello di Rivoli, il Castello Ducale di Agliè, il Castello Reale di Racconigi, il Castello di Pollenzo e il Castello di Govone. Sette, e tra questi il Castello di Agliè, fanno parte del patrimonio dell'umanità Unesco.
Made in Canavese
RIVAROLO CANAVESE - Torna il teatro in città con la rassegna «Una voltalmese (quasi)»
RIVAROLO CANAVESE - Torna il teatro in città con la rassegna «Una voltalmese (quasi)»
Il progetto, con la direzione artistica di Faber Teater per il comune di Rivarolo Canavese, si svolge in collaborazione con le scuole del territorio e le associazioni locali
LAVORO IN CANAVESE - «Ortho» a Ivrea cerca personale per ampliare la propria gamma di servizi alle aziende
LAVORO IN CANAVESE - «Ortho» a Ivrea cerca personale per ampliare la propria gamma di servizi alle aziende
Un'opportunità di lavoro nel cuore del Canavese. L'azienda «Ortho» di Ivrea cerca personale per ampliare la propria gamma di servizi alle aziende
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: tre consigli per non rimanere imbottigliati nel traffico
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: tre consigli per non rimanere imbottigliati nel traffico
Il Comune di Ivrea ha istituito tutta una serie di limitazioni al traffico nei giorni clou dello Storico Carnevale. A partire da sabato sera in occasione della presentazione della Mugnaia
IVREA - Lo Storico Carnevale spiegato ai non eporediesi...
IVREA - Lo Storico Carnevale spiegato ai non eporediesi...
Anche quest'anno vi proponiamo un mini-bignami (senza pretese di ufficialità, ovviamente) sul Carnevale... La manifestazione, che attrae migliaia di turisti, è fatta di simboli e riti spesso incomprensibili ai non eporediesi
FELETTO - Al via la quarta edizione di «Arte in Comune» con la mostra «La ragione del sogno»
FELETTO - Al via la quarta edizione di «Arte in Comune» con la mostra «La ragione del sogno»
L'assessorato alla Cultura del Comune di Feletto promuove il progetto, giunto alla sua quarta edizione, con una mostra personale della pittrice zen Eva Bruno Galliano
CASTELLAMONTE - L'eccellenza della ceramica nel concorso internazionale «Ceramics in love-two»
CASTELLAMONTE - L
In occasione della Mostra della ceramica 2019 l'amministrazione comunale bandisce per il secondo anno il concorso «Ceramics in love-two», riservato agli artisti della ceramica italiani e internazionali
CARNEVALE IVREA - Della scuola dell'infanzia San Michele il manifesto ufficiale della Festa dei bambini
CARNEVALE IVREA - Della scuola dell
Tutti gli elaborati saranno esposti in Sala Santa Marta dal 25 al 28 febbraio dalle 16 alle 18.30. La mostra verrà inaugurata domenica 24 febbraio alle ore 17.45. Giovedì Grasso alle 15.30 la premiazione si svolgerà in Sala Santa Marta
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: i piccoli aranceri tireranno in piazza Ferrando
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: i piccoli aranceri tireranno in piazza Ferrando
La piazza verrà gestita a rotazione dai rappresentati delle squadre: Mercenari, Pantere e Credendari la domenica; Picche, Morte e Tuchini il lunedì; Scacchi, Arduini e Diavoli il martedì.
CANAVESE - Alla scoperta di vigneti di montagna, castelli e vigne con «Provincia Incantata»
CANAVESE - Alla scoperta di vigneti di montagna, castelli e vigne con «Provincia Incantata»
Partirà domenica 24 marzo da Settimo Vittone la quinta edizione del circuito di visite guidate «Provincia Incantata» che, per il 2019, rivolgerà lo sguardo in particolare ai vigneti di montagna e alta collina, ai castelli, alle vigne
IVREA - La città si colora in attesa dello Storico Carnevale e della battaglia delle arance - FOTO
IVREA - La città si colora in attesa dello Storico Carnevale e della battaglia delle arance - FOTO
Entra nel vivo l'avvicinamento allo Storico Carnevale di Ivrea, edizione 2019. Il conto alla rovescia è ormai iniziato e, come ogni anno, la città inizia a colorarsi con gli stendardi delle squadre...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore