CINEMA IN CANAVESE - Tutti i film in programma

| La recensione di «Tutto molto bello» di Santho Iorio

+ Miei preferiti
CINEMA IN CANAVESE - Tutti i film in programma
La comicità crossmediale che dal web sbarca in tv e successivamente al cinema è protagonista dei film italiani presenti nelle sale canavesane in questo fine settimana.  Da Paolo Ruffini e Frank Matano, (in “Tutto Molto bello”) al torinese Luca Argentero  che con Raoul Bova interpreta  “Fratelli Unici” di Alessio Maria Federici.
 
Paolo Ruffini, dopo il successo, inaspettato, di “Fuga di Cervelli”,  torna sul grande schermo con “Tutto molto bello" una commedia che ricorda, per improvvisazione e comicità trash quelle demenziali degli anni settanta e ottanta, con Enzo Cannavale, Bombolo e Lino Banfi. A detta dello stesso Ruffini, il film è un’avventura comica ispirata a “Un Biglietto in due” di John Hughes del 1987. Il plot serve come pretesto per dare il via ad una serie infinita di gag, da far venir il dubbio di trovarsi di fronte ad una puntata di Colorado Cafè.
 
Giuseppe (Paolo Ruffini) e Antonio (Frank Matano) si incontrano casualmente all’ospedale, mentre aspettano la nascita di un figlio. I due personaggi sono agli antipodi: Giuseppe è un ligio e formale impiegato all’Agenzia delle Entrate, Antonio è uno scanzonato e simpatico burlone. Per ingannare l’attesa i due decidono di andare a mangiare una pizza in uno squallidissimo ristorante, dove incontrano Eros (Gianluca Fubelli), un cantante fallito con il vizio di denudarsi durante le esibizioni (un omaggio al Cloca Massimo di FFSS  di Renzo Arbore) . Nel tentativo di aiutare il povero cantante, appena uscito da una dolorosa storia d’amore, i tre si ritroveranno coinvolti in una serie di esilaranti avventure.
Un film senza troppe pretese che gli adolescenti gradiranno a prescindere. Con un’ avvertenza però: da andare a vedere dopo una pizza con gli amici, magari di lunedì quando il biglietto costa 5 euro.
 
LA SCHEDA
Regia: Paolo Ruffini
Nazionalità: Italia 2014
Genere: comico
Interpreti:  Paolo Ruffini (Giuseppe), Frank Matano (Antonio), Gianluca Fubelli (Eros).
Durata: 90 minuti
 
In programmazione al  Cinema Boaro di Ivrea  sabato  h. 20:00 – 21:30, domenica h. 18:00 – 20:00 – 22  e Lunedì h. 20:00 – 22:00
 
Al cinema Margherita di Cuorgnè sono  in programmazione: sabato h. 22:00 e domenica 17:00 – 21:30
“Fratelli Unici” di Alessio Maria Federici
La trama: Pietro (Raoul Bova) è un uomo affermato che non sa più come si ama, Francesco (Luca Argentero) è un eterno ragazzino che non ha mai amato. Sono fratelli, ma hanno passato tutta la vita a desiderare di essere figli unici. Un incidente fa perdere completamente la memoria a Pietro: ora è come un bambino. La sua ex moglie Giulia (Carolina Crescentini) sta per risposarsi e non ne vuole sapere di lui, così Francesco è costretto a portarselo a casa e, per la prima volta, a fare la parte dell’adulto. Ha inizio una folle convivenza le cui punte tragicomiche si svolgono davanti agli occhi di Sofia (Miriam Leone), la vicina di casa giovane, bella ma soprattutto irritata dalla superficialità di maschio alfa con la quale Francesco cerca di rieducare il fratello. Per lei “l’amore è l’unica cosa che non dipende dai punti di vista”, mentre per Francesco il punto di vista è uno solo: l’amore non esiste…
 
Sabato h. 20:15 e domenica h. 15:00
“Pongo il cane milionario” di Thomas Fernandez
La trama: Da quando ha vinto alla lotteria, Pongo ha scelto una vita di lusso e capricci. Il suo assistente personale, Alberto, amministra la sua immensa fortuna e cerca invano di convincerlo a diventare più responsabile e a smetterla di sperperare. Un giorno, Pongo riceve la proposta di un milionario senza scrupoli, Montalbán, pronto a farlo diventare una star. Malgrado i consigli di Patricia, la bella ex-compagna di Università di Alberto, i progetti di Montalbán si arenano. Così Alberto decide di rapire Pongo con l'aiuto dei suoi due scagnozzi, Marcos e Tenaglia. Grazie a questa esperienza, Pongo scopre gli insidiosi pericoli della vita, impara a conoscere meglio se stesso e capisce che la vera ricchezza è nell’amicizia autentica.
 
Al cimema Ambra di Valperga  sono in programmazione i seguenti film: 
- Sala 1, sabato h. 21.30 e domenica h. 15:00 - 17:00 e 21:30:  “Lucy” di Luc Besson. L’auore di “Nikita” porta sullo schermo la storia di Lucy, giovane di Taiwan trasformata in una “macchina da guerra”.  Vedi recensione completa
 
 Al cinema Politeama di Ivrea: sabato h. 20:15 e 22:10, domenica h.  17:15 – 19:15  e 21:15 e lunedi h. 20:15 e 22:10  “Fratelli Unici” di Alessio Maria Federici
Video
Galleria fotografica
CINEMA IN CANAVESE - Tutti i film in programma - immagine 1
CINEMA IN CANAVESE - Tutti i film in programma - immagine 2
CINEMA IN CANAVESE - Tutti i film in programma - immagine 3
Multimedia
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Novembre e Dicembre
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Novembre e Dicembre
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Settembre e Ottobre
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Settembre e Ottobre
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Luglio e Agosto
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Luglio e Agosto
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Maggio e Giugno
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Maggio e Giugno
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Gennaio e Febbraio
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Gennaio e Febbraio
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Marzo e Aprile
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Marzo e Aprile
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
La vostra pubblicità di Natale su Quotidiano del Canavese
La vostra pubblicità di Natale su Quotidiano del Canavese
Promozione valida dal 15 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015
QC ALERT, per ricevere i tuoi articoli preferiti via e-mail
QC ALERT, per ricevere i tuoi articoli preferiti via e-mail
Scegli le tue parole chiave e ricevi gli articoli direttamente nella tua casella di posta elettronica
CANAVESE - Cosa andiamo a vedere al cinema?
CANAVESE - Cosa andiamo a vedere al cinema?
La programmazione di cinema Margherita, Boaro, Ambra e Politeama
DUE CITTA' AL CINEMA - La rassegna celebra il ritorno del regista olandese Paul Verhoeven con «Elle»
DUE CITTA
Presentato al Festival di Cannes 2016, è stato molto apprezzato per la durezza e la freddezza della critica spietata che rivolge al mondo borghese. La recensione di Santho Iorio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore