CINEMA IN CANAVESE - Tutti i film in programma

| La recensione di «La scuola più bella del mondo» a cura di Santho Iorio

+ Miei preferiti
CINEMA IN CANAVESE - Tutti i film in programma
“La scuola più bella del mondo”
 
Luca Miniero, il regista di “Benvenuti al Sud” e “Benvenuti al Nord”, dopo “Un boss in Salotto”, torna al cinema con “La scuola più bella del mondo”, titolo che vede come interpreti Rocco Papaleo e Cristian De Sica, che pare abbia rinunciato ai cinepanettoni dopo venticinque anni. Il figlio dell’indimenticabile Vittorio, indossa i panni di Filippo Brogi, un irreprensibile, tendenzialmente  razzista e scrupoloso preside di una scuola media toscana, per anni vincitrice ambito premio “scuola dell’anno”. Un riconoscimento sfuggito nel corso degli ultimi dodici mesi, tanto da portare il preside ad organizzare un gemellaggio con degli studenti di Accra, capitale del Ghana.
 
Adolescenti di colore, poveri e affamati. Quale immagine migliore per far breccia nel cuore dei giurati e tornare a vincere l’ambita coppa?  In val D’Orcia, però, si presenta una classe di scatenati ragazzini napoletani, guidati dall’eccentrico professor Gerardo Gergale (Rocco Papaleo) e dall’inviperita collega Wanda Pacini (Angela Finocchiaro), vecchia fiamma proprio di Brogi.
 
La tecnologia questa volta non ha di certo aiutato. Accra è stata sostituita con Acerra, paesino a pochi chilometri da Napoli.
Miniero affronta nuovamente il confronto/scontro nord-sud, con una commedia che vira verso il musical senza dimenticarsi del sociale e che omaggia,  la figura di Marcello D’Orta e il suo “Io speriamo che me la cavo”.
Il regista napoletano gioca con i vecchi cliché che coinvolgono meridione (scuola “sgarrupata” con riunioni che si tengono in bagno) e settentrione (scuola paradisiaca) per dirci quanto gli stereotipi possano nuocere alla convivenza pur custodendo piccole verità antropologiche. 
 
C’è anche una critica politca-sociale al nostro disastrato paese che è passato dall’educazione firmata Montessori a quella televisiva dei giorni nostri, senza dimenticare l’immobilismo dei governi che si sono succeduti che non hanno fatto altro che riformare  ripetutamente il sistema scolastico aggiungendo danni alle macerie. Non manca neanche un richiamo all’attuale premier Matteo Renzi, che viene parodiato da Ubaldo Pantani che indossa gli abiti di un assessore PD, ossessionato da twitter, selfie e che non riconoscere l’immagine di Che Guevara appesa al muro. 
In futuro ci si augura che Miniero abbandoni, almeno per un po’, la questione, a lui cara, dell’incontro/scontro Nord-Sud anche se questa caratterizza il nostro modo di essere fin dall’Unità d’Italia. 
 
LA SCHEDA
Regia : Luca Miniero
Nazionalità: Italia 2014
Genere: Commedia
Interpreti: Cristian De Sica, Rocco Papaleo, Angela Finocchiaro, Lello Arena.
Durata: 98 minuti
 
In programmazione al Cinema Boaro di Ivrea sabato alle 20:15 -22:15, domenica alle 16:00 – 18:10 – 20:15 -22:15, Lunedì 20:00 – 22:15.
 
Titolo in programmazione anche al cinema Ambra di Valperga – Sala 1, sabato 20:30 -22:30 e domenica 15:00 -17:00 -21:30. 
 
 
Al cinema Politeama di Ivrea – sabato 18:30- 21:30; domenica 15:30 – 18:30 -21:30  
 
“Interstellar” di Christopher Nolan
La Trama: In un futuro imprecisato, un drastico cambiamento climatico ha colpito duramente l'agricoltura. Un gruppo di scienziati, sfruttando un "whormhole" per superare le limitazioni fisiche del viaggio spaziale e coprire le immense distanze del viaggio interstellare, cercano di esplorare nuove dimensioni. Il granturco è l'unica coltivazione ancora in grado di crescere e loro sono intenzionati a trovare nuovi luoghi adatti a coltivarlo per il bene dell'umanità.
 
Titolo in programmazione anche al cinema Ambra di Valperga – Sala 2, sabato 21:30 e domenica alle 15:00 – 21:30.
 
Al cinema Margherita di Cuorgnè – sabato 20:15 e domenica alle 14:30 – 16:15 – 20:00, lunedi 20:00 (prezzo ridotto)
 
“Il mio amico Nanuk” di Roger Spottiswoode , Brando Quilici
La Trama: Il mio amico Nanuk è un'appassionante avventura nelle sconfinate, bellissime ma ostili terre dell’Artico Canadese. Protagonisti Luke, ragazzo di 14 anni e Nanuk, un cucciolo di orso. Il giovane Luke sfiderà i pericolosi elementi naturali per riportare alla madre il piccolo orso. Lo aiuta nella difficile impresa Muktuk, guida Inuit che conosce quell’ambiente ostile. Nel rischioso viaggio fino all’estremo nord, una tempesta e il crollo di giganteschi ammassi di ghiaccio separano Muktuk da Luke e il cucciolo. Abbandonati a se stessi, i due dovranno vedersela da soli con branchi di orsi polari, iceberg giganti e una violenta tempesta. Alla fine Luke, in un percorso che lo vedrà prendere decisioni difficili, riuscirà a riportare a mamma orsa il suo cucciolo. 
 
Sabato alle 22:00 – domenica 18:00 – 21:30  e lunedì 21:30 (prezzo ridotto)
 
“Andiamo a quel paese”  di Ficarra e Picone
La Trama: Salvo e Valentino, sono due amici che rimasti disoccupati, abbandonano la grande città per rifugiarsi nel piccolo paese d'origine, Monteforte, dove la vita è meno cara ed è più facile tirare avanti. L'impatto con la nuova realtà non risulterà per nulla facile: i due si ritroveranno a vivere in un contesto diverso da quello che si erano immaginati: un paese pieno di anziani, da cui però è impossibile non poter trarne beneficio. Ogni anziano rappresenta una pensione, un bel bottino per i due disoccupati... 
Video
Galleria fotografica
CINEMA IN CANAVESE - Tutti i film in programma - immagine 1
CINEMA IN CANAVESE - Tutti i film in programma - immagine 2
CINEMA IN CANAVESE - Tutti i film in programma - immagine 3
CINEMA IN CANAVESE - Tutti i film in programma - immagine 4
Multimedia
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Novembre e Dicembre
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Novembre e Dicembre
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Settembre e Ottobre
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Settembre e Ottobre
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Luglio e Agosto
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Luglio e Agosto
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Maggio e Giugno
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Maggio e Giugno
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Gennaio e Febbraio
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Gennaio e Febbraio
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Marzo e Aprile
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Marzo e Aprile
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
La vostra pubblicità di Natale su Quotidiano del Canavese
La vostra pubblicità di Natale su Quotidiano del Canavese
Promozione valida dal 15 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015
QC ALERT, per ricevere i tuoi articoli preferiti via e-mail
QC ALERT, per ricevere i tuoi articoli preferiti via e-mail
Scegli le tue parole chiave e ricevi gli articoli direttamente nella tua casella di posta elettronica
CANAVESE - Cosa andiamo a vedere al cinema?
CANAVESE - Cosa andiamo a vedere al cinema?
La programmazione nelle sale di Ivrea, Cuorgnè, Valperga e Leini
DUE CITTA' AL CINEMA - Torino, la crisi, le storie della gente comune: «Le Ultime Cose» di Irene Dionisio
DUE CITTA
Il film è ambientato nella Torino dei nostri giorni, in un banco dei pegni, dove gravita un microcosmo di disperazione abitato da gente comune messa in ginocchio dalla crisi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore