DUE CITTA' AL CINEMA - La rassegna passa alla commedia francese con «La Famiglia Belier» - GUARDA IL TRAILER

| Un film che suscita sincere emozioni, che arriva dritto al cuore dello spettatore, dopo aver fatto uno slalom tra risate e lacrime. La recensione di Santho Iorio

+ Miei preferiti
DUE CITTA AL CINEMA - La rassegna passa alla commedia francese con «La Famiglia Belier» - GUARDA IL TRAILER
Dopo la sezione dedicata al cinema italiano, questa settimana “Due città al Cinema” ci propone la brillante commedia francese “La Famiglia Belier” di Éric Lartigau. Un film che  suscita sincere emozioni, che arriva dritto al cuore dello spettatore, dopo aver fatto uno slalom tra risate e lacrime.
 
I protagonisti del film sono i Belier, una famiglia particolare, perché tutti, tranne la primogenita Paula, sono sordomuti. Una famiglia unita e collaborativa, vivace e particolarmente dinamica sotto tutti punti di vista. Paula, che rappresenta il ponte della famiglia con il mondo “sonoro”, è un’esuberante sedicenne che ha delle strabilianti doti canore, scoperta che porterà immediatamente dei cambiamenti nella vita di tutta la famiglia: i sogni e le ambizioni dell’adolescente portano a dover prendere delle decisioni non più all’unisono, ma qualcuno sarà costretto a rimetterci per il bene dell’altro.
 
Lartigau con una serie di bizzarre amenità e con l’utilizzo del più classico dei ribaltamenti comici (il diverso, lo strano è chi ci sente) affronta il tema dell’handicap senza pietismo, senza suscitare compassione: per i Belier la sordità è qualcosa che gli identifica fortemente e della quale vanno fieri.  Non mancano i momenti commoventi: l’amore che lega Paula ai suoi familiari e la difficoltà che caratterizza il momento del loro distacco è affrontato in maniera schietta, senza melassa.
 
Il film scorre liberamente sulle note della canzone di Michel Sardou, Je vole (Io volo), che sembra scritta per descriverci lo stato d’animo di Paula, un motivo che tutti possono sentire, ma pochi sanno veramente ascoltare. (Santho Iorio).
Video
Galleria fotografica
DUE CITTA AL CINEMA - La rassegna passa alla commedia francese con «La Famiglia Belier» - GUARDA IL TRAILER - immagine 1
DUE CITTA AL CINEMA - La rassegna passa alla commedia francese con «La Famiglia Belier» - GUARDA IL TRAILER - immagine 2
DUE CITTA AL CINEMA - La rassegna passa alla commedia francese con «La Famiglia Belier» - GUARDA IL TRAILER - immagine 3
DUE CITTA AL CINEMA - La rassegna passa alla commedia francese con «La Famiglia Belier» - GUARDA IL TRAILER - immagine 4
Dove è successo
Multimedia
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Novembre e Dicembre
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Novembre e Dicembre
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Settembre e Ottobre
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Settembre e Ottobre
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Luglio e Agosto
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Luglio e Agosto
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Maggio e Giugno
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Maggio e Giugno
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Gennaio e Febbraio
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Gennaio e Febbraio
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Marzo e Aprile
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Marzo e Aprile
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
La vostra pubblicità di Natale su Quotidiano del Canavese
La vostra pubblicità di Natale su Quotidiano del Canavese
Promozione valida dal 15 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015
QC ALERT, per ricevere i tuoi articoli preferiti via e-mail
QC ALERT, per ricevere i tuoi articoli preferiti via e-mail
Scegli le tue parole chiave e ricevi gli articoli direttamente nella tua casella di posta elettronica
CANAVESE - Cosa andiamo a vedere al cinema?
CANAVESE - Cosa andiamo a vedere al cinema?
La programmazione di cinema Margherita, Boaro, Ambra e Politeama
DUE CITTA' AL CINEMA - La rassegna celebra il ritorno del regista olandese Paul Verhoeven con «Elle»
DUE CITTA
Presentato al Festival di Cannes 2016, è stato molto apprezzato per la durezza e la freddezza della critica spietata che rivolge al mondo borghese. La recensione di Santho Iorio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore