DUE CITTA' AL CINEMA - Dal '68 ai giovani di oggi: lo sguardo di «Un'estate in Provenza» - VIDEO

| E’ una piacevole commedia sui rapporti generazionali tra nonni e nipoti il terzo film di Rose Bosch, con Anna Galiena e Jean Reno, questa sera al Margherita di Cuorgnč. La recensione di Santho Iorio

+ Miei preferiti
DUE CITTA AL CINEMA - Dal 68 ai giovani di oggi: lo sguardo di «Unestate in Provenza» - VIDEO
E’ una piacevole  commedia sui rapporti generazionali tra nonni e nipoti il terzo film di Rose Bosch, con Anna Galiena e Jean Reno. «Un'estate in Provenza», non è incentrato solo sullo scontro generazionale, ma è anche un confronto sul vivere in campagna o in città. La regista mette a confronto la generazione che aveva fatto la rivoluzione nel ’68, che era andata a Woodstock  protestando contro le guerre, e i giovani di oggi che fanno i ribelli, ma si scoprono meno idealisti e molto influenzati dall’era tecnologica, dove tutto filtra senza che ne siano veramente toccati.
 
Gli adolescenti Lèa, Adrien e Théo, sordomuto dalla nascita, sono costretti a passare l'estate in Provenza dai nonni Paul (Jean Reno) e Irene (Anna Galiena). A causa di alcuni attriti familiari Paul, un ovicoltore severo e burbero, non ha mai conosciuto i nipoti e non riesce a gestire la situazione con i nipoti fino ad arrivare allo scontro generazionale. Presto, però, si riaffaccia il suo passato ribelle e tempestoso e i trasgressivi anni settanta vengono a galla mettendo in luce il suo lato più umano e affettuoso.  
 
Un atteggiamento questo che annulla le differenze tra la vita di città e di campagna e le due generazioni possono finalmente incontrarsi. Quindi, quella che si prospettava una vacanza da incubo, consente a Léa e Adrien di crescere e confrontarsi e a Thèo di scoprire che l’amore, quello vero, non ha bisogno di parole, ma di gesti che lo dimostrano. Perché le differenze e le difficoltà si superano se c’è la volontà di farlo e di accettarle. (Santho Iorio)
Video
Galleria fotografica
DUE CITTA AL CINEMA - Dal 68 ai giovani di oggi: lo sguardo di «Unestate in Provenza» - VIDEO - immagine 1
DUE CITTA AL CINEMA - Dal 68 ai giovani di oggi: lo sguardo di «Unestate in Provenza» - VIDEO - immagine 2
DUE CITTA AL CINEMA - Dal 68 ai giovani di oggi: lo sguardo di «Unestate in Provenza» - VIDEO - immagine 3
DUE CITTA AL CINEMA - Dal 68 ai giovani di oggi: lo sguardo di «Unestate in Provenza» - VIDEO - immagine 4
DUE CITTA AL CINEMA - Dal 68 ai giovani di oggi: lo sguardo di «Unestate in Provenza» - VIDEO - immagine 5
DUE CITTA AL CINEMA - Dal 68 ai giovani di oggi: lo sguardo di «Unestate in Provenza» - VIDEO - immagine 6
DUE CITTA AL CINEMA - Dal 68 ai giovani di oggi: lo sguardo di «Unestate in Provenza» - VIDEO - immagine 7
DUE CITTA AL CINEMA - Dal 68 ai giovani di oggi: lo sguardo di «Unestate in Provenza» - VIDEO - immagine 8
Dove è successo
Multimedia
ALMANACCO 2015 - Cosa č successo a Novembre e Dicembre
ALMANACCO 2015 - Cosa č successo a Novembre e Dicembre
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa č successo a Settembre e Ottobre
ALMANACCO 2015 - Cosa č successo a Settembre e Ottobre
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa č successo a Luglio e Agosto
ALMANACCO 2015 - Cosa č successo a Luglio e Agosto
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa č successo a Maggio e Giugno
ALMANACCO 2015 - Cosa č successo a Maggio e Giugno
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa č successo a Gennaio e Febbraio
ALMANACCO 2015 - Cosa č successo a Gennaio e Febbraio
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa č successo a Marzo e Aprile
ALMANACCO 2015 - Cosa č successo a Marzo e Aprile
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
La vostra pubblicitą di Natale su Quotidiano del Canavese
La vostra pubblicitą di Natale su Quotidiano del Canavese
Promozione valida dal 15 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015
QC ALERT, per ricevere i tuoi articoli preferiti via e-mail
QC ALERT, per ricevere i tuoi articoli preferiti via e-mail
Scegli le tue parole chiave e ricevi gli articoli direttamente nella tua casella di posta elettronica
DUE CITTĄ AL CINEMA - "Indivisibili", il film che doveva andare agli Oscar
DUE CITTĄ AL CINEMA - "Indivisibili", il film che doveva andare agli Oscar
Questa sera appuntamento al cinema Margherita di Cuorgnč con una pellicola che era in corsa anche per l'Oscar - la recensione di Santho Iorio
DUE CITTA' AL CINEMA - «In nome di mia figlia»: la morte sospetta di una bimba e la ricerca della giustizia
DUE CITTA
«Due Cittą al Cinema» celebra la giornata internazionale contro la violenza sulle donne con la proiezione del film «In nome di mia figlia» di Vincent Garenq - la recensione di Santho Iorio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore