DUE CITTA' AL CINEMA - Questa sera grande appuntamento con "Diplomacy" - GUARDA IL TRAILER

| Prosegue la rassegna cinematografica al Margherita di Cuorgnè - la recensione del direttore Santho Iorio

+ Miei preferiti
DUE CITTA AL CINEMA - Questa sera grande appuntamento con
Un'importante riflessione sul ruolo che la guerra gioca nello sviluppo (e al tempo stesso annientamento) delle personalità. Questo è “Diplomacy – Una notte per salvare Parigi” di Volker Schlondorff.
 
Parigi è sotto assedio tra la notte del 24 e 25 Agosto del '44. Una notte storica. La seconda guerra mondiale è in corso ormai da qualche anno. Berlino è in rovina e il Fuhrer è ormai un pazzo con la bava alla bocca. L'ennesima sconfitta tedesca è alle porte e tutto questo pesa come un macigno sulle spalle del generale e governatore militare della città, il tedesco Dietrich Von Choltiz, che ha il compito di radere al suolo la capitale francese e farla scomparire dalla faccia dalla terra. L'uomo è costretto ad obbedire agli ordini che provengono dall'alto, ordini che hanno come scopo solo quello di vendicarsi di una città troppo bella rispetto a Berlino. Per questo il generale ordina di minare tutti i principali ponti della città per interrompere le comunicazioni tra due rive e di far alzare il livello della Senna. Le cariche esplosive vengono piazzate nei principali punti di interesse, come cattedrale di Notre-Dame, il Louvre e il Sacrè-Coeur. Mentre sta mettendo a punto tutti i dettagli di quella che si preannuncia come una carneficina di civili, Von Choltitz riceve la visiva dello svedese Raoul Nordling, console di Parigi, che ha il compito di far cambiare idea al generale. Per tutti gli ottantacinque minuti del film i due protagonisti parlano, si sfidandosi a suon di parole e metafore.
 
La situazione è così estrema che rivolta tutte le regole del vivere civile, il confronto bellico ha anche il (de)merito di mettere l'uomo di fronte a scelte straordinarie, che sarebbero profane in un contesto normale. Il peso di questa riflessione è tutta sulle spalla del generale tedesco. Ne è un esempio il lungo discorso che fa sul suo rapporto con Hitler, sul modo in cui quest'ultimo riusciva a convincere e a spingere chiunque a fare azioni aberranti che, però, in guerra vengono sempre giustificate.
 
Ma protagonista del film è anche Parigi, che ci viene presentata avvolta dall'oscurità o baciata dai primi raggi di sole, un'immagine che fa commuovere Nordlin all'idea che un giorno  possa non esserci più. “Parigi non appartiene a nessuno” dirà; Parigi è un'essenza, ha un patrimonio storico-culturale inestimabile a servizio dell'umanità. Il film quindi non è solo un'elegante riflessione su un evento storico, a molti sconosciuto, ma una dichiarazione d'amore alla meravigliosa città di Parigi. Per dirla con Nordling: “Parigi. Tante cose così belle in un nome così piccolo". (Santho Iorio)
Video
Galleria fotografica
DUE CITTA AL CINEMA - Questa sera grande appuntamento con "Diplomacy" - GUARDA IL TRAILER - immagine 1
DUE CITTA AL CINEMA - Questa sera grande appuntamento con "Diplomacy" - GUARDA IL TRAILER - immagine 2
DUE CITTA AL CINEMA - Questa sera grande appuntamento con "Diplomacy" - GUARDA IL TRAILER - immagine 3
Dove è successo
Multimedia
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Novembre e Dicembre
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Novembre e Dicembre
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Settembre e Ottobre
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Settembre e Ottobre
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Luglio e Agosto
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Luglio e Agosto
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Maggio e Giugno
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Maggio e Giugno
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Gennaio e Febbraio
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Gennaio e Febbraio
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Marzo e Aprile
ALMANACCO 2015 - Cosa è successo a Marzo e Aprile
Fatti ed eventi dell'anno in Canavese
La vostra pubblicità di Natale su Quotidiano del Canavese
La vostra pubblicità di Natale su Quotidiano del Canavese
Promozione valida dal 15 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015
QC ALERT, per ricevere i tuoi articoli preferiti via e-mail
QC ALERT, per ricevere i tuoi articoli preferiti via e-mail
Scegli le tue parole chiave e ricevi gli articoli direttamente nella tua casella di posta elettronica
CANAVESE - I film nei cinema di Ivrea, Cuorgnè e Valperga
CANAVESE - I film nei cinema di Ivrea, Cuorgnè e Valperga
La programmazione all'Ambra, Boaro, Politeama e Margherita
CANAVESE - Cosa andiamo a vedere al cinema?
CANAVESE - Cosa andiamo a vedere al cinema?
La programmazione nelle sale di Ivrea, Cuorgnè e Valperga
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore