CHIVASSO - Incontro sui richiedenti asilo: «Da stranieri a cittadini»

| L'incontro, che è stato promosso dalla prefettura di Torino, ha fornito dati chiari su un tema scottante dell'attualità

+ Miei preferiti
CHIVASSO - Incontro sui richiedenti asilo: «Da stranieri a cittadini»
A Chivasso, alla presenza del Sindaco Claudio Castello e dell'Assessore alle Politiche Sociali, Claudio Moretti, si è svolto l'incontro dal titolo “Da stranieri a cittadini” condotto da Donatella Giunti, rappresentante della Prefettura, e della dottoressa Agostino della Facoltà di Giurisprudenza di Torino. Organizzati dalla Prefettura di Torino e gestiti dal Dipartimento di Culture, Politica e Società dell'Università degli Studi di Torino e dall'Ires Piemonte, questi incontri si svolgono nei luoghi dove sono stati attivati accordi fra la Prefettura e le Amministrazioni Comunali in relazione all'accoglienza, con la presenza di progetti Sprar o di Cas e vogliono essere una forma di restituzione, sotto forma di informazione, durante i quali si offre una panoramica sui cittadini stranieri residenti nei nostri territori.

Secondo i dati diffusi dalla Prefettura di Torino, i residenti stranieri in Italia al 31 dicembre 2017 erano 5.144.440, pari all'8,5% della popolazione, un dato in linea con la media degli altri Paesi europei che si attesta al 7,5%. La nazionalità degli stranieri presenti è così rappresentata: 23% provengono dalla Romania (paese interno all'Unione Europea), 8,6% dall'Albania, 8,1% dal Marocco, 5,7% dalla Cina, 4,6% dall'Ucraina, 3,3% dalle Filippine e in percentuali minori da India, Bangladesh, Moldavia ed Egitto; quindi, il 30,4% di residenti stranieri provengono da Paesi interni all'UE. Per quanto riguarda, invece, la distribuzione territoriale, il Piemonte ha una percentuale pari all'8,4%, più bassa rispetto ad Emilia Romagna, Veneto, Lazio e soprattutto alla Lombardia dove è del 22,9%. Per le principali città italiane, la percentuale di residenti stranieri è del 10,8% a Roma, 8,9% a Milano e 4,3% a Torino.  Per quanto riguarda il territorio di Chivasso, gli stranieri residenti (che strutturano la propria vita all'interno del territorio) sono 2.058, con queste provenienze: 1028 dalla Romania, pari al 50%, 173 dal Marocco (8,4%), 5,2% dalla Cina e poi Albania e Moldavia. Caratteristica specifica, è la presenza di una comunità peruviana abbastanza consistente, con il 3,7% di presenze rispetto al totale.

L'incontro è proseguito con una spiegazione di quelli che sono i percorsi giuridici per raggiungere la cittadinanza, ottenere lo status di rifugiato e quali sono e in quale misura vengono soddisfatti i diritti dei residenti stranieri rispetto ai cittadini italiani ed alcuni confronti con altri Paesi dell'UE. La conclusione che si trae da questi dati, hanno detto le relatrici, è che i numeri non consentono di parlare di emergenza legata all'immigrazione: piuttosto, non siamo ancora riusciti a trovare il modo di gestire l'immigrazione, che è certamente un fenomeno molto complesso da affrontare, in modo normale. (G.g.)

Politica
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
Agenti di Polizia Municipale e personale dell'Ufficio Tecnico sono a disposizione di cittadini e commercianti per informazioni
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
È stato rinnovato il protocollo di Intesa dai rappresentanti di enti e associazioni imprenditoriali dell'area torinese
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
L'esigenza di mitigare l'eccessiva velocità delle autovetture provenienti da Cuorgnè sul rettilineo d'ingresso al paese, era già stata evidenziata nel 2015
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
L'Associazione politico culturale «Rivarolo Sostenibile» presenterà la candidatura giovedì prossimo all'hotel Rivarolo
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot candidato alle europee con Fratelli d'Italia
RIVAROLO - L
«Maurizio Marrone e Fabrizio Bertot i nostri candidati per Regione ed Europa». Così Fratelli d'Italia, ieri, ha annunciato alcuni nomi per le prossime elezioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore