ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar

| Inevitabile: la forzatura del sindaco di Pertusio, Antonio Cresto, che ha abbandonato Teknoservice perchè troppo costosa, inizia a incrinare i rapporti tra i sindaci. Che, va detto, sulla questione rifiuti sono "caldi" ormai da anni...

+ Miei preferiti
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
Inevitabile: la forzatura del sindaco di Pertusio, Antonio Cresto, che ha abbandonato Teknoservice perchè troppo costosa, inizia a incrinare i rapporti tra i sindaci del territorio. Che, va detto, sulla questione rifiuti sono "caldi" ormai da anni visti i continui problemi nella ripartizione dei costi. Così l'uscita di Cresto, poi bocciata dal Tar Piemonte (articoli sotto), ha raccolto favorevoli e contrari. Molte piccole amministrazioni sarebbero pronte a ripercorrere le orme del primo cittadino di Pertusio, anche se questo significherebbe, in senso pratico, una raffica di ricorsi al Tar da parte della Teknoservice. 
 
L'intenzione degli «scissionisti», a questo punto, è attendere il 6 settembre quando il ricorso dell'azienda verrà discusso nel merito. A seconda di quella che sarà la risposta dei giudici, ovviamente, si apriranno scenari differenti. Scissionisti che sarebbero ben più di quelli che, fino a questo momento, si sono apertamente dichiarati contro la gestione attuale della partita rifiuti. Albo che annovera, per dirne due a caso, oltre a Pertusio, anche il Comune di Ozegna e quello di Busano.
 
Ovviamente ci sono anche sindaci contrati all'azione di Cresto. Così da Cuorgnè si alza la prima voce che invita alla prudenza. E' quella del sindaco Beppe Pezzetto. «Non entro nel merito delle decisioni del collega e primo cittadino, e neppure voglio dilungarmi su come l'attuale situazione sia figlia della vicenda Asa (assolutamente non ancora chiusa e su cui buona parte degli attuali sindaci non ricoprendo all'epoca tale ruolo evidentemente non hanno potuto esercitare le dovute azioni di controllo). Mi preme però sottolineare un semplice aspetto: i Comuni facenti parte dell'ambito definito per legge della raccolta rifiuti, hanno dovuto (a seguito delle vicende Asa) sottoscrivere un contratto che prevede una cifra complessiva da suddividere e versare per diversi anni al gestore. Mi pare del tutto evidente che non possa essere accettabile da parte dei cittadini degli altri Comuni, accollarsi l'eventuale quota che il Comune di Pertusio potrebbe non versare».
Dove è successo
Politica
RIVAROLO - Fumata nera per il liceo linguistico all'Aldo Moro
RIVAROLO - Fumata nera per il liceo linguistico all
La Città metropolitana non ha accolto le istanze del territorio e nemmeno le oltre 3000 firme raccolte in Canavese
CASTELLAMONTE - «Giunta illegale sulle quote rosa»: è scontro
CASTELLAMONTE - «Giunta illegale sulle quote rosa»: è scontro
L'opposizione all'attacco: «Non possiamo vantarci di avere la sedia rossa e poi non rispettare le regole sulle quote rosa»
VOLPIANO - La Comital è in vendita: per ora salvi i 140 dipendenti
VOLPIANO - La Comital è in vendita: per ora salvi i 140 dipendenti
Comital ha chiesto dodici mesi di cassa integrazione straordinaria, a partire dal 22 novembre, per trovare un acquirente
OZEGNA - La Lega Nord sostiene Bartoli nella battaglia sui rifiuti
OZEGNA - La Lega Nord sostiene Bartoli nella battaglia sui rifiuti
La Lega Nord Canavese critica il disegno di legge regionale sulla gestione rifiuti che sarà discusso a palazzo Lascaris
IVREA - Elezioni 2018: parte il progetto civico di ViviamoIvrea
IVREA - Elezioni 2018: parte il progetto civico di ViviamoIvrea
Si sono già uniti al progetto civico gli attivisti locali delle forze di sinistra, Rifondazione Comunista e Sinistra Italiana
SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti
SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti
La Borsa di Studio, intitolata a Lucio Antonelli, Co-Fondatore e Socio Benemerito di Pozzo di Miele, avrà un valore di 1000 euro
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d'Aosta uniti per il turismo
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d
Il progetto è stato presentato nella sede dell'assessorato all'agricoltura e risorse naturali della Regione Valle d'Aosta
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
Ospite del festival «I luoghi delle parole» il blogger ha indicato le tipologie più pericolose di bufale che circolano su Internet
IVREA-ALBIANO - Mediapolis: Legambiente se la prende con il Pd
IVREA-ALBIANO - Mediapolis: Legambiente se la prende con il Pd
Il circolo Legambiente Dora Baltea esprime perplessità sulle parole del nuovo segretario del Partito Democratico di Ivrea
BELMONTE - Primo passo avanti della Regione per salvare santuario e Sacro Monte, patrimonio Unesco
BELMONTE - Primo passo avanti della Regione per salvare santuario e Sacro Monte, patrimonio Unesco
La Regione garantisce massimo impegno per salvare Belmonte, uno dei simboli del Canavese. Se ne è discusso anche in consiglio regionale dopo l'ordine del giorno presentato dal consigliere Valentina Caputo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore