AGLIE' - Calano i turisti in castello: -17 mila in un solo anno

| Allarme turistico per la residenza sabauda che è anche l'unico bene culturale che attira un buon numero di visitatori in Canavese

+ Miei preferiti
AGLIE - Calano i turisti in castello: -17 mila in un solo anno
Netto calo dei visitatori al castello di Agliè. Allarme turistico per la residenza sabauda che è anche l'unico bene culturale che attira un buon numero di visitatori in Canavese. Nel 2015, secondo i dati forniti dall'ufficio statistica del Ministero dei beni culturali, hanno visitato il castello ducale alladiese 52844 turisti. L'anno prima, il 2014, erano stati 69929. Un calo di 17 mila unità. Nel 2015, per la prima volta, complici anche le domeniche gratuite volute dal ministero, sono stati più i visitatori non paganti (28637) rispetto a quelli che hanno acquistato il biglietto d’ingresso (24207).
 
Gli incassi lordi alla biglietteria ammontano, per il 2015, a circa 73 mila euro. In netto calo rispetto ai 102 mila del 2014. 
 
I fasti di Elisa di Rivombrosa, ovviamente, sono lontanissimi. Senza scomodare la fiction, però, il calo è netto anche rispetto al 2011, anno da record con oltre 85 mila visitatori (miglior risultato degli ultimi dieci anni). Sui dati del 2015 ha pesato, ad esempio, la chiusura delle domeniche di novembre e dicembre (giorno storicamente di maggior afflusso dei visitatori): i dipendenti, esaurite le ore di straordinario, non hanno garantito la regolare apertura della residenza sabauda che è stata costretta alla chiusura forzata. Stesso discorso per il parco, rigorosamente chiuso dal momento che non ci sono risorse economiche per la manutenzione degli alberi. Il Ministero ha dimenticato il castello di Agliè: il calo dei turisti, con queste premesse, è inevitabile.
 
TURISTI AL CASTELLO (la classifica degli ultimi 10 anni)*
2015 - 52844
2014 - 69929
2013 - 59704
2012 - 64110
2011 - 85340
2010 - 68426
2009 - 60646
2008 - 52593
2007 - 51268
2006 - 75849
2005 - 70476
 
* fonte ufficio di statistica del Ministero dei beni culturali
Politica
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
«Finalmente riusciamo a vedere un po' di luce, ma non la fine, al fondo del tunnel», dice il sindaco chivassese Castello
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
Dopo il crollo del viadotto Morandi a Genova, anche in Canavese si sono moltiplicate le segnalazioni di ponti «problematici» perchè vecchi e (forse) alle prese con una scarsa manutenzione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore