AGLIE' - Calano i turisti in castello: -17 mila in un solo anno

| Allarme turistico per la residenza sabauda che è anche l'unico bene culturale che attira un buon numero di visitatori in Canavese

+ Miei preferiti
AGLIE - Calano i turisti in castello: -17 mila in un solo anno
Netto calo dei visitatori al castello di Agliè. Allarme turistico per la residenza sabauda che è anche l'unico bene culturale che attira un buon numero di visitatori in Canavese. Nel 2015, secondo i dati forniti dall'ufficio statistica del Ministero dei beni culturali, hanno visitato il castello ducale alladiese 52844 turisti. L'anno prima, il 2014, erano stati 69929. Un calo di 17 mila unità. Nel 2015, per la prima volta, complici anche le domeniche gratuite volute dal ministero, sono stati più i visitatori non paganti (28637) rispetto a quelli che hanno acquistato il biglietto d’ingresso (24207).
 
Gli incassi lordi alla biglietteria ammontano, per il 2015, a circa 73 mila euro. In netto calo rispetto ai 102 mila del 2014. 
 
I fasti di Elisa di Rivombrosa, ovviamente, sono lontanissimi. Senza scomodare la fiction, però, il calo è netto anche rispetto al 2011, anno da record con oltre 85 mila visitatori (miglior risultato degli ultimi dieci anni). Sui dati del 2015 ha pesato, ad esempio, la chiusura delle domeniche di novembre e dicembre (giorno storicamente di maggior afflusso dei visitatori): i dipendenti, esaurite le ore di straordinario, non hanno garantito la regolare apertura della residenza sabauda che è stata costretta alla chiusura forzata. Stesso discorso per il parco, rigorosamente chiuso dal momento che non ci sono risorse economiche per la manutenzione degli alberi. Il Ministero ha dimenticato il castello di Agliè: il calo dei turisti, con queste premesse, è inevitabile.
 
TURISTI AL CASTELLO (la classifica degli ultimi 10 anni)*
2015 - 52844
2014 - 69929
2013 - 59704
2012 - 64110
2011 - 85340
2010 - 68426
2009 - 60646
2008 - 52593
2007 - 51268
2006 - 75849
2005 - 70476
 
* fonte ufficio di statistica del Ministero dei beni culturali
Dove è successo
Politica
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
CUORGNE' - Anziana bloccata per la neve: intervengono i carabinieri
CUORGNE
«Purtroppo abbiamo verificato e si tratta di strada privata – spiega l’assessore Silvia Leto - dove il Comune non può intervenire»
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
Nuovo progetto di mobilità sostenibile lanciato dalla Città metropolitana di Torino in partenariato con 16 Comuni, due in Canavese
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
Duro affondo della minoranza dopo l'annuncio del rinvio dei lavori per l'ascensore delle elementari alle vacanze di Pasqua
CUORGNE' - Muore l'ex segretario comunale Antonio Berta
CUORGNE
Il cordoglio del sindaco Beppe Pezzetto e di tutta la macchina comunale
CUORGNE' - Caldaia rotta: bimbi al fresco alla scuola elementare Peno
CUORGNE
«Purtroppo una caldaia su tre della scuola elementare Aldo Peno è fuori uso», conferma l'assessore Pieruccini. Lavori a giorni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore