AGLIE' - Confindustria Canavese vede la fine della lunga crisi

| All'assemblea annuale degli industriali del Canavese, ospite d'eccezione il presidente nazionale di Confindustria, Vincenzo Boccia

+ Miei preferiti
AGLIE - Confindustria Canavese vede la fine della lunga crisi
«Impresa e comunità». Sono le parole chiave condivise in occasione dell'assemblea annuale di Confindustria Canavese che si è svolta lunedì al castello ducale di Agliè. Ospite d'eccezione il presidente nazionale Vincenzo Boccia che ha parlato di Canavese e di economia nazionale. Ivrea, la città che fu di Olivetti, e tutto il territorio canavesano, sono considerati un esempio in termini di cultura industriale. «Qui non abbiamo avuto paura di rischiare - ha detto il presidente di Confindustria Canavese, Fabrizio Gea - quasi 32 mila imprese attive con un tasso di imprenditorialità pari al 12,5%, un export del 30% e un tasso di disoccupazione assestato sul 10,6%, contro una media nazionale del 12%. Dati che mostrano come il territorio abbia saputo reagire alle congiunture economiche negative e soprattutto abbia avuto coraggio e tenacia nel riconvertire un tessuto imprenditoriale in passato fortemente monoindustriale».
 
Dello stesso avviso il presidente nazionale di Confindustria che ha ribaltato il modello Canavese al sistema Paese. «L’Italia è la seconda nazione industriale europea alle spalle della Germania – ha detto Boccia - ma abbiamo le potenzialità per essere primi se venissero eliminati alcuni storici deficit competitivi. Non chiediamo di azzerarli tutti: basterebbe eliminare i principali». Confindustria, su questo, rivendicherà la sua presenza tra le leve economiche del paese, preso atto che un ruolo fondamentale per la crescita, secondo Boccia, dovrà essere svolto anche dal sistema bancario.
 
Il numero uno di Confidustria ha anche rivendicato un ruolo di «sentinella» da parte degli industriali, difendendo la scelta di appoggiare il «Si» al referendum di ottobre. «Confindustria non parla di argomenti a caso. Ad esempio, non parleremo delle coppie di fatto. Ma sulle scelte della politica che hanno riflesso sulla vita reale dobbiamo dire la nostra. E’ un dovere. E spero ci ascoltino perché noi, senza presunzione, il mondo reale lo viviamo tutti i giorni, tra mille difficoltà, con le nostre imprese». Poi un accenno anche alle ripercussioni della Brexit: «Gli aspetti negativi, statene certi, non saranno solo a carico degli inglesi – ha assicurato Boccia – per questo occorre un cambio di passo nel più breve tempo possibile. L’Europa non può continuare ad attendere, altrimenti rischia di perdere anche quello che vuole difendere».
Galleria fotografica
AGLIE - Confindustria Canavese vede la fine della lunga crisi - immagine 1
AGLIE - Confindustria Canavese vede la fine della lunga crisi - immagine 2
AGLIE - Confindustria Canavese vede la fine della lunga crisi - immagine 3
AGLIE - Confindustria Canavese vede la fine della lunga crisi - immagine 4
AGLIE - Confindustria Canavese vede la fine della lunga crisi - immagine 5
AGLIE - Confindustria Canavese vede la fine della lunga crisi - immagine 6
AGLIE - Confindustria Canavese vede la fine della lunga crisi - immagine 7
AGLIE - Confindustria Canavese vede la fine della lunga crisi - immagine 8
Dove è successo
Politica
RIVAROLO - Sul piano regolatore i tanti dubbi di Rivarolo Sostenibile
RIVAROLO - Sul piano regolatore i tanti dubbi di Rivarolo Sostenibile
Il gruppo di minoranza rende note le proprie osservazioni sulle tematiche presenti nella variante della giunta Rostagno
IVREA - Apre la sede di «ViviamoIvrea»
IVREA - Apre la sede di «ViviamoIvrea»
L'apertura di uno spazio indipendente consentirà all’associazione di essere ancora più presente in città e a disposizione di cittadini, enti, associazioni
IVREA - Anche Mariastella Gelmini al convegno di Forza Italia
IVREA - Anche Mariastella Gelmini al convegno di Forza Italia
Si scaldano i motori per le amministrative. Forza Italia promuove il convegno "Insieme per cambiare il Piemonte e l'Italia"
CUORGNE' - Con una App si pagano i servizi scolastici del Comune
CUORGNE
«Con l'attivazione della piattaforma PagoPA, proseguiamo nell'ammodernamento del dialogo tra cittadino e Comune» dice il sindaco
RACCOLTA RIFIUTI EX ASA - Esposto alla Corte dei conti e all'autorità nazionale anti corruzione
RACCOLTA RIFIUTI EX ASA - Esposto alla Corte dei conti e all
Oltre a queste iniziative, comunicate a breve anche al Prefetto di Torino e alla procura della Repubblica di Ivrea, Il comitato canavesano di Grande Nord sta valutando con i propri legali il ricorso a una class action tra i cittadini
VOLPIANO - Sedici nuove telecamere per garantire la sicurezza
VOLPIANO - Sedici nuove telecamere per garantire la sicurezza
Via ai lavori per sostituire occhi elettronici obsoleti, in particolare nel parcheggio interrato di piazza Emanuele Filiberto
LOMBARDORE - I terreni dell'ex poligono militare non sono inquinati
LOMBARDORE - I terreni dell
Il Ministero della Difesa su una parte di quei terreni oggi dismessi avrebbe voluto realizzare un grosso campo fotovoltaico
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l'incarico
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l
«Auguro a tutti, amministratori e dipendenti, un buon lavoro, con la certezza che non sia un addio ma solo un arrivederci»
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
Ora tocca al prefetto di Torino nominare il commissario. Si andrà a votare la prossima primavera, con un anno di anticipo
VOLPIANO - Torna l'appuntamento con il festival «No Mafia»
VOLPIANO - Torna l
Nato dall'impegno di un gruppo di giovani volpianesi per portare al centro dell'attenzione la legalità, in paese e dentro le scuole
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore