AGLIE' - Dal Ministero 5 milioni di euro per dare nuova vita al Castello di Elisa di Rivombrosa

| Il castello ducale di Agliè ha ricevuto un finanziamento di 5 milioni di euro per recuperare il grande parco, per la riapertura del secondo piano di visita e per lo studio e il restauro delle collezioni

+ Miei preferiti
AGLIE - Dal Ministero 5 milioni di euro per dare nuova vita al Castello di Elisa di Rivombrosa
Questa mattina al Castello di Aglié nel corso dell «Conversazione sui progetti in corso per il castello e il parco», sono stati presentati i prossimi lavori finanziati dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Il Polo museale del Piemonte, che dal 2015 ha avuto l’incarico di gestire la grande residenza, ha ricevuto un finanziamento di 5 milioni di euro per recuperare il grande parco, per la riapertura del secondo piano di visita e lo studio e il restauro delle collezioni.
 
Il Castello di Aglié, il cui nucleo originario risale al XII secolo, ha quattrocento anni di storia. I diversi proprietari che si sono succeduti nei secoli hanno lasciato uno straordinario patrimonio di oggetti: dipinti, sculture, mobili, fotografie, tappezzerie dipinte, una collezione di settecento uccelli, armature giapponesi, lacche, porcellane, antichità etrusche e romane. Il grande parco, che lo circonda su tre lati, copre una superficie di circa 340.000 mq. La direzione del Castello ha presentato i lavori che sono già in corso e quelli che a breve inizieranno.
 
Si inizia con il restauro del parco: è stato realizzato un rilievo totale (per la prima volta dopo decenni) che attraverso l’utilizzo di droni ha permesso di unire topografia, fotogrammetria digitale e rilievo laser con scanner 3D. Questo rilievo sarà la base dell’intervento sul parco che terminerà nel 2018. L’utilizzo dei droni ha anche permesso la realizzazione di suggestivi filmati emozionali che saranno utilizzati nella sala didattica della Residenza.
 
È in corso il cantiere di studio del Centro Conservazione e Restauro de la Venaria Reale che darà il via al restauro completo della settecentesca Fontana dei fiumi, previsto entro il 2019. Prosegue lo studio delle collezioni: la collezione etrusca e quella orientale saranno tolte dai depositi e saranno protagoniste dei riallestimenti museali del primo e del secondo piano. Saranno riallestiti entro il 2019 gli appartamenti dei Duchi di Genova al secondo piano del palazzo (attualmente chiusi), che contengono ancora gli arredi come furono lasciati dai proprietari negli anni Trenta del Novecento.
 
Verranno creati specifici percorsi di mostra, sempre pensati in rapporto con il castello e con il suo territorio. Spazi per caffetteria e miglioramento delle serre completeranno le zone di servizio di cui Agliè necessita per completare gradevolmente il percorso di visita. Infine la Direzione sta operando per far crescere i rapporti con il territorio. Grande consonanza di intenti va sottolineata con il Sindaco di Aglié e tutta l’Amministrazione comunale. Inoltre si stanno intessendo rapporti con aziende del territorio e con altre realtà come quella del castello di Masino per creare sinergie che rendano possibile l’incremento del turismo in Canavese e la conseguente positiva ricaduta sull’economia locale.
Politica
LEINI - Camminare fa bene: nasce il gruppo di «Nordic Walking»
LEINI - Camminare fa bene: nasce il gruppo di «Nordic Walking»
Si è già costituito un gruppo di persone intenzionate ad avviare la pratica di questa disciplina anche sul territorio leinicese
CUORGNE' - Nuova vita per il centro anziani a villa Filanda
CUORGNE
Nelle ultime due settimane sono stati completati i lavori di ammodernamento della sede, realizzati dai soci dell'associazione
MAPPANO - Il Comune cerca soluzioni per il traffico sulla Sp 267
MAPPANO - Il Comune cerca soluzioni per il traffico sulla Sp 267
Parte uno studio sullo «stradone» che analizzerà la quantità, la qualità, la tipologia e l'incidentalità del traffico che passa in paese
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
«Mentre i nostri tecnici lavorano, stanno purtroppo continuando una serie di inaccettabili allarmismi sulle condizioni del Ponte Preti, che paventano emergenze e soprattutto sconfinando senza alcun titolo nè competenza in mansioni tecniche»
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
Il Ministro aveva annunciato il tavolo già la scorsa settimana, dopo un confronto con gli operai in presidio a Rivarolo Canavese
IVREA - La segnaletica non c'è: il blocco delle auto non è valido
IVREA - La segnaletica non c
Lo stop alle auto che inquinano ad Ivrea c'è ma non si vede. Senza cartelli della segnaletica verticale il blocco resta sulla carta
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
Gli sforamenti sono attribuibili a inquinamenti di breve durata (conclusi entro 72 ore) dovuti al dilavamento del terreno
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l'esperto» della Lega
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l
L'organizzazione sarà a cura del direttivo della sezione di Castellamonte insieme al Movimento Giovani Padani
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
La Città metropolitana ha consegnato al Club Turati di Castellamonte tutto il materiale sul ponte nuovo di Strambinello
RIVAROLO - L'asilo Maurizio Farina è tornato all'antico splendore
RIVAROLO - L
Sono terminati i lavori di restauro della facciata del palazzo ottocentesco, già sede del primo asilo aportiano del Piemonte
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore