AGLIE' - Gli studenti delle scuole a «lezione di rifiuti»

| Hanno avuto un grosso riscontro gli incontri per gli allievi delle medie e delle elementari con gli operatori Scs

+ Miei preferiti
AGLIE - Gli studenti delle scuole a «lezione di rifiuti»
La Società Canavesana Servizi, in accordo con l’amministrazione comunale di Agliè e le referenti scolastiche, nelle ultime settimane ha organizzato una serie di incontri con le scuole medie e con le scuole elementari aventi per oggetto la raccolta differenziata dei rifiuti. Riferisce Giuliano di Scs: «Gli interventi sono serviti per approfondire i temi legati alla necessità della riduzione dei rifiuti, al riutilizzo e al riciclo degli stessi». 
 
Gli studenti hanno mostrato notevole interesse e nel complesso, «gli incontri hanno evidenziato una buona conoscenza della materia e la convinzione che buoni risultati nella raccolta differenziata si possano ottenere solo ed esclusivamente con l’impegno costante di tutti i cittadini». Così commenta l’insegnante e referente scolastica delle scuole elementari, Antonella Masiero: «Nella programmazione didattica di tutte le classi è incluso l’obiettivo di voler sensibilizzare le giovani generazioni al rispetto dell’ambiente. Sensibilizzare i bambini guidandoli e facendo prendere loro coscienza dell’importanza della raccolta differenziata e del riciclo è un modo per far leva sull’attenzione degli adulti, spesso disattenti e frenetici nel vivere quotidiano. L’incontro con Scs è stato per i ragazzi molto stimolante e li ha portati a riflettere anche sulle azioni quotidiane più banali. La nostra speranza è che la loro voce possa essere divulgatrice di sani principi».
 
«Siamo molto soddisfatti per la riuscita di questi incontri - dichiara l’assessore all’ambiente di Agliè, Valeria Martinetto - frutto della collaborazione tra Scs e le scuole alladiesi. Gli studenti si sono mostrati molto sensibili agli argomenti trattati e con il loro entusiasmo e impegno possono davvero costituire un esempio per la popolazione adulta. L’Amministrazione comunale anche in futuro si farà promotrice e sostenitrice di eventi analoghi, volti alla diffusione di una vera e propria cultura, fondata sul rispetto dell’ambiente e del vivere comune, nella convinzione che formazione e informazione siano strumenti fondamentali per il miglioramento della situazione attualmente riscontrata sul nostro territorio».
Politica
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
Forza Nuova si schiera al fianco dell'insegnante segnalata alla Polizia Postale dalla Regione dopo alcune frasi inneggianti il fascismo pubblicate su Facebook: «In Piemonte č diventato pericoloso anche solo pensare»
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l
Il pensiero del sindaco č chiaro e sarŕ discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista: il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista: il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, cittŕ dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Si vanta di essere fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Si vanta di essere fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi č stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CASTELLAMONTE - Addio zona blu dal 6 novembre: Mazza conferma
CASTELLAMONTE - Addio zona blu dal 6 novembre: Mazza conferma
Non sarŕ rinnovato il contratto con la ditta che gestisce i parcheggi a pagamento. Dopo tre anni le strisce torneranno bianche
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell'ex Asa: «La scelta resta inopportuna»
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell
E sulla difesa di Chiono, Rostagno rivela un particolare: «Chiono č stato di Sessa anche il testimone di nozze. Non mi stupisce questa sua difesa d'ufficio». Alla fine la Appendino ha deciso di non recepire il suggerimento di Rostagno
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
Durissima lettera del sindaco di Busano contro il collega di Rivarolo in merito alla nomina di un ex Asa per la Smat: «Non si č documentato ed esprime giudizi, oltretutto inviando un documento menzognero ai colleghi sindaci»
IVREA - La biblioteca č senza il certificato prevenzione incendi
IVREA - La biblioteca č senza il certificato prevenzione incendi
Una carenza gravissima che č oggetto della mozione presentata dai consiglieri comunali Francesco Comotto e Alberto Tognoli
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell'ex Asa per il consiglio di amministrazione
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell
Per ora la lettera del sindaco di Rivarolo Canavese non ha sortito effetti: nella nuova terna presentata dal Comune di Torino c'č ancora il nome di Fabio Sessa. Nome che ha sollecitato la reazione dei sindaci canavesani
CUORGNE' - Successo per le feste nelle frazioni: Pezzetto ringrazia i volontari
CUORGNE
«Mi sembra il minimo ringraziare tutti quei volontari che in modo gratuito si sono prestati in questo mese di luglio per animare le rispettive frazioni»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore