AGLIE' - Il paese entra nel novero dei borghi «Bandiera arancione»

| La Bandiera arancione è attribuita dal Touring Club Italiano ai paesi che superano una severa selezione sul turismo e l'ambiente

+ Miei preferiti
AGLIE - Il paese entra nel novero dei borghi «Bandiera arancione»
Continua a crescere il numero dei borghi Bandiera arancione premiati dal Touring Club Italiano: è di oggi la notizia di due new entry, entrambe in Piemonte, regione che si conferma una delle più accoglienti d'Italia per il turista. Con i paesi di Gavi, in provincia di Alessandria, e di Agliè, in provincia di Torino, salgono infatti a 26 i Comuni della regione certificati dalla nostra associazione con il marchio di qualità turistico ambientale: un record battuto solo dalla Toscana, che ne può vantare 38. Le due nuove Bandiere arancioni nascono da "Bandiere arancioni in Piemonte", iniziativa di successo sviluppata in partnership con Regione Piemonte ormai giunta alla IV edizione. La Bandiera arancione è attribuita dal Touring Club Italiano a tutti quei borghi dell'entroterra con meno di 15mila abitanti che superano una severa selezione rispondendo a parametri di accoglienza, servizi per il turista, ospitalità, rispetto dell'ambiente, tutela del territorio e così via.
 
Massima soddisfazione, quindi, per la delegazione di Agliè guidata dal sindaco Marco Succio che, stamattina in Regione, ha ottenuto il prezioso riconoscimento. Importante perchè certifica l'impegno di tutto il paese (associazioni comprese) in termini turistici e di accoglienza. Con l'auspicio che questa certificazione sia un modo per consolidare la vocazione turistica del paese. Nei borghi "arancioni", secondo i dati del TCI, si registra in media, dall'anno di assegnazione del marchio, un incremento del numero di esercizi ricettivi dell'83% e del 65% per quel che riguarda i posti letto. Si registra, inoltre, un aumento medio degli arrivi del 43% e delle presenze del 36%. Numeri che fanno ben sperare anche Agliè.
 
«Una grande soddisfazione - commenta a caldo il sindaco Marco Succio - visto che siamo uno dei due comuni ad averla ottenuta nell'intero territorio regionale. Ritengo questo un grande traguardo nella strada della valorizzazione ed affermazione turistica del nostro territorio. Un grazie di cuore a chi ha seguito l'iter, ovvero il consigliere delegato al turismo Silvia Maffeo ed il vicesindaco Stefania Chivino. Un grazie inoltre a chi rappresenta il volto del Comune nei confronti dei visitatori, ovvero l'ufficio turistico oggi rappresentato da Simona Appino e a tutti i produttori, commercianti e gestori dei poli attrattivi che in sinergia hanno contribuito al raggiungimento di questo grande risultato».
Galleria fotografica
AGLIE - Il paese entra nel novero dei borghi «Bandiera arancione» - immagine 1
AGLIE - Il paese entra nel novero dei borghi «Bandiera arancione» - immagine 2
AGLIE - Il paese entra nel novero dei borghi «Bandiera arancione» - immagine 3
Dove è successo
Politica
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
Risposta immediata del vicesindaco al comunicato dei consiglieri di minoranza Mazza e Reano e dell'ex assessore Bersano
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore