AGLIE' - Il paese ha reso omaggio al cardinale Carlo Furno - FOTO

| Inaugurate le opere di riqualificazione dell'area centrale del cimitero con la benedizione della lapide alla memoria del cardinale

+ Miei preferiti
AGLIE - Il paese ha reso omaggio al cardinale Carlo Furno - FOTO
La comunità di Agliè ha reso omaggio, questa mattina, a uno dei suoi più illustri cittadini, il cardinale Carlo Furno, scomparso esattamente un anno fa all'età di 94 anni. Nel corso delle opere di riqualificazione del cimitero, l'amministrazione comunale ha voluto realizzare una sorta di monumento, proprio al centro del camposanto, a perenne ricordo dell'opera del cardinale. «Io, come tanti alladiesi, ricordo con piacere la presenza assidua di sua Eminenza nelle estati alladiesi, quando amava tornare per un periodo di vacanza, normalmente nel mese di agosto, nella sua casa di fronte a San Gaudenzio - ha detto il sindaco Marco Succio - durante il suo breve soggiorno alladiese, amava intrattenersi con gli amici di un tempo, che a loro volta aspettavano il suo ritorno per sentire le tante cose interessanti che aveva da raccontare e per ascoltare la sua opinione sulle vicende del mondo e della Chiesa.  E lui, pur con la dovuta diplomazia, riusciva sempre ad essere illuminante su ogni argomento, mostrando al contempo una grande modestia, che talvolta lo portava perfino a minimizzare l’importanza del suo ruolo in situazioni di grande rilievo internazionale».  
 
Quello stesso amore per il suo paese gli ispirò tante opere di beneficenza, ma quella stessa modestia impedì che fossero rese note. «Noi sapemmo che si fece carico di restaurare il quadro della Madonna nella Neve nell’abside della Chiesa Parrocchiale, abbiamo scoperto soltanto ora che ha finanziato l’ampliamento della Casa di Riposo Tappero, ma poco o nulla si è saputo di tanti altri atti di generosità, piccoli e grandi, con i quali ha voluto essere vicino alle necessità dei suoi concittadini», ha sottolineato il primo cittadino.
 
Che poi ha concluso la cerimonia con il motto del cardinale: «Ardére et Lucére, ardere e illuminare: questo è il motto che scelse per le sue insegne episcopali; e questo è il programma al quale è restato per sempre fedele, donandoci la luce del suo esempio e il calore del suo affetto, che ci restano come incancellabile memoria e lo rendono ancora presente tra noi. E proprio così lo vogliamo ricordare, come lampada sempre accesa, a rischiarare il cammino e riscaldare il cuore della nostra comunità, dedicandogli questa secolare colonna che oggi poniamo al centro del nostro cimitero, come al centro dei nostri ricordi, dei nostri affetti, delle nostre preghiere».
 
Alla cerimonia, oltre a molti cittadini, erano presenti, tra gli altri, le associazioni e la filarmonica di Agliè, i sindaci di Rivarolo Canavese, Bairo, Ozegna e Torre Canavese, l’arciprete Don Melino, il Vicario del Vescovo don Massimo Ricca Sissoldo, don Valerio D’Amico e don Luciano Bardesono.
Galleria fotografica
AGLIE - Il paese ha reso omaggio al cardinale Carlo Furno - FOTO - immagine 1
AGLIE - Il paese ha reso omaggio al cardinale Carlo Furno - FOTO - immagine 2
AGLIE - Il paese ha reso omaggio al cardinale Carlo Furno - FOTO - immagine 3
AGLIE - Il paese ha reso omaggio al cardinale Carlo Furno - FOTO - immagine 4
AGLIE - Il paese ha reso omaggio al cardinale Carlo Furno - FOTO - immagine 5
AGLIE - Il paese ha reso omaggio al cardinale Carlo Furno - FOTO - immagine 6
AGLIE - Il paese ha reso omaggio al cardinale Carlo Furno - FOTO - immagine 7
AGLIE - Il paese ha reso omaggio al cardinale Carlo Furno - FOTO - immagine 8
AGLIE - Il paese ha reso omaggio al cardinale Carlo Furno - FOTO - immagine 9
Dove è successo
Politica
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
Dopo le dimissioni, rassegnate lo scorso 31 dicembre, da Laura Salvetti è stato nominato il nuovo assessore alla Cultura e al Turismo
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
Risposta immediata del vicesindaco al comunicato dei consiglieri di minoranza Mazza e Reano e dell'ex assessore Bersano
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore