AGLIE' - Il sindaco Succio sul castello: «C'è molta strada da fare»

| Le riflessioni del primo cittadino dopo l'addio, a sorpresa, dell'architetto Lisa Accurti dopo appena due anni dalla nomina a direttore

+ Miei preferiti
AGLIE - Il sindaco Succio sul castello: «Cè molta strada da fare»
Caso politico l'addio di Lisa Accurti, direttore del castello di Agliè, costretta ad alzare bandiera bianca dal momento che il castello è senza fondi. «E' con grande rammarico che apprendo ufficialmente quanto informalmente si sapeva da tempo, ovvero la rinuncia dell'architetto Lisa Accurti alla direzione del Castello Ducale di Agliè - commenta il sindaco alladiese, Marco Succio - dal punto di vista personale tengo a fare i miei più calorosi auguri affinchè la nuova prospettiva lavorativa, in parte scelta ed in parte scaturita dalle nuove disposizioni normative, possa essere oggetto di nuove gratificazioni e stimolo per il raggiungimento di nuovi meritati obiettivi».
 
Al primo cittadino, ovviamente, non è sfuggito lo sfogo dell'ormai ex direttore. «La collaborazione è sempre stata ottima e proficua, in quanto basata sul raggiungimento di comuni obiettivi di valorizzazione culturale del territorio a 360 gradi - sottolinea Succio - come sindaco non posso non fare una riflessione su quanto scritto dall'architetto Accurti nella lettera in cui veniva comunicato l'avvicendamento. Ritengo che sia significativo il fatto che a pesare nelle scelte sia stata anche l'inadeguata disponibilità di risorse economiche ed umane, tali da non consentire una gestione commisurata all'importanza storica, artistica, culturale e turistica di un bene come il Castello di Agliè».
 
Nonostante tutto qualche risultato si è ottenuto in questi anni, proprio grazie alla collaborazione tra enti. «Ritengo che negli ultimi anni si stia andando in una giusta direzione - conferma il primo citadino - che ha visto la gestione dei beni storici passare dal concetto di pura conservazione a quello di valorizzazione. Sono però fermamente convinto che ancora tanto si debba fare in termini legislativi e soprattutto di snellimento burocratico per far sì che beni come il Castello Ducale di Agliè abbiano le giuste risorse per una piena valorizzazione, tale da diventare un nuovo vero volano economico».
Politica
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
CUORGNE' - Lavori in corso per la sicurezza nelle scuole cittadine
CUORGNE
Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi e i nuovi impianti in funzione. Investimento di 61 mila euro
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
Il servizio sarà garantito, sulle autolinee extraurbane e il Servizio Ferroviario (Sfm1 – Canavesana e SfmA – To–aeroporto–Ceres), solo da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Disagi per chi usa i mezzi pubblici
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
CASTELLAMONTE - Profughi al lavoro (gratis) insieme ai cantonieri
«I migranti - specificano dal Comune - supporteranno, a titolo gratuito, l'attività comunale per quanto riguarda la pulizia»
CUORGNE' - Più educazione civica nelle scuole della città
CUORGNE
Il Comune di Cuorgnè aderisce alla raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare promossa dal Comune di Firenze e sostenuta dall'Anci Nazionale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore