AGLIE' - La sinergia dà i suoi frutti: apre la nuova biblioteca - FOTO

| Sabato pomeriggio il taglio del nastro della nuova struttura: fino ad allora il nome della biblioteca resterà top secret...

+ Miei preferiti
AGLIE - La sinergia dà i suoi frutti: apre la nuova biblioteca - FOTO
Sabato apre la nuova biblioteca di Agliè. Dal 2014 ad oggi è stato individuato come luogo di destinazione d’uso del servizio l’ex appartamento dei custodi, all’interno dell’edificio scolastico (di proprietà del Comune) e utilizzato dalle classi della Scuola Primaria facenti parte della Direzione Didattica di Castellamonte, oggi Istituto Comprensivo. Insieme a importanti interventi edilizi per ristrutturare, mettere a norma e migliorare l’edificio scolastico è stato fatto un significativo intervento di consolidamento strutturale degli ambienti destinati alla biblioteca, che oggi si presta alla doppia funzione di biblioteca civica e di biblioteca scolastica, avendo due distinti accessi (uno all’interno della scuola e uno indipendente).
 
Parallelamente dal 2014 sono state organizzate attività di autofinanziamento e sensibilizzazione sul progetto, con il coinvolgimento e la vivace partecipazione delle scuole. Nel 2016 la scuola, sotto la direzione del preside Federico Morgando, ha partecipato al bando del Ministero per le Biblioteche scolastiche innovative. Al progetto ha partecipato l’amministrazione, con un cofinanziamento di 25.000€ (corrispondente a parte dei costi per gli interventi strutturali) e la Scuola Primaria, capofila del progetto ha così raggiunto un importante traguardo: 116esima posizione in graduatoria, tra i primi 500 progetti finanziati, prima scuola della Città Metropolitana di Torino (28 in tutto il Piemonte) e uno stanziamento di 20.000€ da destinare alla strumentazione digitale.

Grazie a questo finanziamento sono stati acquistati 4 computer, 5 LIM (una per ogni aula della Scuola Primaria), 1 videoproiettore, 5 kindle, 5 tablet,  1 macchina fotografica digitale, una videocamera, un impianto audio portatile e accessori (cuffie, cavalletti, box di sicurezza), il tutto destinato alla dotazione della biblioteca. Il Comune ha provveduto all’acquisto di tutti gli arredi della biblioteca (scaffali, tavoli, sedie, per un valore di 15.000€), mentre uno sponsor privato ha completato le forniture dell’aula laboratorio (tavoli modulari e sedie). Il Sistema Bibliotecario di Ivrea ha catalogato ex novo tutti i libri, integrando con altro materiale editoriale e digitalizzando su piattaforma ERASMO tutto il patrimonio.

Il consigliere Claudia Scavarda, che ha curato passo dopo passo il progetto, spiega: «La nostra Biblioteca dovrà essere un centro di documentazione e alfabetizzazione informativa, inclusivo, aperto al territorio circostante, nel quale moltiplicare le occasioni per favorire esperienze di scrittura e di lettura, anche con l’ausilio delle tecnologie e del web.  Adesso tutto è pronto. Si tratta di un grande traguardo, non di un punto di arrivo: l’auspicio è che questo risultato rappresenti il trampolino di nuovi progetti, idee, sogni».
 
«Il traguardo che stiamo per raggiungere - aggiunge il sindaco Marco Succio - oltre a rimettere in piedi un importante servizio per i cittadini alladiesi e soprattutto per gli alunni delle Scuole Primaria e Secondaria di primo grado, è per me motivo di grande orgoglio anche per il percorso multisettoriale che ha visto in campo una sinergia senza precedenti in un progetto di così ampio respiro che è durato ben 4 anni e che ha portato ad un risultato al di sopra di ogni aspettativa. Ringrazio pertanto tutti coloro che hanno collaborato, a partire dal mio consigliere Claudia Scavarda, che ha coordinato tutte le attività insieme con il dirigente scolastico Federico Morgando, l'insegnante fiduciaria Antonella Masiero, il personale degli uffici comunali, gli Enti, le Fondazioni, i soggetti finanziatori a titolo privato ed infine tutti i volontari che hanno lavorato e lavoreranno per la gestione di questa nuova importante realtà».
 
Conclude il preside Morgando: «Questo progetto innovativo si è concluso brillantemente rispettando  i tempi e i risultati previsti : una nuova biblioteca per la scuola e il territorio e  la disponibilità di strumenti didattici di ultima generazione per i nostri studenti. E questo grazie al virtuoso impegno e la positiva sinergia tra la l’Istituzione Scolastica e il Comune di Agliè, un esempio da seguire». Sabato pomeriggio il taglio del nastro: fino ad allora il nome della nuova biblioteca resterà top secret.

Enti promotori: Comune di Agliè, Direzione Didattica Amedeo Cognengo di Castellamonte, Scuola Primaria Principe Tomaso di Savoia Duca di Genova.
Partner: MIUR Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Fondazione CRT, Sistema Bibliotecario di Ivrea e Canavese, Centro Alberto Manzi (Regione Emilia Romagna).
Sponsor: GC Infissi, Oberto Plast srl, ZeroSismico.

Galleria fotografica
AGLIE - La sinergia dà i suoi frutti: apre la nuova biblioteca - FOTO - immagine 1
AGLIE - La sinergia dà i suoi frutti: apre la nuova biblioteca - FOTO - immagine 2
AGLIE - La sinergia dà i suoi frutti: apre la nuova biblioteca - FOTO - immagine 3
AGLIE - La sinergia dà i suoi frutti: apre la nuova biblioteca - FOTO - immagine 4
AGLIE - La sinergia dà i suoi frutti: apre la nuova biblioteca - FOTO - immagine 5
AGLIE - La sinergia dà i suoi frutti: apre la nuova biblioteca - FOTO - immagine 6
Politica
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
Maxi tornata elettorale: in quegli stessi Comuni, ovviamente, gli elettori avranno tre schede sulle quali apporre il voto dal momento che domenica 26 maggio si voterà anche per le elezioni Europee e per le regionali del Piemonte
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
«E' maturo il tempo di tornare ad occuparmi delle mie attività professionali e restituire il grande bagaglio acquisito»
VOLPIANO - Dal Ministero dell'istruzione 78mila euro per gli asili
VOLPIANO - Dal Ministero dell
Le risorse possono essere utilizzate per i costi di gestione e per favorire l'accesso ai servizi dei bambini diversamente abili
PONTE PRETI - Il ponte è sicuro ma inadatto al traffico pesante: i lavori non prima del 2020?
PONTE PRETI - Il ponte è sicuro ma inadatto al traffico pesante: i lavori non prima del 2020?
Notizie buone e meno buone sul futuro del Ponte Preti, la vecchia infrastruttura che collega Ivrea con l'alto Canavese lungo l'ex statale pedemontana. Per i lavori bisognerà attendere il passaggio all'Anas ma le tempistiche non sono chiare
IVREA - I 41 lavoratori di Giordano Vini contro il trasloco in Canavese
IVREA - I 41 lavoratori di Giordano Vini contro il trasloco in Canavese
Si è svolto oggi in Regione Piemonte un incontro tra i vertici delle società Comdata, Koiné e i rappresentanti sindacali
CANAVESE - Francesca Bonomo nella direzione nazionale del Partito Democratico
CANAVESE - Francesca Bonomo nella direzione nazionale del Partito Democratico
«Ci aspettano sfide importanti e spero che il nostro partito colga veramente l'occasione di essere plurale nelle idee ma unitario nelle azioni»
RIVAROLO - L'omaggio di Argentera ai suoi giovani partigiani - FOTO
RIVAROLO - L
Questa mattina, come ogni anno, i bimbi della scuola e le autorità della città di Rivarolo, hanno reso omaggio ai partigiani
CHIVASSO - Le fiaccole di Libera in «100 passi verso il 21 marzo»
CHIVASSO - Le fiaccole di Libera in «100 passi verso il 21 marzo»
Si è svolta venerdì la fiaccolata per celebrare la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie
CANAVESE - «Pronto il progetto della variante Lombardore-Salassa»
CANAVESE - «Pronto il progetto della variante Lombardore-Salassa»
La Città Metropolitana vuole prepararsi al passaggio di alcune strade all'Anas elaborando progetti cantierabili in tempi stretti
BOSCONERO-RIVAROLO - Parte il cantiere per la rotonda in Borgata Vittoria
BOSCONERO-RIVAROLO - Parte il cantiere per la rotonda in Borgata Vittoria
«Dopo tanti anni in cui tanto si è parlato ma poco si è fatto finalmente questa importante opera sta per essere avviata», conferma Alessandro Chiapetto, consigliere del Movimento 5 Stelle della Città metropolitana
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore