AGLIE' - «Mancano i soldi»: il direttore del castello se ne va

| Cambio a sorpresa: Lisa Accurti, dopo due anni, lascia l'incarico. E lo fa con una lettera ai dipendenti dove non nasconde la sua amarezza

+ Miei preferiti
AGLIE - «Mancano i soldi»: il direttore del castello se ne va
Cambio a sorpresa nella direzione del castello ducale di Agliè. Lisa Accurti, dopo due anni, lascia l'incarico. E lo fa con una lettera ai dipendenti dove non nasconde la sua amarezza per quanto accaduto in questi due anni e, soprattutto, per quello che potrà accadere in futuro in un bene culturale come quello alladiese. «Sia per motivi privati, sia per inclinazione personale, sia per razionale e consapevole valutazione delle non incoraggianti prospettive - in termini di risorse organiche e finanziarie - che, almeno nell'immediato futuro, è possibile intravvedere per i musei in capo al Polo Museale del Piemonte, ho rinunciato a candidarmi per il rinnovo del ruolo di Direttore della Residenza Ducale di Agliè, o di qualsivoglia altra nostra sede museale» scrive l'architetto.

«Su tale scelta ha certamente influito la prolungata frustrazione nel non poter disporre di adeguati strumenti e risorse per poter conservare e gestire come si conviene un bene così importante, la cui dignità viene costantemente messa a dura prova; ciò ha fatto vacillare, per un processo, forse indebito, o eccessivo, o presuntuoso, di immedesimazione, anche la considerazione della mia dignità di funzionario dello Stato, contribuendo all'esito della mia decisione finale». 
 
 
«Ho sempre avuto profondo rispetto della dignità del ruolo rivestito da tutti i dipendenti che come me operano in Castello, e di tutti i rappresentanti istituzionali delle amministrazioni pubbliche e private con cui ho avuto il piacere di collaborare, ed esprimo ora la mia riconoscenza per avere intravisto in voi la stessa affezione per il Castello, il medesimo senso di appartenenza e consapevolezza del ruolo che questo splendido monumento riveste nel territorio alladiese e canvesano.
Per questo, e per il sostegno e la collaborazione  che avete saputo offrirmi, vi ringrazio, in vista di un avvicendamento che, per mesi annunciato, a breve avrà luogo, e vi porterà un nuovo Direttore, ieri nominato dal nostro Ministero».
 
Al suo posto, Alessandra Guerrini, storico dell’arte, funzionario delle Belle Arti per il Comune e la provincia di Torino. La sua nomina è stata formalizzata dal Ministero dei beni culturali. 
 
Politica
CANAVESE - Confindustria Canavese e Uncem lanciano un appello ai candidati all'Europarlamento
CANAVESE - Confindustria Canavese e Uncem lanciano un appello ai candidati all
«Le aree montane sono la spina dorsale dell'Europa: meritano una politica forte che le sostenga»
MAPPANO - Lavori in via Don Murialdo con i 70mila euro statali
MAPPANO - Lavori in via Don Murialdo con i 70mila euro statali
I lavori, da un punto di vista tecnico, sono gią iniziati ma entreranno nel vivo all'indomani della chiusura dell'anno scolastico
ELEZIONI RIVAROLO - La Lega lancia la volata per palazzo Lomellini: ecco la lista di Roberto Bonome - FOTO
ELEZIONI RIVAROLO - La Lega lancia la volata per palazzo Lomellini: ecco la lista di Roberto Bonome - FOTO
Quella del carroccio č l'unica lista che si presenta, alle amministrative di Rivarolo, con il simbolo di partito. Scelta chiara, supportata dalla volontą di intercettare l'elettorato che voterą la Lega anche alle Europee e alle Regionali
LEINI - Inaugurata la «Libreria della legalitą» alle elementari
LEINI - Inaugurata la «Libreria della legalitą» alle elementari
A beneficiare della libreria saranno le classi quarte e quinte che saranno chiamate ad utilizzare il metodo del book crossing
COSSANO - Dodicesima edizione del Premio Cultura Giulia Avetta
COSSANO - Dodicesima edizione del Premio Cultura Giulia Avetta
Lo promuove anche quest'anno l'organizzazione di Volontariato «Frammenti di Storia al Femminile» che č attiva del 1998
PRASCORSANO - Una panchina rossa contro la violenza sulle donne
PRASCORSANO - Una panchina rossa contro la violenza sulle donne
«Se pensate che quella panchina rossa sia un pugno in un occhio, sappiate che il suo significato, č proprio l'opposto...»
CANAVESE - In quattro Comuni arriva la rete wifi con internet gratis
CANAVESE - In quattro Comuni arriva la rete wifi con internet gratis
Secondo bando «Wifi4Eu» che assegna ad ogni Comuni vincitore 15.000 euro per l'installazione di reti wifi gratuite
CHIVASSO - Arrivano i soldi per la bonifica delle discariche
CHIVASSO - Arrivano i soldi per la bonifica delle discariche
Sbloccati i fondi Cipe, 1,5 milioni di euro, per la bonifica e la messa in sicurezza della discarica in frazione Pogliani
CANAVESE - Contributi a otto Comuni per facilitare la fruizione dei parchi gioco ai bambini disabili
CANAVESE - Contributi a otto Comuni per facilitare la fruizione dei parchi gioco ai bambini disabili
I progetti finanziati sono quelli giudicati ammissibili dalla Regione sulla base del bando emesso nei mesi scorsi, che stanziava complessivamente 625.000 euro a copertura della metą delle risorse necessarie per effettuare ogni intervento
CASELLE - Elisabetta Oliveri č la nuova presidente della Sagat
CASELLE - Elisabetta Oliveri č la nuova presidente della Sagat
Il Consiglio ha infine rinnovato la fiducia all’Amministratore Delegato Andrea Andorno, in carica dal 24 gennaio 2019
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore