AGLIE' - Storia, emozioni, lotta alla mafia: un grande applauso per Salvatore Borsellino

| Un «evento di giustizia» organizzato da Pro Loco, Comune, liceo Faccio e il Movimento Agende Rosse

+ Miei preferiti
AGLIE - Storia, emozioni, lotta alla mafia: un grande applauso per Salvatore Borsellino
Una grandissima testimonianza storica, di vita, di emozioni, di lotta contro la mafia. Salvatore Borsellino, fratello di Paolo, il magistrato ucciso da cosa nostra, in un salone Alladium gremito in ogni ordine di posto, ha raccontato la sua storia, quella del fratello e della sua agenda rossa. In platea tanti, tantissimi ragazzi delle scuole. Un «evento di giustizia» organizzato dalla Pro Loco di Agliè in collaborazione con il Comune, il liceo artistico Felice Faccio di Castellamonte e il Movimento Agende Rosse.

«La mafia non è solo una questione del sud, sarebbe sbagliato confinarla geograficamente - ha detto Borsellino dal palco dell'Alladium, consapevole che il Piemonte (e il Canavese purtroppo) sono legati a doppio filo ad alcuni esponenti della criminalità organizzata - solo che qui non ci sono le stragi e la mafia non ammazza le persone per strada. Qui la criminalità si infiltra nelle amministrazioni pubbliche, negli appalti e nelle realtà dove gira l'economia. E' l'unico modo che hanno per poter riciclare il denaro che ottengono dai giri illeciti».

Struggente il ritratto che Borsellino ha fatto del fratello e, in particolare, delle sue ultime ore di vita. «Quelle non furono, purtroppo, solo stragi di mafia. A distanza di anni sappiamo che settori deviati dello Stato lavorarono con la criminalità organizzata. C'era un disegno ben preciso per portare alla trattativa Stato-Mafia». Borsellino ha ricordato anche la nascita «sospetta» di Forza Italia, i rapporti di Dell'Utri con cosa nostra e Silvio Berlusconi. «Ci fu una trattativa e come ogni trattativa che si rispetti, poi i patti si devono mantenere. E negli ultimi vent'anni questo è stato fatto».

Subito dopo l'intervento di Borsellino la premiazione degli elaborati del concorso «Chi è Stato?». Al primo posto per le scuole superiori il liceo Faccio con «L'opera dei pupi» di Lorenzo Tardito. Al secondo posto «Il sacrificio della verità» di Dana Marchino, Manuele Spanu, Simona Di Dio, Sara Chiarella, Nicoletta Peracchi, Roberta Filisetti e Giorgia Marietti. Terzo posto per «Code of silence» di Nicoletta Peracchi. Tra le scuole medie primo premio alla scuola media di Castellamonte con l'opera «L'agenda rossa di Paolo Borsellino» realizzata dalla terza C. Secondo posto per la media di Favria con l'opera «Agenda» realizzata dalla terza D. Terza piazza sempre per la media di Favria con il video «Grandi e piccole vittime di mafia» della terza A.

Galleria fotografica
AGLIE - Storia, emozioni, lotta alla mafia: un grande applauso per Salvatore Borsellino - immagine 1
AGLIE - Storia, emozioni, lotta alla mafia: un grande applauso per Salvatore Borsellino - immagine 2
AGLIE - Storia, emozioni, lotta alla mafia: un grande applauso per Salvatore Borsellino - immagine 3
AGLIE - Storia, emozioni, lotta alla mafia: un grande applauso per Salvatore Borsellino - immagine 4
AGLIE - Storia, emozioni, lotta alla mafia: un grande applauso per Salvatore Borsellino - immagine 5
AGLIE - Storia, emozioni, lotta alla mafia: un grande applauso per Salvatore Borsellino - immagine 6
Politica
CASTELLAMONTE - Terra Mia al Martinetti presenta il Quaderno
CASTELLAMONTE - Terra Mia al Martinetti presenta il Quaderno
Il programma prevede inoltre momenti di intrattenimento musicale affidato al duo «Parole in musica»
PONT - I promotori della raccolta firme si dissociano da CasaPound
PONT - I promotori della raccolta firme si dissociano da CasaPound
Il gruppo pontese ci tiene a rivendicare «la propria autonomia dalle ingerenze delle forze politiche di qualsiasi area»
RIVAROLO - Incontro sulla Canavesana con Gtt e Regione Piemonte
RIVAROLO - Incontro sulla Canavesana con Gtt e Regione Piemonte
Il sindaco Alberto Rostagno ha convocato un incontro a palazzo Lomellini per valutare la situazione di Gtt sul territorio
CIRIE' - Censimento dei contenitori dei rifiuti e bidoni con il chip
CIRIE
Entra in funzione il sistema di tariffazione puntuale che permetterà di adeguare le tariffe alla reale quantità di rifiuti prodotti
ALPETTE - Grande successo per la Festa dell'immacolata - FOTO
ALPETTE - Grande successo per la Festa dell
Un'occasione per porre l'attenzione sui servizi alla persona del Comune e in particolare quelli sanitari
PONTE PRETI - Questa notte il ponte chiude al traffico per le verifiche strutturali della Città metropolitana
PONTE PRETI - Questa notte il ponte chiude al traffico per le verifiche strutturali della Città metropolitana
La Città metropolitana, come promesso dal consigliere Iaria, procederà a nuove indagini di sicuezza sul Ponte Preti, in risposta alle numerose sollecitazioni arrivate di recente dal territorio dopo la battaglia dell'ex Senatore Bozzello
CUORGNE' - Leggi razziali: incontro dell'Anpi con Marco Revelli
CUORGNE
L'iniziativa è patrocinata dal Comune e si svolgerà nell'ex chiesa della Santissima Trinità venerdì 14 dicembre a partire dalle ore 21
IVREA - Autostrada gratis: la proposta al Ministero con 1750 firme
IVREA - Autostrada gratis: la proposta al Ministero con 1750 firme
L'assessore alla mobilità Giuliano Balzola ha consegnato la proposta al viceministro dei trasporti Edoardo Rixi (Lega)
CASTELLAMONTE - Diversamente Castellamonte condanna chi lascia e difende chi resta
CASTELLAMONTE - Diversamente Castellamonte condanna chi lascia e difende chi resta
«Noi continueremo ancora più decisi su questa strada, lavorando più intensamente»
CANAVESE - Da gennaio più flessibilità per gli acquisti dei Comuni
CANAVESE - Da gennaio più flessibilità per gli acquisti dei Comuni
«Un'ennesima iniziativa portata avanti dalla Lega in collaborazione con i tanti sindaci», dice il deputato Giglio Vigna
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore