ALICE SUPERIORE-LUGNACCO-PECCO - Dalla Cittą metropolitana via libera alla storica fusione dei Comuni

| La deliberazione, che č stata votata all'unanimitą dai dieci consiglieri presenti, esprime il parere favorevole al progetto di fusione dei tre Comuni confinanti, che fanno parte del territorio della Zona omogenea 8 dell'eporediese

+ Miei preferiti
ALICE SUPERIORE-LUGNACCO-PECCO - Dalla Cittą metropolitana via libera alla storica fusione dei Comuni
Il Consiglio metropolitano di oggi ha deliberato sul progetto di fusione dei Comuni di Alice Superiore, Lugnacco e Pecco. La deliberazione, che è stata votata all’unanimità dai dieci consiglieri presenti, esprime il parere favorevole al progetto di fusione dei tre Comuni confinanti, che fanno parte del territorio della Zona omogenea 8 Eporediese. Sul progetto dovrà ora esprimersi il Consiglio Regionale.

Nel testo della Deliberazione è indicata la necessità che il progetto, comunicato ufficialmente con una nota del Comune di Alice Superiore del 9 dicembre 2017, sia integrato con una previsione degli effetti conseguenti alla fusione. Sono in particolare da valutare le conseguenze dell’operazione sul processo di liquidazione della Comunità Montana Valchiusella, Valle Sacra e Dora Baltea Canavesana. Nel testo della Deliberazione è inoltre sottolineata l’esigenza di una ridefinizione del patto associativo tra il Comune risultante dalla fusione e l’Unione di Comuni Montani Valchiusella, per evitare criticità nella successione di beni, obbligazioni ed eventuale personale dipendente dalle due forme associative.

Nel dibattito sulla Deliberazione sono intervenuti i capigruppo della lista “Città di città” e della Lista civica per il territorio e il Consigliere metropolitano del Movimento 5Stelle delegato allo sviluppo montano. Il capogruppo della lista “Città di città” ha sottolineato l’importanza di un’operazione che ha definito storica. Secondo il gruppo di centrosinistra è auspicabile il varo di una legislazione che agevoli l’unificazione delle funzioni amministrative tra Comuni confinanti di piccole o medie dimensioni, salvaguardando l’identità delle comunità locali. La lista “Città di città” ritiene che occorre tenere separata la municipalità dall’attività amministrativa, garantendo la rappresentanza delle comunità ma razionalizzando la gestione dei servizi. Il capogruppo ha poi ricordato che, per senso di responsabilità, la presenza dei Consiglieri del centrosinistra garantiva il numero legale e l’approvazione di una Deliberazione importante per le tre comunità locali intressate.

Il Consigliere metropolitano delegato allo sviluppo montano ha sottolineato che il Consiglio è stato chiamato ad avallare le scelte e le esigenze delle comunità locali, in quanto organismo che rappresenta le istanze dei territori, senza contrapposizioni tra una maggioranza e un’opposizione. Il Consigliere delegato ha fatto presente che nelle Commissioni competenti l’attuale amministrazione ha sempre dimostrato disponibilità a condividere le scelte importanti.

Il capogruppo della Lista civica per il territorio di centrodestra si è associato al plauso ai tre Sindaci di Alice Superiore, Lugnacco e Pecco. Ha poi convenuto sull’esigenza di unificare le funzioni amministrative, soprattutto per i piccoli Comuni, che faticano a garantire i servizi, pur salvaguardando l’identità del “campanile”. La Lista civica per il territorio ha anche espresso l’auspicio che lo Stato e le Regioni siano meno ondivaghi e più coerenti nel promuovere e nel premiare le fusioni tra piccoli Comuni, mettendo a disposizione risorse per le amministrazioni che si unificano. 

Politica
CASTELLAMONTE - La maggioranza di Mazza perde i pezzi
CASTELLAMONTE - La maggioranza di Mazza perde i pezzi
Andrea Ertola e Marialuisa Villirillo stamattina hanno rimesso gli incarichi ma resteranno comunque in consiglio comunale
VOLPIANO - Migranti, arriva lo spettacolo del Teatro Regio di Torino
VOLPIANO - Migranti, arriva lo spettacolo del Teatro Regio di Torino
Italiani, popolo migrante: un fenomeno che in un secolo, dal 1876 al 1976, assunse la forma di un vero e proprio esodo
BORGARO - Sciopero dei vigili: la lettera del comandante Linarello
BORGARO - Sciopero dei vigili: la lettera del comandante Linarello
«Non mi era mai capitato di vedere il mancato coinvolgimento, nemmeno informativo, delle confederazioni sindacali»
CUORGNE' - Pieno successo per la «Fiera di San Martino» - FOTO
CUORGNE
Buona affluenza di pubblico. In piazza circa 60 bovini, 20 pony, Lama ed asinelli, vera attrazione per i tanti bambini
IVREA - Raccolta di generi alimentari: «Ma solo per le famiglie italiane»
IVREA - Raccolta di generi alimentari: «Ma solo per le famiglie italiane»
Iniziativa di Casapound: «Il risultato č stato molto buono, gli eporediesi si sono dimostrati generosi e solidali»
CHIVASSO - A Castelrosso il Monumento ai Caduti senza Croce
CHIVASSO - A Castelrosso il Monumento ai Caduti senza Croce
L'opera č stata inaugurata lo scorso 11 novembre alla presenza delle Autoritą Civili e Militari della cittą di Chivasso
IVREA - Torna anche quest'anno la «Festa dell'Albero»
IVREA - Torna anche quest
Si svolgerą ad Ivrea, nel Parco del lago di Cittą, il 20 novembre e sarą dedicata all'accoglienza e alla solidarietą
MONTANARO - Nuovi fondi stanziati dal Comune per l'asilo nido
MONTANARO - Nuovi fondi stanziati dal Comune per l
All'attenzione del consiglio comunale il nuovo asilo, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti nelle manifestazioni culturali
AGLIČ - «Improvvisata» del sindaco alla mensa delle scuole
AGLIČ - «Improvvisata» del sindaco alla mensa delle scuole
Dopo alcune lamentele delle mamme delle scuole primarie, arriva la risposta dell'amministrazione comunale di Aglič
CANAVESE - 125mila euro dal Ministero dell'Interno per le telecamere a Rivara, Locana, Burolo e Strambinello
CANAVESE - 125mila euro dal Ministero dell
Sono i quattro Comuni del Canavese che riceveranno dal Ministero dell'Interno un cospicuo contributo per installare nuove telecamere di videosorveglianza in paese. Fanno parte dei 2426 Comuni che hanno chiesto aiuto a Roma
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore