ALLARME FRANA A QUINCINETTO - Senza lo stato di emergenza si rischiano tempi lunghi per appaltare i lavori

| Riunione ieri a Roma, presso il Dipartimento Nazionale Protezione Civile, per l'analisi della frana in località Chiappetti di Quincinetto, durante la quale è stato illustrato il progetto di fattibilità commissionato dal Comune

+ Miei preferiti
ALLARME FRANA A QUINCINETTO - Senza lo stato di emergenza si rischiano tempi lunghi per appaltare i lavori
Riunione ieri a Roma, presso il Dipartimento Nazionale Protezione Civile, per l'analisi della frana in località Chiappetti di Quincinetto, durante la quale è stato illustrato il progetto di fattibilità commissionato dal Comune per valutare i tempi e le modalità di messa in sicurezza. Presenti gli assessori della Regione Piemonte, Marco Gabusi, e della Regione Autonoma Valle d'Aosta, Luigi Giovanni Bertschy.

Gabusi ha evidenziato come «La proposta di viabilità alternativa concordata con la Città Metropolitana di Torino vada presa in considerazione non come la panacea di tutti i mali, ma come una soluzione per la situazione di sicurezza che si è venuta a creare a seguito della frana. Stiamo rispondendo ad una situazione emergenziale: i tempi devono perciò essere rapidi e i passaggi devono essere ben coordinati. La condizione di stato di emergenza aiuterebbe a dare affidamenti progettuali per fine febbraio, mentre la parte di intervento richiederebbe due o tre mesi, a seconda di come si svilupperà il progetto esecutivo. Chiaramente per quel tempo la parte di viabilità alternativa deve essere pronta».

La giunta comunale di Quincinetto ha approvato il piano dei lavori che, per non perdere il finanziamento di 4 milioni di euro già stanziato dal ministero, dovranno partire entro il 10 aprile 2020. Circostanza che impone a tutti gli enti coinvolti di non perdere tempo. Cento giorni sono i tempi necessari per il cantiere che dovrà eliminare i massi più imponenti della frana di regione Chiappetti, quelli, per intenderci, che ad ogni pioggia si muovono verso il basso e rischiano di cadere sull'autostrada.

Politica
LEINI - Cantieri di lavoro per over 58: quattro posti disponibili
LEINI - Cantieri di lavoro per over 58: quattro posti disponibili
La partecipazione è riservata a cittadini leinicesi: due posti per attività di archivio e due per il patrimonio ambientale
CORONAVIRUS - Scuole chiuse in tutto il Piemonte per una settimana
CORONAVIRUS - Scuole chiuse in tutto il Piemonte per una settimana
Il presidente della Regione, insieme al Prefetto di Torino e all'assessore alla Sanità, anticipa che verranno chiuse le scuole
VOLPIANO - Bambini e ragazzi dicono «No» alla plastica - FOTO
VOLPIANO - Bambini e ragazzi dicono «No» alla plastica - FOTO
1.200 studenti hanno sfilato per le vie del paese, raggiungendo il Municipio per gettare la plastica e ricevere una borraccia
RIVAROLO - All'Aldo Moro autogestione con Blengini e Croce Rossa
RIVAROLO - All
I ragazzi e le ragazze si sono alternati nelle aule per seguire i laboratori, i tornei e i giochi ispirati allo sport e all'ambiente
LEINI - Addio 46? Gtt ha proposto il nuovo 26 per Torino Stura
LEINI - Addio 46? Gtt ha proposto il nuovo 26 per Torino Stura
L'amministrazione sta lavorando anche ad una nuova linea di gronda che colleghi Brandizzo, Volpiano, Leini e Caselle
CALUSO-RIVAROLO - Lavori in corso all'Aldo Moro e all'Ubertini
CALUSO-RIVAROLO - Lavori in corso all
Grazie al lavoro degli uffici e agli interventi effettuati la Città metropolitana risponde alle segnalazioni degli studenti
IVREA - Ultime ore per poter sostenere il «Morenica Festival»
IVREA - Ultime ore per poter sostenere il «Morenica Festival»
Ultime ore per il crowdfunding a sostegno del progetto del bando +Risorse di Fondazione Sviluppo e Crescita CRT
VOLPIANO - Il Comune regala ai ragazzi le borracce riutilizzabili
VOLPIANO - Il Comune regala ai ragazzi le borracce riutilizzabili
«La borraccia è un altro piccolo passo verso la riduzione ed il contrasto delle bottigliette di plastica monouso»
CUORGNE' - Iniziativa per l'ambiente degli scout «Zanne Lucenti»
CUORGNE
«Una bella iniziativa di sensibilizzazione all'ambiente che hanno organizzato sabato per le vie della città» dice il sindaco
MAPPANO - Gtt propone la linea 26 per raggiungere Torino Stura
MAPPANO - Gtt propone la linea 26 per raggiungere Torino Stura
«Nel piano di Gtt - dice il sindaco Grassi - non è ancora previsto il collegamento di Mappano con Borgaro e Caselle»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore