ALPETTE - Cinque bimbi nell'ex scuola più piccola del mondo

| Boom di iscrizioni per la primaria di montagna. Il 15 settembre l'inaugurazione del nuovo anno scolastico

+ Miei preferiti
ALPETTE - Cinque bimbi nellex scuola più piccola del mondo
«La scuola più piccola del mondo» ha perso il suo primato. E, in fondo, è anche meglio così. Stiamo parlando della scuola elementare di Alpette dove, l'anno scorso, c'era una sola alunna. Un caso che aveva portato in Canavese anche diverse televisioni straniere. Quest'anno si riparte con cinque bambini iscritti. Il Comune ha deciso di ampliare l'investimento finanziario per tenerla aperta, allungando l'orario. Da quest'anno, tempo pieno per tutti i cinque alunni.
 
L'anno scolastico si inaugurerà lunedì 15 settembre alla presenza dell'assessore all'istruzione della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, che salirà ad Alpette per conoscere da vicino questa piccola virtuosa realtà scolastica-educativa che negli ultimi anni tre anni si è anche dotata di 4 computer (uno per alunno) e di nuova palestra.
 
«E' stata strategica la scelta di tenere aperta la scuola primaria l'anno scorso, quando ci siamo trovati con una sola bambina iscritta - dice il sindaco Silvio Varetto - oggi noi rilanciamo con un ulteriore sforzo economico e la proposta di una scuola aperta tutto il giorno, certi che queste politiche di veri servizi alla persona, possano incentivare le giovani coppie a venire ad abitare in montagna dove si trovano servizi innovativi che altrove non sono così all'avanguardia».
 
Il riferimento va allo sportello sanitario, istituito con l'Asl To4 di Ivrea, per la prenotazione e il ritiro degli esami direttamente in municipio e al presidio farmaceutico. Servizi fondamentali nei paesi di montagna.
Politica
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che è possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtà territoriali nascono opportunità a vantaggio della comunità»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
Arriva anche dal Canavese un piccolo sostegno alla causa del popolo Catalano, pronto a chiedere l'indipendenza dalla Spagna
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
E' un bilancio negativo quello tracciato dall'opposizione dopo i primi 100 giorni di governo della giunta guidata da Grassi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all'aiuto dei profughi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all
Prima dell'inaugurazione dei locali è stata presentata anche l'iniziativa del Comune chiamata «Bimbi accompagnati»
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
«Questo conferma l’attenzione con la quale si è sempre operato in tutti gli aspetti amministrativi» dice il vicesindaco
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
Primi 100 giorni di amministrazione: il Senatore traccia il bilancio. Per Mazza non arriva la promozione a pieni voti. Il Psi chiede di definire con il Pd le linee guida necessarie per amministrare al meglio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore