ALTA VELOCITA' - Fava, Lega: «Favorevoli ma non è una priorità»

| Il Pd ha accusato l'assessore Marco Gabusi di non voler procedere con il progetto della stazione Porta Canavese a Chivasso

+ Miei preferiti
ALTA VELOCITA - Fava, Lega: «Favorevoli ma non è una priorità»
Mauro Fava: «Siamo favorevoli alla stazione dell’alta velocità a Chivasso, ma in questo momento le priorità sono altre. Su tutte, l’elettrificazione della linea verso la Valle d’Aosta e della Rivarolo - Pont». Il Pd, tramite l’onorevole Francesca Bonomo e il consigliere regionale Daniele Valle, ha accusato l’assessore Marco Gabusi di non voler procedere con il progetto della stazione dell’alta velocità Porta Canavese-Monferrato-Valle d’Aosta, che secondo uno studio commissionato dalla Giunta Chiamparino a Rfi, dovrebbe essere realizzata a Chivasso.

«Noi siamo favorevoli alle nuove infrastrutture, e a questa in particolare. Ma credo che in questo momento ci siano altre priorità. Su tutte l’elettrificazione della linea verso la Valle d’Aosta e della Rivarolo-Pont – commenta il consigliere regionale della Lega Mauro Fava – Ad ogni modo, l’opera servirebbe per il Chivassese e il Monferrato, non certo per l’Alto Canavese. Mi stupisco quindi delle parole dell’on. Bonomo, che evidentemente non conosce minimamente il territorio. Affermare, infatti, che la stazione dell’alta velocità serva per portare turisti al Gran Paradiso è una sciocchezza clamorosa: chi è il matto che per andare a Ceresole prende il treno per Chivasso? E lo stesso discorso vale anche per Agliè, che si raggiunge molto più facilmente con il treno che ferma a Rivarolo. Per portare più turisti nelle nostre zone bisogna intervenire sulla Canavesana, sostituendo i treni vecchi e ormai inadeguati e ammodernando la linea, soprattutto elettrificandola sino a Pont. Perché, come forse l’on. Bonomo non sa, è da Pont che si raggiunge il parco del Gran Paradiso, non certo da Chivasso. Per quanto riguarda Ivrea, poi, vorrei informare l’onorevole Bonomo che esiste già la linea ferroviaria Torino-Aosta che ferma nella città dell’Olivetti: semmai, per favorire l'afflusso turistico, si può discutere di migliorare la tratta esistente».

Resta, però, il problema dei collegamenti ferroviari verso il territorio canavesano. «Mancano treni efficienti e le linee vanno ammodernate: la situazione ereditata dopo cinque anni di gestione Pd è pessima, basti pensare alla condizione della Canavesana, “precipitata” in classifica tra le dieci peggiori linee ferroviarie italiane – aggiunge ancora Fava – Non è pensabile nel 2019 impiegare un’ora, quando va bene, per fare il tragitto Rivarolo-Torino. E dovremo attendere almeno fino a novembre per assistere ad un parziale miglioramento, sempre che la nuova documentazione prodotta da Gtt sia sufficiente per l’Ansf. Nel frattempo, dobbiamo discutere con Trenitalia, che subentrerà presto nella gestione, e Rfi sui piani per il miglioramento sia del materiale rotabile sia delle linee, a livello regionale. Sono questi i temi sui quali occorre avviare un confronto costruttivo e per il quale ho avuto sin da subito la massima disponibilità dell’assessore Gabusi. Il lavoro è appena iniziato, visto che la Giunta si è insediata appena due mesi fa». Così il consigliere regionale Lega Salvini Piemonte, Mauro Fava.

Politica
CUORGNE' - «Ascolta, ti racconterò una storia» ottiene un altro successo
CUORGNE
Il finale di questa edizione 2019 con il grande scrittore Matteo Corradini
LAVORI PUBBLICI - Arriva il gas naturale in 49 Comuni del torinese
LAVORI PUBBLICI - Arriva il gas naturale in 49 Comuni del torinese
Prevista dai lavori la posa di oltre 150 chilometri di nuove condotte per raggiungere aree non ancora servite dalla rete
ALPETTE - Un logo per biblioteca ed ecomuseo del rame e Resistenza
ALPETTE - Un logo per biblioteca ed ecomuseo del rame e Resistenza
La scadenza per la presentazione dei vari elaborati, da consegnarsi a mano o per posta, è fissata per il 18 aprile 2020
TORINO E CANAVESE - Sciopero mezzi pubblici venerdì 13 dicembre
TORINO E CANAVESE - Sciopero mezzi pubblici venerdì 13 dicembre
Nella sola giornata di venerdi 13 dicembre tutte le limitazioni al traffico degli autoveicoli, come previsto dalle ordinanze comunali, saranno sospese
CANAVESE - In piazza con la Coldiretti gli amministratori canavesani - FOTO
CANAVESE - In piazza con la Coldiretti gli amministratori canavesani - FOTO
In particolare presenti i sindaci di Noasca e Cuorgnè, i vice di Ceresole Reale e Locana, il consigliere comunale di Sparone
INGRIA - Con Sestriere insieme per il futuro della Montagna Piemontese
INGRIA - Con Sestriere insieme per il futuro della Montagna Piemontese
«Due Comuni apparentemente diversi, una grande passione in comune: le nostre montagne», dice il consigliere Cane
IVREA - Al Giacosa la tradizionale «Festa delle Nozze d'oro»
IVREA - Al Giacosa la tradizionale «Festa delle Nozze d
La cerimonia, dedicata quest'anno alle coppie che si sono sposate nell'anno 1969, è diventata una piacevole consuetudine
VOLPIANO - Il Pd: «Basta parole, ora lavoriamo insieme per Comital»
VOLPIANO - Il Pd: «Basta parole, ora lavoriamo insieme per Comital»
«Non basta, come ha fatto l'assessore Chiorino – dicono Gallo e Valle – dire che chi investe in Italia deve rispettare le regole»
LEINI - Continua la battaglia del Movimento 5 Stelle su Soget
LEINI - Continua la battaglia del Movimento 5 Stelle su Soget
«Mi dispiace - dice Silvia Cossu - sia stata rinnovata la convenzione con una società con trascorsi giudiziari e rinvii a giudizio»
IVREA - Medici dalla Cina per visitare la medicina nucleare dell'ospedale
IVREA - Medici dalla Cina per visitare la medicina nucleare dell
«E' testimonianza dell'elevata professionalità e dell'alto livello delle tecnologie presenti nei nostri presidi ospedalieri»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore