ALTO CANAVESE - I quattro circoli del Pd uniscono le forze

| Cuorgné, Castellamonte, Rivarolo e Valle Sacra hanno deciso di unire le forze in un circolo unico Alto Canavese con sede a Cuorgnè

+ Miei preferiti
ALTO CANAVESE - I quattro circoli del Pd uniscono le forze
Dopo due anni di lavoro insieme nel Coordinamento del Canavese Occidentale, concordando iniziative comuni e realizzando unitariamente occasioni di confronto con i Parlamentari ed i consiglieri regionali, i quattro circoli del Partito Democratico di Cuorgné, Castellamonte, Rivarolo e Valle Sacra hanno deciso di unire le proprie forze in un circolo unico con sede a Cuorgnè in Via Garibaldi, 27. Nella serata di giovedì 12 dicembre, alle ore 21, a Cuorgné, presso i locali della
Camera del Lavoro, gli iscritti dei 4 circoli verranno convocati ad un unico congresso per discutere e deliberare di dare vita al nuovo circolo che si chiamerà “Circolo PD Alto Canavese”.

Nella serata di giovedì verranno eletti il segretario del nuovo circolo, il tesoriere e un direttivo ampiamente rappresentativo dei circoli esistenti e anche di territori solitamente non rappresentati. «Il Circolo PD Alto Canavese diventerà così un circolo con un centinaio di iscritti, con un ampio territorio su cui operare composto da 46 Comuni e 30 mila cittadini e perciò
necessita di un’organizzazione che coinvolga più persone, che le responsabilizzi e che abbia la capacità di aggregare elettori, Amministratori, stabilire relazioni e avanzare proposte».

Al segretario si affiancherà una segreteria che sarà la rappresentanza delle sedi PD che hanno dato vita al progetto (Rivarolo, Cuorgnè, Castellamonte, Valle Sacra) e che affiancherà operativamente il segretario avendo al suo interno dei responsabili di alcune tematiche essenziali come ambiente, lavoro, politiche sociali e salute, cultura e turismo,
enti locali e trasporti.

«Dal punto di vista organizzativo ci proponiamo di rafforzare ed estendere la capacità di avere rapporti con il territorio mantenendo viva l’abitudine ad organizzare anche incontri decentrati tra gli iscritti, così com’è avvenuto finora. Mantenendo alle organizzazioni degli iscritti e degli elettori dei vari Comuni il compito di operare, in occasione delle elezioni  amministrative, per la formazione di liste civiche che siano orientate su politiche progressiste, attente ai diritti dei cittadini, alle politiche di sostegno a chi ha difficoltà, alla salvaguardia dell’ambiente e del territorio. Individuando per ogni Comune un riferimento sia di cittadini iscritti sia di elettori con cui mantenere un colloquio»

Dal punto di vista della proposta politica sui temi del territorio verrà presentato un documento dal nome “Progetto Canavese” che verrà distribuito nella serata di svolgimento del congresso e che presenterà le linee di indirizzo del nuovo Circolo. Un momento di incontro con i cittadini, di discussione pubblica, di raccolta fondi per autofinanziamento sarà garantito dallo svolgimento della festa de l’unità che si prevede di organizzare nella primavera 2020 a Cuorgné.

Politica
BORGARO-CASELLE - Da lunedi tornano i Sadem del tardo pomeriggio
BORGARO-CASELLE - Da lunedi tornano i Sadem del tardo pomeriggio
«Primo passo in avanti merito del lavoro di concertazione fatto dalle amministrazioni comunali di Borgaro e Caselle»
CALUSO - Gli studenti «simulano» la commissione dell'Onu
CALUSO - Gli studenti «simulano» la commissione dell
Sono state tre giornate molto intense quelle vissute dai sei studenti degli indirizzi Scientifico e Linguistico del Martinetti
CASTELLAMONTE - Studenti del Faccio a lezione di Costituzione
CASTELLAMONTE - Studenti del Faccio a lezione di Costituzione
In cattedra il comandante della polizia locale di Cuorgnè, il commissario Linuccia Amore. Tante le tematiche sviluppate
RIVAROLO - Progetti comuni: Marocco e Canavese sono più vicini
RIVAROLO - Progetti comuni: Marocco e Canavese sono più vicini
Già il prossimo mese di maggio i sindaci del Canavese voleranno in Marocco per prendere contatto con la realtà locale
IVREA - La protesta dei pesci di fiume: sit-in di Legambiente
IVREA - La protesta dei pesci di fiume: sit-in di Legambiente
Prelievi eccessivi e nuovi cantieri in quota, in luoghi incontaminati, minacciano la vita di centinaia di corsi d'acqua
IVREA - Lo Storico Carnevale in mostra a palazzo Lascaris
IVREA - Lo Storico Carnevale in mostra a palazzo Lascaris
La mostra «Tradizione e storia del grande carnevale piemontese» rimarrà aperta al pubblico fino al 25 febbraio nelle due sedi
LEINI - Proiezione e dibattito, striscione e letture in biblioteca
LEINI - Proiezione e dibattito, striscione e letture in biblioteca
Iniziative in ricordo delle vittime della Shoah nel giorno dell'apertura delle porte del campo di sterminio di Auschwitz
CALUSO - Al Martinetti diversi eventi per la Giornata della Memoria
CALUSO - Al Martinetti diversi eventi per la Giornata della Memoria
Come ogni anno l'istituto Martinetti di Caluso dedica parte della programmazione didattica ad attività interdisciplinari
BORGARO - I tassisti borgaresi penalizzati in tutta la zona
BORGARO - I tassisti borgaresi penalizzati in tutta la zona
Il sindaco Gambino in Città Metropolitana per portare all'attenzione dell'ente l'anomalo caso dei tassisti borgaresi
IVREA - Opposizioni furenti: «Istituzioni a loro uso e consumo»
IVREA - Opposizioni furenti: «Istituzioni a loro uso e consumo»
I gruppi consiliari del PD, di Viviamo Ivrea e del Movimento 5 Stelle non invitati all'incontro con l'assessore regionale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore