ASA - Fideiussioni dalla Romania: è battaglia tra le aziende

| Di nuovo in bilico la gestione della raccolta rifiuti in Canavese?

+ Miei preferiti
ASA - Fideiussioni dalla Romania: è battaglia tra le aziende
Comincia a delinearsi un quadro quantomeno preoccupante sulla vicenda delle fideiussioni presentate dalla Teknoservice per subentrare all'Asa nella gestione della raccolta rifiuti nei 51 Comuni dell'alto Canavese. Il Cca, il Consorzio Canavesano Ambiente (organo di controllo di questa delicata partita) avrebbe confermato ieri, dopo una richiesta di accesso agli atti, che la fideiussione presentata dall'azienda è stata stipulata attraverso la Onix Asigurari S.A., una società assicurativa romena non in regola secondo l'Ivass (l'ente di controllo nazionale delle assicurazioni).

La richiesta di accesso agli atti è stata presentata da Ederambiente di Borgo Vercelli, l'azienda prima esclusa nell'aggiudicazione del bando per la raccolta rifiuti. «I nostri dubbi sono stati confermati - ha dichiarato all'Ansa, Andrea Innocenti, amministratore delegato di Edera Ambiente - non presenteremo ricorso per rispetto dei lavoratori. Chiediamo però che il Cca chieda a Teknoservice di presentare un'altra fideiussione». «Vogliamo verificare - prosegue Innocenti - anche se la seconda fideiussione, quella presentata per l'acquisto degli immobili, rispetti le direttive. Se così non fosse, a quel punto chiederemo al Cca di agire nei modi più appropriati riservandoci di procedere nelle sedi più opportune. Sempre, però, rispettando i contratti dei lavoratori».

A giugno era stato lo stesso commissario straordinario dell'Asa, Stefano Ambrosini, ad auspicare, in caso di anomalie nella gara d'appalto, l'immediata assegnazione del ramo rifiuti all'azienda prima esclusa. Teknoservice, dal canto suo, ha già fatto sapere che la fideiussione presentata tramite l'assicurazione romena è già stata "superata", in quanto presentata come prima garanzia nel corso della gara d'appalto. La fideiussione definitiva, infatti, sarebbe stata stipulata con una società italiana.

A questo punto la palla passa ancora una volta al Consorzio Canavesano Ambiente, unico ente deputato a prendere delle decisioni in merito e unico soggetto con potere di "controllo". In caso dovesse accettare le rimostranze dei vercellesi, c'è il concreto rischio che si vada incontro all'ennesimo stravolgimento del post-Asa. Stravolgimento che metterebbe a rischio il servizio e i posti di lavoro e che, come da tradizione, andrebbe ad inaugurare l'ennesima stagione di ricorsi ai tribunali.

Sulla questione ci ha scritto stamattina l'amministratore delegato di Edera, Andrea Innocenti: "Volevo solo puntualizzare che a questo punto della gara la posizione dei lavoratori non sarà in ogni caso messa a rischio, così come il servizio di raccolta rifiuti. Sono certo anzi che richiedere serietà e rispetto delle regole per quanto concerne le fideiussione non possa far altro che tutelare al meglio personale e servizio. Le nostre aziende mai è poi mai metteranno i lavoratori in difficoltà, cosa già dimostrata ai tempi con la rinuncia di proseguire la battaglia legale al Consiglio di Stato, pretendiamo però che le regole vengano rispettate".

Politica
CUORGNE' - Iniziativa per l'ambiente degli scout «Zanne Lucenti»
CUORGNE
«Una bella iniziativa di sensibilizzazione all'ambiente che hanno organizzato sabato per le vie della città» dice il sindaco
MAPPANO - Gtt propone la linea 26 per raggiungere Torino Stura
MAPPANO - Gtt propone la linea 26 per raggiungere Torino Stura
«Nel piano di Gtt - dice il sindaco Grassi - non è ancora previsto il collegamento di Mappano con Borgaro e Caselle»
IVREA - CasaPound intitola una via ai martiri delle foibe
IVREA - CasaPound intitola una via ai martiri delle foibe
«Fino ad oggi nessuno spazio pubblico è stato dedicato ai martiri italiani trucidati per ordine del Maresciallo Tito»
PONT-RIVAROLO - La Regione conferma i soldi per l'elettrificazione
PONT-RIVAROLO - La Regione conferma i soldi per l
Passo avanti per l'elettrificazione della linea ferroviaria dopo la riunione della Commissione regionale Trasporti
IVREA - Trasporti green: per Avetta il Canavese può essere un modello
IVREA - Trasporti green: per Avetta il Canavese può essere un modello
Gli assessori regionali Marnati e Gabusi hanno annunciato 70 milioni di investimenti per l'acquisto di circa 220 bus elettrici
VALPERGA - Petizione per salvare il posto alle lavoratrici dell'Asilo
VALPERGA - Petizione per salvare il posto alle lavoratrici dell
E' stata lanciata sul web dall'ex sindaco Davide Brunasso per sensibilizzare l'amministrazione comunale e la diocesi di Torino
CASTELLAMONTE - Teleriscaldamento a singhiozzo: arriva un'altra caldaia a metano per garantire calore a tutti gli utenti
CASTELLAMONTE - Teleriscaldamento a singhiozzo: arriva un
L'incontro al Martinetti, sostenuto anche dall'amministrazione comunale è servito per fare il punto della situazione. Una cinquantina i castellamontesi presenti in sala che hanno chiesto ad Eurotec forti sconti nelle bollette
IVREA - Autobus elettrici: la Regione ha detto «Si». Ne servono venti per far funzionare la conurbazione eporediese
IVREA - Autobus elettrici: la Regione ha detto «Si». Ne servono venti per far funzionare la conurbazione eporediese
Il parco autobus circolante sul servizio urbano di Ivrea è tra i più vecchi in Piemonte. Infatti l'età media dei pullman è pari a 18,5 anni. Per questo i sindacati hanno proposto di rinnovare il parco mezzi con soli autobus elettrici
IVREA - L'istituto Giovanni Cena vara il progetto «Plastic Free»
IVREA - L
Prevede interventi ed azioni per sensibilizzare gli studenti sui temi ambientali, incrementando la raccolta differenziata
VOLPIANO - Agevolazioni per chi investe nel commercio locale
VOLPIANO - Agevolazioni per chi investe nel commercio locale
Scade il 28 febbraio, salvo eventuali proroghe, il termine per la presentazione delle domande per l'ottenimento di agevolazioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore