ASA - Gli ex dipendenti vanno all'attacco: «Abbandonati anche dai sindacati»

| Proteste dopo la manifestazione dell'altro giorno a Ivrea

+ Miei preferiti
ASA - Gli ex dipendenti vanno allattacco: «Abbandonati anche dai sindacati»
Gli ex dipendenti dell’Asa prendono carta e penna e lanciano un appello dopo la manifestazione di ieri dei lavoratori Teknoservice sotto il municipio d’Ivrea. «Ci sono accordi firmati e mai fatti rispettare. I sindacati non hanno vinto la battaglia contro Teknoservice: hanno perso definitivamente la guerra degli esuberi di Asa».

Parole al vetriolo. «E’ inutile fare la passerella dei delegati sindacali aziendali sotto il Comune d’Ivrea facendo scioperi pro-Teknoservice, quando un anno fa una parte dei sindacati tacciavano l’azienda di poca serietà e raccomandabilità finanziaria e morale. Per i sindacati è una vittoria aver fatto riassumere persone licenziate in precedenza. Ci mancherebbe. Per chi era in esubero, però, i sindacati non hanno tempo e voglia di interessarsi».

Il riferimento va, ovviamente, all’ottantina di ex dipendenti Asa che non hanno trovato posto dopo il fallimento del consorzio pubblico. Gli “esodati” che ancora attendono il pagamento dei fondi pensionistici integrativi, che attendono da oltre un anno l’avvio dei corsi di formazione promessi da Regione e Provincia, che, in teoria, avrebbero dovuto essere tutelati dagli accordi firmati proprio dalle sigle sindacali.

«Sono stati i sindacati i primi a non far rispettare il capitolato d’appalto alla nuova azienda – dicono ancora gli esodati – a partire dall’assunzione di figure aziendali non previste. Senza contare il controllo sull’azienda appaltatrice svolto da figure dipendenti della stessa e sponsorizzati da amministrazioni comunali compiacenti. Proprio come succedeva nella vecchia Asa». Sotto accusa anche il mancato rispetto della famosa graduatoria, avvallata proprio dai sindacati, che aveva messo “in fila” le persone da assumere in caso di posti liberi. «Magicamente, figure che neanche erano presenti nella lista, sono state assunte e hanno scavalcato quelli che aspettavano una chiamata».

Oltre al danno, poi, c’è sempre la beffa. Agli esodati, negli assegni dell’Inps, ha sempre continuato ad esistere la “trattenuta sindacale”. «Siamo noi gli ex lavoratori dell’Asa – concludono – non  quelli che l’altra mattina erano sotto il municipio d’Ivrea».

Politica
PONT - Il gruppo «Insieme per Pont» vara il silenzio stampa Facebook
PONT - Il gruppo «Insieme per Pont» vara il silenzio stampa Facebook
Una protesta inusuale quella del gruppo, piazza virtuale dove da diversi anni si commentano fatti e notizie del paese
MAPPANO - Respinto il ricorso urgente del comitato pro Comune
MAPPANO - Respinto il ricorso urgente del comitato pro Comune
Il ricorso, presentato dal comitato, rilevava una disparità di trattamento tra i cittadini dei concentrici e quelli di Mappano
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
Nei giorni in cui alla Camera dei Deputati è in fase di esame il disegno di legge sulle aree protette, i Sindaci dell'Unione montana Gran Paradiso hanno inviato una lettera a tutti i Capigruppo della Camera
CUORGNE' - Il muro diventa arte: il sindaco Pezzetto ringrazia
CUORGNE
Come sindaco sono estremamente grato e felice dell'idea e del risultato: mi auguro possa essere il primo tassello di un mosaico
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
All’ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
Dopo due anni di tavoli di trattative, l'altra mattina brutta fumata nera per la negoziazione del Settore Tecnico Ferrovie
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
Il «Comitato per la costituzione di Mappano Comune» ha presentato istanza urgente per bloccare il ricorso di Borgaro e Leini
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D'Amelio
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D
L'agenda rossa di Paolo Borsellino è sparita subito dopo l'attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui perse la vita
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
La Uilm del Canavese è l’organizzazione più votata in azienda con il 51.56%
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore