ASA - Prima o poi il commissario Ambrosini pagherà...

| Servono 2 milioni di euro per saldare gli arretrati ai dipendenti

+ Miei preferiti
ASA - Prima o poi il commissario Ambrosini pagherà...
«Ai lavoratori verranno corrisposti tutti gli arretrati». Il commissario Asa, Stefano Ambrosini, che in Canavese nessuno vede più da oltre un anno, ha affidato allo Spiffero una laconica dichiarazione nella quale rassicura tutti gli ex dipendenti del consorzio pubblico ancora in attesa di ottenere gli arretrati. Soldi dovuti, sia chiaro, che l'azienda, in amministrazione straordinaria dal 2010, ovviamente non ha in cassa. Servono, sostanzialmente, due milioni di euro per ripianare il debito contratto con i lavoratori. Ferie non godute, permessi non retribuiti, porzioni di Tfr, liquidazioni e straordinari: la somma sono quei due milioni di euro che mancano all'appello.

Per chi ha perso il lavoro (a ottobre) ottenere il dovuto sarebbe una vera e propria boccata d'ossigeno. Tanto più che, ai licenziati, era stato promesso una sorta di indennizzo. Anche quello si è perso chissà dove. Quando avverrà il pagamento è ancora un mistero. Nel senso che Ambrosini è stato talmente laconico che, pur di non alimentare false speranze, ha preferito non sbilanciarsi. Forse la prossima settimana incontrerà i sindacati. E in quella sede chiederà l'ennesimo dilazionamento. 

E' stato proprio Ambrosini, dall'India dove si trovava per una trattativa legata al salvataggio di Alitalia, a bloccare i pagamenti ai lavoratori la scorsa settimana. Proprio mentre i sindacati e i dipendenti stavano per firmare il definitivo accordo (che già in origine prevedeva un dilazionamento delle somme dovute). Si andrà, probabilmente, verso un ulteriore allungamento dei tempi. Prendere o lasciare.

Politica
RACCOLTA RIFIUTI IN CANAVESE - I numeri della differenziata Comune per Comune - TUTTI I DATI
RACCOLTA RIFIUTI IN CANAVESE - I numeri della differenziata Comune per Comune - TUTTI I DATI
I dati sulla produzione dei rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2016, approvati il 12 gennaio dalla Regione, presentano una situazione in gran parte simile a quella dell'anno precedente. In Canavese si differenzia di più
MAPPANO - Trovato un accordo con Caselle per i dipendenti Cim
MAPPANO - Trovato un accordo con Caselle per i dipendenti Cim
«Dopo una lunga trattativa è stato fatto un passo fondamentale che dà inizio ad un percorso di accordi» dice il sindaco Grassi
RIVAROLO - Tumori, è allarme rosso: «La sensazione è che aumentino»
RIVAROLO - Tumori, è allarme rosso: «La sensazione è che aumentino»
Una delegazione di «Non bruciamoci il futuro» ha incontrato il sindaco per chiedere all'Asl To4 dati certi sull'argomento
FRASSINETTO - Vodafone non paga l'affitto per l'antennone telefonico
FRASSINETTO - Vodafone non paga l
Un affitto non pagato e un Comune che, dovesse fare causa, finirebbe per spendere più di quanto dovrebbe incassare...
VOLPIANO - «Conoscere Volpiano», un concorso per le scuole primarie
VOLPIANO - «Conoscere Volpiano», un concorso per le scuole primarie
«Il nostro obiettivo - dice l'assessore Gigliotti - è favorire la conoscenza del territorio, invitando i bambini a scoprire cose»
CANAVESE - Elezioni: Potere al Popolo ha scelto i candidati
CANAVESE - Elezioni: Potere al Popolo ha scelto i candidati
Per il collegio uninominale della Camera di Ivrea è stata scelta, proposta dall'assemblea territoriale, Cadigia Perini
RIVAROLO - Mercatino flop: ora si trasloca in corso Indipendenza
RIVAROLO - Mercatino flop: ora si trasloca in corso Indipendenza
Pochi espositori, pochi clienti. Alla fine il mercato a chilometri zero di Campagna Amica è costretto a lasciare piazza Litisetto
IVREA - Assegno di maternità e al nucleo con almeno tre figli minori
IVREA - Assegno di maternità e al nucleo con almeno tre figli minori
Dal primo gennaio è possibile presentare domanda di assegno di maternità e assegno al nucleo con almeno tre figli minori
MAPPANO - Contro la «decrescita infelice» prima iniziativa del Pd
MAPPANO - Contro la «decrescita infelice» prima iniziativa del Pd
Primi bilanci del nuovo Comune nell'assemblea pubblica di giovedì 1 febbraio alle 20.45 all'hotel Stellina di strada Cuorgnè
STRAMBINELLO - Allarme sul Ponte Preti: per ora non rischia il crollo
STRAMBINELLO - Allarme sul Ponte Preti: per ora non rischia il crollo
La Città metropolitana ha comunque previsto di intensificare l'attività di controllo e monitoraggio con dei sensori
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore