BAIRO - Presentata la prima lista: Claudio Succio è il candidato

| La lista si chiama «Per Bairo Preservare per Crescere». L'obiettivo è chiaro: portare Bairo nel futuro così com'è, senza snaturarla

+ Miei preferiti
BAIRO - Presentata la prima lista: Claudio Succio è il candidato
Presentazione ufficiale per Claudio Succio e per la lista «Per Bairo Preservare per Crescere» che sarà tra le liste protagoniste alle prossime elezioni amministrative di Bairio. L'obiettivo di Succio e della sua squadra è chiaro: portare Bairo nel futuro così com'è, senza snaturarla in nessun modo, difendendone le caratteristiche e conservandone la personalità. «Che occorra rinnovare il paese è evidente, perché molti servizi non sono all'altezza né dei bairesi né dei tempi, perché si potrebbe fare molto di più e perché se le cose si fanno, si fanno bene. Questo significa che se è possibile arrivare a un livello di qualità dei servizi comunali uguale a 100 non ci si deve accontentare di meno».
 
Quella di “Per Bairo Preservare per Crescere” è una squadra che già da mesi sta lavorando con affiatamento per preparare il programma.  «In un paese dalle peculiarità uniche e dalla personalità forte come Bairo, può esistere un solo metodo - afferma Succio - quello dell'ascolto e del confronto. Si tratta di essere sempre pronti ad ascoltare i cittadini a 360 gradi, quindi non soltanto nelle parole. Spesso un gesto, uno sguardo, un'espressione sul volto, valgono più di molti discorsi. Anche per questo, le scelte politiche più importanti devono essere condivise. Con il dialogo, sapendo spiegare le origini, i motivi di ciascuna proposta, illustrando con argomenti solidi i “pro” e non nascondendo che esistono anche i “contro”. Bairo non è Torino e nemmeno Ivrea o Chivasso. Gli atti derivanti dall'attività amministrativa non possono essere presi d'imperio, ma devono essere discussi». 
 
Fare rete è un altra parola d'ordine della lista civica di Succio. Da soli non si va da nessuna parte. Bairo è ricca di eccellenze ed è circondata dalle eccellenze dei vicini. Esigenze e problemi sono gli stessi dei comuni limitrofi. Fare rete significa agire insieme per ottenere di più. Qualora la lista ottenesse il consenso, la squadra di Succio si impegnerà per mettere in atto una serie di progetti originali ed esclusivi. Cosa significa? «Significa mettere in campo idee nuove, persino rivoluzionarie quanto alla portata dei benefici, ma assolutamente conservative per quello che attiene la natura e il carattere del paese. Si tratta di progetti costruiti su misura per Bairo e che solo Bairo, con le sue caratteristiche può mettere in atto. La missione di Per Bairo preservare per crescere sarà proprio questa: aggiungere, senza nulla togliere».
 
Claudio Succio è piuttosto noto in Canavese. È un libero professionista, coordina o dirige diverse imprese soprattutto nei settori delle costruzioni e della formazione. Ha 54 anni, è sposato e padre di Cristina, che sta iniziando la carriera da praticante avvocato presso la Procura di Torino. Risiede ad Agliè. Abitare appena fuori dai confini comunali per Succio è un punto di forza: gli consente di vivere Bairo dall'interno (ci è nato, ha casa, conosce tutti ed è conosciuto da tutti) gli permette di arrivare in centro in quattro minuti e soprattutto gli offre il vantaggio di vedere comune e comunità anche da un punto di vista esterno. 
 
In lista con lui ci sono Antonio Rizzaro, Enrica Forma, Delia Olivetti, Bertinetto Giuseppe, Flavio Pregno, Steve Medaina, Bartolomai Luciano e Maurizio Vitello.
Politica
ELEZIONI RIVAROLO - La Lega lancia la volata per palazzo Lomellini: ecco la lista di Roberto Bonome - FOTO
ELEZIONI RIVAROLO - La Lega lancia la volata per palazzo Lomellini: ecco la lista di Roberto Bonome - FOTO
Quella del carroccio è l'unica lista che si presenta, alle amministrative di Rivarolo, con il simbolo di partito. Scelta chiara, supportata dalla volontà di intercettare l'elettorato che voterà la Lega anche alle Europee e alle Regionali
LEINI - Inaugurata la «Libreria della legalità» alle elementari
LEINI - Inaugurata la «Libreria della legalità» alle elementari
A beneficiare della libreria saranno le classi quarte e quinte che saranno chiamate ad utilizzare il metodo del book crossing
COSSANO - Dodicesima edizione del Premio Cultura Giulia Avetta
COSSANO - Dodicesima edizione del Premio Cultura Giulia Avetta
Lo promuove anche quest'anno l'organizzazione di Volontariato «Frammenti di Storia al Femminile» che è attiva del 1998
PRASCORSANO - Una panchina rossa contro la violenza sulle donne
PRASCORSANO - Una panchina rossa contro la violenza sulle donne
«Se pensate che quella panchina rossa sia un pugno in un occhio, sappiate che il suo significato, è proprio l'opposto...»
CANAVESE - In quattro Comuni arriva la rete wifi con internet gratis
CANAVESE - In quattro Comuni arriva la rete wifi con internet gratis
Secondo bando «Wifi4Eu» che assegna ad ogni Comuni vincitore 15.000 euro per l'installazione di reti wifi gratuite
CHIVASSO - Arrivano i soldi per la bonifica delle discariche
CHIVASSO - Arrivano i soldi per la bonifica delle discariche
Sbloccati i fondi Cipe, 1,5 milioni di euro, per la bonifica e la messa in sicurezza della discarica in frazione Pogliani
CANAVESE - Contributi a otto Comuni per facilitare la fruizione dei parchi gioco ai bambini disabili
CANAVESE - Contributi a otto Comuni per facilitare la fruizione dei parchi gioco ai bambini disabili
I progetti finanziati sono quelli giudicati ammissibili dalla Regione sulla base del bando emesso nei mesi scorsi, che stanziava complessivamente 625.000 euro a copertura della metà delle risorse necessarie per effettuare ogni intervento
CASELLE - Elisabetta Oliveri è la nuova presidente della Sagat
CASELLE - Elisabetta Oliveri è la nuova presidente della Sagat
Il Consiglio ha infine rinnovato la fiducia all’Amministratore Delegato Andrea Andorno, in carica dal 24 gennaio 2019
VOLPIANO - Consiglio dei ragazzi, scelto il progetto per il prossimo anno
VOLPIANO - Consiglio dei ragazzi, scelto il progetto per il prossimo anno
Tra le proposte ha vinto «Ballo di fine anno». Hanno votato in 571. I progetti votati anche dai bambini di quinta elementare
RIVAROLO - Vandalizzati i manifesti dei candidati con Chiamparino
RIVAROLO - Vandalizzati i manifesti dei candidati con Chiamparino
Nel mirino sono finiti i candidati al consiglio regionale del Piemonte che fanno riferimento all'area del centrosinistra
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore