BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo

| Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus

+ Miei preferiti
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale di Bollengo ha recentemente deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge 31.5.2014 n° 83 “Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo” convertito in legge 29.7.2014 n° 106, meglio conosciuto come Art Bonus per reperire fondi da destinare alla manutenzione straordinaria della Chiesa romanica dei Santi Pietro e Paolo in Pessano.
 
“La chiesa intitolata ai SS Pietro e Paolo - dichiara il Sindaco Luigi Sergio Ricca - è un importante testimonianza storico, artistica e culturale, risalente al X/XI secolo, facente parte del circuito dei beni culturali che insistono lungo la Via Francigena. Il Comune, con l’aiuto a suo tempo della Provincia di Torino, della Regione e della Soprintendenza ai Beni Culturali, ha investito importanti risorse per il suo recupero e salvaguardia, riportandola al suo antico splendore. Ora, con la riduzione delle risorse disponibili e le limitazioni di bilancio, si trova nella impossibilità di reperire i fondi necessari per un intervento di manutenzione straordinaria necessario ad evitare danneggiamenti alla struttura da parte di infiltrazioni di acqua che interessanoi l campanile e l’abside.”
 
“La legge 106/2014 offre la possibilità di un coinvolgimento dei privati – continua Ricca – che vogliamo cogliere. Spero che la risposta sia positiva. Contiamo sulla sensibilità dei Cittadini e delle Aziende, anche non residenti, ma sensibili alla salvaguardia di un patrimonio che è un bene di tutti. Donare inoltre conviene: per ogni 100 euro donati, 65 si possono detrarre dalle tasse. Ringrazio fin da ora quanti avranno la sensibilità di aderire a questa opportunità e sostenere la manutenzione straordinaria della chiesa.” 
 
ART BONUS CHE COS’E’? La legge 29 luglio 2014 n. 106, ha introdotto nell'ambito delle disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo, un credito d'imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura.
 
PERCHE' CONVIENE DONARE?
L'articolo 1 della citata legge introduce un regime fiscale agevolato sotto forma di credito d'imposta, in favore delle persone fisiche e giuridiche che effettuano erogazioni liberali in denaro per interventi a favore della cultura e dello spettacolo, nella misura del 65 per cento delle erogazioni effettuate
 
COME DONARE?
Il versamento deve essere effettuato:
sul conto corrente bancario intestato al Comune di Bollengo presso la tesoreria comunale BIVERBANCA s.p.a. - Filiale di Bollengo - Via Statale,15;
IBAN: IT51 A060 9022 3080 000 135 00091
La causale deve contenere la dicitura:
" Donazione Art Bonus" - Manutenzione della Chiesa Romanica dei SS. Pietro e Paolo in Pessano.
Dove è successo
Politica
RACCOLTA RIFIUTI - Legambiente premia solo tre Comuni in Canavese - I DATI DEL DOSSIER
RACCOLTA RIFIUTI - Legambiente premia solo tre Comuni in Canavese - I DATI DEL DOSSIER
Secondo i dati del dossier Comuni Ricicloni sono soltanto 13 i Comuni Rifiuti Free del Piemonte. Comuni che raggiungono il 65% di differenziata e producono meno di 75 chili pro capite l'anno di rifiuti indifferenziati. Tre sono in Canavese
IVREA - Una sedia rossa anche nella sede dell'Arpa
IVREA - Una sedia rossa anche nella sede dell
Continua il cammino delle «Donne per la Valle Sacra» a sostegno dell'iniziativa "Posto occupato"
CASTELLAMONTE - Le scarpette rosse per dire «No alla violenza»
CASTELLAMONTE - Le scarpette rosse per dire «No alla violenza»
Al centro congressi Martinetti, sabato, un intero pomeriggio dedicato all'eliminazione della violenza contro le donne
IVREA - Militanti di CasaPound Canavese chiudono le buche...
IVREA - Militanti di CasaPound Canavese chiudono le buche...
«È assurdo che una città un tempo curata e vivibile come Ivrea ora stia precipitando nell'abbandono e nel degrado»
RIVAROLO - Fumata nera per il liceo linguistico all'Aldo Moro
RIVAROLO - Fumata nera per il liceo linguistico all
La Città metropolitana non ha accolto le istanze del territorio e nemmeno le oltre 3000 firme raccolte in Canavese
CASTELLAMONTE - «Giunta illegale sulle quote rosa»: è scontro
CASTELLAMONTE - «Giunta illegale sulle quote rosa»: è scontro
L'opposizione all'attacco: «Non possiamo vantarci di avere la sedia rossa e poi non rispettare le regole sulle quote rosa»
VOLPIANO - La Comital è in vendita: per ora salvi i 140 dipendenti
VOLPIANO - La Comital è in vendita: per ora salvi i 140 dipendenti
Comital ha chiesto dodici mesi di cassa integrazione straordinaria, a partire dal 22 novembre, per trovare un acquirente
OZEGNA - La Lega Nord sostiene Bartoli nella battaglia sui rifiuti
OZEGNA - La Lega Nord sostiene Bartoli nella battaglia sui rifiuti
La Lega Nord Canavese critica il disegno di legge regionale sulla gestione rifiuti che sarà discusso a palazzo Lascaris
IVREA - Elezioni 2018: parte il progetto civico di ViviamoIvrea
IVREA - Elezioni 2018: parte il progetto civico di ViviamoIvrea
Si sono già uniti al progetto civico gli attivisti locali delle forze di sinistra, Rifondazione Comunista e Sinistra Italiana
SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti
SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti
La Borsa di Studio, intitolata a Lucio Antonelli, Co-Fondatore e Socio Benemerito di Pozzo di Miele, avrà un valore di 1000 euro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore