BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo

| Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus

+ Miei preferiti
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale di Bollengo ha recentemente deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge 31.5.2014 n° 83 “Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo” convertito in legge 29.7.2014 n° 106, meglio conosciuto come Art Bonus per reperire fondi da destinare alla manutenzione straordinaria della Chiesa romanica dei Santi Pietro e Paolo in Pessano.
 
“La chiesa intitolata ai SS Pietro e Paolo - dichiara il Sindaco Luigi Sergio Ricca - è un importante testimonianza storico, artistica e culturale, risalente al X/XI secolo, facente parte del circuito dei beni culturali che insistono lungo la Via Francigena. Il Comune, con l’aiuto a suo tempo della Provincia di Torino, della Regione e della Soprintendenza ai Beni Culturali, ha investito importanti risorse per il suo recupero e salvaguardia, riportandola al suo antico splendore. Ora, con la riduzione delle risorse disponibili e le limitazioni di bilancio, si trova nella impossibilità di reperire i fondi necessari per un intervento di manutenzione straordinaria necessario ad evitare danneggiamenti alla struttura da parte di infiltrazioni di acqua che interessanoi l campanile e l’abside.”
 
“La legge 106/2014 offre la possibilità di un coinvolgimento dei privati – continua Ricca – che vogliamo cogliere. Spero che la risposta sia positiva. Contiamo sulla sensibilità dei Cittadini e delle Aziende, anche non residenti, ma sensibili alla salvaguardia di un patrimonio che è un bene di tutti. Donare inoltre conviene: per ogni 100 euro donati, 65 si possono detrarre dalle tasse. Ringrazio fin da ora quanti avranno la sensibilità di aderire a questa opportunità e sostenere la manutenzione straordinaria della chiesa.” 
 
ART BONUS CHE COS’E’? La legge 29 luglio 2014 n. 106, ha introdotto nell'ambito delle disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo, un credito d'imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura.
 
PERCHE' CONVIENE DONARE?
L'articolo 1 della citata legge introduce un regime fiscale agevolato sotto forma di credito d'imposta, in favore delle persone fisiche e giuridiche che effettuano erogazioni liberali in denaro per interventi a favore della cultura e dello spettacolo, nella misura del 65 per cento delle erogazioni effettuate
 
COME DONARE?
Il versamento deve essere effettuato:
sul conto corrente bancario intestato al Comune di Bollengo presso la tesoreria comunale BIVERBANCA s.p.a. - Filiale di Bollengo - Via Statale,15;
IBAN: IT51 A060 9022 3080 000 135 00091
La causale deve contenere la dicitura:
" Donazione Art Bonus" - Manutenzione della Chiesa Romanica dei SS. Pietro e Paolo in Pessano.
Dove è successo
Politica
CASTELLAMONTE - Addio vecchia palestra: al suo posto una moderna palazzina - FOTO
CASTELLAMONTE - Addio vecchia palestra: al suo posto una moderna palazzina - FOTO
In questi giorni è iniziata la demolizione della vecchia palestra di piazza della Repubblica. Un angolo del centro di Castellamonte è destinato a cambiare volto per sempre
CANAVESANI IN MEETING - Riguadagnare l'eredità dei propri padri
CANAVESANI IN MEETING - Riguadagnare l
A Rimini canavesani presenti sia tra i visitatori che tra i volontari
CUORGNE' - Lavori in corso per la pulizia di griglie e caditoie
CUORGNE
«Si tratta di semplici azioni di prevenzione che evitano disagi alla cittadinanza in caso di forte pioggia» dice il sindaco Pezzetto
PONT - L'azienda meccanica regala lo scuolabus al Comune
PONT - L
Alla ditta Aira Valentino Officine Meccaniche il sentito ringraziamento del sindaco Coppo e di tutta l'amministrazione
CANAVESE - Fiumi secchi: Legambiente lancia un nuovo allarme
CANAVESE - Fiumi secchi: Legambiente lancia un nuovo allarme
«Per decenni i nostri fiumi sono stati maltrattati: ora sono urgenti politiche che portino a rinaturalizzare i corsi d’acqua»
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
Uncem si unisce all'appello dell'Associazione Amici del Gran Paradiso per salvare e rilanciare le attività culturali della Biblioteca di Ceresole Reale intitolata a Gianni Oberto
IVREA - Prove di dialogo dopo l'esposto per apologia del fascismo
IVREA - Prove di dialogo dopo l
Invito al dialogo del presidente del consiglio comunale. Rebel Firm accetta ma sotto palazzo civico è spuntato uno striscione...
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c'è
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c
Sarà un "free floating", senza stazioni fisse di prelievo e deposito. Il bando per le aziende interessate scade il 29 settembre
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
«A fine mese incontro governativo tra Italia e Francia su varie questioni e noi chiediamo che venga inserito anche questo tema»
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
Il primo numero del giornale della diocesi di Ivrea che uscirà dopo la pausa estiva sarà firmato da Carlo Maria Zorzi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore