BOLLENGO - Ricca beffa: il sindaco poteva candidarsi

| Il Ministero dell'Interno conferma: alle scorse elezioni regionali Luigi Ricca era regolarmente candidabile

+ Miei preferiti
BOLLENGO - Ricca beffa: il sindaco poteva candidarsi
E’ pervenuta in questi giorni al Comune di Bollengo la risposta al quesito che era stato posto, attraverso la Prefettura di Torino, al Ministero dell’Interno in ordine alla candidabilità «a carico di una persona della quale risultasse una sentenza di patteggiamento ai sensi dell’art 444 del codice di procedura penale».
 
Nello specifico si faceva riferimento al caso del sindaco Luigi Ricca, che aveva ritirato la sua candidatura alle ultime consultazioni regionali (nel partito dei Moderati) a fronte della contestazione di sentenza di patteggiamento passata in giudicato nell’ottobre 1996, successivamente poi dichiarata estinta dal Tribunale di Torino con provvedimento del dicembre 2001. Il parere ricorda che la sentenza in questione è antecedente all’entrata in vigore della legge n 475/1999, che equiparava il patteggiamento a condanna solo dopo la sua entrata in vigore, cioè dopo il dicembre 1999, «e questo per evitare conseguenze negative non preventivamente valutate e ponderate al momento del consenso al patteggiamento, che non era all’epoca riconoscimento di colpevolezza». La medesima finalità ha l’articolo 16 del decreto legislativo 235/2012, legge Severino.
 
«Il parere mi conforta e conferma l’interpretazione data da tutti coloro ai quali avevo sottoposto il mio caso - dice Luigi Sergio Ricca - al momento della contestazione di un fatto risalente a 18 anni orsono, mi sono sentito mortificato e ho preferito rinunciare per evitare che si strumentalizzasse la questione per mero interesse elettorale, creando problemi alla mia lista ed al candidato Presidente. Forse, come spesso mi capita, ho pensato più agli interessi degli altri che ai miei personali. Ma tant’è. Oggi mi rimane il rammarico, anche alla luce dei risultati della consultazione elettorale, di non aver potuto verificare il consenso dell’elettorato, che sentivo intenso verso il mio impegno di tanti anni per il territorio e ringrazio quanti mi hanno espresso solidarietà disinteressata».
Politica
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
«Noi facciamo cose, non facciamo polemiche sterili come quelli della Lega o del Movimento 5 Stelle» dice il sindaco Mazza
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
Sono stati ricevuti e premiati i ragazzi della Under 14 della River Borgaro Basket e le ragazze di pallavolo e pallanuoto
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
Problema di portata nazionale: sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltà a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre
CUORGNE' - 200 mila euro da Roma per gli impianti sportivi cittadini
CUORGNE
Il bocciodromo, purtroppo, non riaprirà ma, se non altro, il Comune porterà avanti alcune opere di messa in sicurezza
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autorità competenti per individuare eventuali responsabilità» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore