BOLLENGO - Ricorso al Tar contro l'Imu sui terreni agricoli

| «Tassa illegittima». All'iniziativa di Bollengo si sono aggregati anche i Comuni di Settimo Rottaro e Vestignč

+ Miei preferiti
BOLLENGO - Ricorso al Tar contro lImu sui terreni agricoli
Il Sindaco di Bollengo, Luigi Sergio Ricca è intervenuto al Consiglio Nazionale dell'Anci che si è svolto l'altro giorno a Roma, ponendo il problema della esclusione dall'esenzione Imu per tutti i terreni agricoli individuati precedentemente come collinari ed esenti dalla tassa. La sua protesta ha trovato riscontro nelle azioni di alcune amministrazioni di altre Regioni, in particolare l’Umbria che farà da capofila per un ricorso al Tat del Lazio contro il “Decreto esenzione dall’IMU per i terreni montani” del 28 novembre 2014, che elimina i criteri di esenzione precedenti ed introduce la tassazione per i terreni insistenti su Comuni posti ad altitudine inferiore ai 600 ml sul livello del mare.
 
Quindi, a seconda dell'altitudine e in attesa di novità possibili, valgono i seguenti scaglioni:
• Fino a 280 metri di altitudine: nessuna esenzione; 
• da 281 fino a 600 metri: esenzione solo per i terreni posseduti da Coltivatori Diretti e IAP con requisito previdenza agricola; l'esenzione si applica anche in caso di terreno posseduto da CD o IAP (Art. 2 c. 3) e concesso in comodato o in fitto ad altro CD o IAP. 
• oltre 600 metri di altitudine: esenzione per tutti i terreni. 
 
L’altitudine è riferita alla posizione del Municipio e non a quella dei terreni.
 
La questione si pone sia per i contribuenti possessori di tali  terreni, costretti a versare una tassa per realtà che sono per lo più quasi abbandonate, sia per i Comuni coinvolti, che si sono visti tagliare pesantemente i trasferimenti dello Stato a fronte del presunto incasso del nuovo gettito. Le rendite dei terreni collinari, per lo più boschi, sono molto basse, è possibile che l’incasso del Comune sia meno consistente di quanto stimato dallo Stato. A Bollengo, secondo le stime del Comune, ci sarà un altro taglio di 30 mila euro.
 
«Se così fosse, si  verrebbe  a creare un buco nelle entrate del Comune – dichiara il sindaco Luigi Ricca – e per di più a tempo scaduto, quando cioè i Comuni hanno già deliberato l’assestamento di bilancio. Credo serva una pausa di riflessione. Ci sono poi profili di illegittimità per i tempi con i quali il provvedimento è stato assunto. Aderiamo pertanto come Comune di Bollengo al ricorso predisposto dall’Umbria presso il Tar del Lazio». All'iniziativa di Bollengo si sono aggregati anche i Comuni di Settimo Rottaro e Vestignè. Probabilmente altri Comuni del Canavese faranno altrettanto.
Politica
CUORGNE' - Successo per le feste nelle frazioni: Pezzetto ringrazia i volontari
CUORGNE
«Mi sembra il minimo ringraziare tutti quei volontari che in modo gratuito si sono prestati in questo mese di luglio per animare le rispettive frazioni»
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
Il sindaco Pasquale Mazza garantisce: «Stiamo gią lavorando per dare la giusta continuitą alle nostre tradizioni»
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
Sul nome di Fabio Sessa, indicato dal sindaco di Torino, Chiara Appendino, per il nuovo vertice della Smat, scoppia la rivolta dei sindaci dell'alto Canavese. Pronto il voto contrario se Torino non cambierą il candidato
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
Il Comune di Montalenghe annuncia l'inizio del primo lotto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica del centro paese
IVREA - Anpi in piazza: «La cittą č stata e sarą sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La cittą č stata e sarą sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in cittą la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerą alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si č dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si č dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, gią si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore