BORGARO - «Bando periferie»: in arrivo aiuti per le imprese

| Il progetto Top-Edge è volto a favorire processi di reindustrializzazione delle periferie e di contrasto alla disoccupazione

+ Miei preferiti
BORGARO - «Bando periferie»: in arrivo aiuti per le imprese
Iniziano le presentazioni sul territorio dei due importanti bandi di sostegno alle imprese nell’ambito del progetto Top Metro, coordinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con i fondi del “Bando periferie”: si tratta dei progetti “Top-Edge” e “Mip al Top” finanziati con 3 milioni di Euro per agevolare le imprese collocate nel territorio della Città Metropolitana di Torino.

Il progetto Top-Edge è volto a favorire processi di reindustrializzazione delle periferie e di contrasto alla disoccupazione ed al precariato, sostenendo le spese per l'insediamento e l'ampliamento delle imprese che localizzano una sede produttiva nei Comuni di Beinasco, Borgaro Torinese, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, San Mauro Torinese, Settimo Torinese, Venaria Reale. Le imprese debbono presentare un programma di investimenti organico che possa essere realizzato entro il 30 settembre 2020. Devono inoltre assumere nuovo personale dipendente a tempo indeterminato e mantenerlo in organico sino almeno al 30 settembre 2023 e comunque per almeno tre anni successivamente al termine dell'investimento.

Possono beneficiare del contributo metropolitano anche le imprese che, al momento di presentazione della domanda, non hanno una sede produttiva nel territorio di uno dei Comuni suddetti. Le imprese non ancora insediate nel presentare la propria domanda si impegnano a insediarsi in uno Comuni sopra elencati. Il contributo, a fondo perduto, sarà pari al 20% delle spese ammissibili, con maggiorazione al 25% per assunzione c.d. "svantaggiati", fino ad un importo massimo di 200.000,00 Euro per ciascuna impresa e nei limiti del contributo "de minimis" concedibile all'impresa stessa. Tutti gli aiuti saranno concessi nel rispetto del Regolamento per la determinazione dei criteri e delle modalità per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e l'attribuzione di vantaggi economici della Città Metropolitana di Torino, nonché della normativa europea sugli aiuti di Stato (regime de minimis). L'intervento ha una dotazione finanziaria di 2.500.000 Euro. Le domande potranno essere presentate a partire dal 10 luglio 2018. Il Bando resterà aperto fino al 30 settembre 2018.

“Mip al Top”, invece, prevede invece la concessione di contributi a imprese e attività di lavoro autonomo neo-costituite con sede operativa negli stessi Comuni indicati a proposito del progetto Top-Edge. Possono partecipare al bando le imprese e le attività di lavoro autonomo che hanno seguito e concluso il percorso previsto dalla Misura 1 del programma Mip-Mettersi in proprio. Info sul sito della Città metropolitana di Torino.

Politica
CASTELLAMONTE - E' nata la segreteria del nuovo Istituto Comprensivo
CASTELLAMONTE - E
I locali della storica segreteria non erano più sufficienti e idonei per ospitare tutti gli uffici e gli operatori che ora si trovano al posto della polizia municipale
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
Frattura definitiva tra l'amministrazione e una delle forze politiche che aveva sostenuto alle elezioni l'attuale primo cittadino
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
Partono i controlli in piazza Madonna delle Grazie per il parcheggio: si può sostare solo all'ingresso e all'uscita da scuola
CUORGNE' - Zaccaria è il nuovo presidente del centro anziani
CUORGNE
«Non posso che ringraziare il direttivo per questa scelta - dice il neo presidente - spero nella collaborazione di tutti»
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
I volontari della Pro loco affiancheranno e collaboreranno con l'Unicef per questa prima iniziativa grazie alla firma di un Protocollo d'intesa sottoscritto a maggio con l'Unpli
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
Le associazioni di "Non in mio nome" esprimono «delusione e preoccupazione per la posizione dell’intera maggioranza»
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
L'uomo, residente in Canavese, ha fatto causa all'azienda e l'ha anche vinta. Solo che, al momento, nonostante la sentenza a lui favorevole con reintegro sul posto di lavoro, ancora aspetta una chiamata dalla Teknoservice...
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
Ottocento posti garantiti nella cattedrale. Gli altri 2200 nel cortile del seminario e nel tempio delle suore con i maxi schermi
CUORGNE' - Il Comune si connette all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente
CUORGNE
«L'aver conseguito questo risultato ci consentirà di evitare duplicazioni di comunicazione tra le Pubbliche Amministrazioni», dice il sindaco Beppe Pezzetto
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
Si è svolto oggi presso l'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte un incontro di aggiornamento sulla situazione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore