BORGARO-CASELLE - Pendolari a piedi: incontro con il sindaco

| A tutela di lavoratori e studenti, il sindaco Gambino, con il collega Baracco, andrà all'Agenzia della Mobilità Piemontese

+ Miei preferiti
BORGARO-CASELLE - Pendolari a piedi: incontro con il sindaco
Nella mattinata di ieri, martedì 17 dicembre 2019, il sindaco di Borgaro, Claudio Gambino, ha ricevuto e incontrato una delegazioni di borgaresi che fruiscono quotidianamente degli autobus gestiti dall’azienda privata Sadem e che dallo scorso 8 dicembre si sono ritrovati con un drastico cambiamento degli orari della linea Caselle Aeroporto-Torino, con la nascita del servizio «Express», che non passa dai centri abitati di Caselle e Borgaro.
 
«E’ una situazione che stiamo seguendo da vicino e con molta attenzione - commenta il primo cittadino - le criticità sono molteplici e riguardano in particolar modo le corse che da Torino sono dirette a Caselle. Questo perché sugli autobus non Express salgono anche chi vuole raggiungere l’aeroporto Sandro Pertini, portando a sovraffollamenti e a disagi su tutte le corse. A cui si sommano anche i ritardi e il dimezzamento delle corse nei giorni di sabato e domenica, creando ulteriori disagi nella cittadinanza».
 
Per tutelare i lavoratori e gli studenti, il sindaco Gambino, assieme al sindaco di Caselle, Luca Baracco, si recheranno all’Agenzia della Mobilità Piemontese a inizio anno nuovo «per cercare di trovare una soluzione che vada bene agli utenti e alla stessa Sadem. Così com’è attualmente non ha una logica. La razionalizzazione delle corse non può andare a danneggiare chi fruisce della linea per recarsi a lavoro o a scuola con questa azienda», conclude Gambino. Nel frattempo, giovedì sera, Borgaro e Caselle discuteranno in consiglio comunale due ordini del giorno sul tema.
Politica
IVREA - Tutto pronto per gli scambi linguistici con gli studenti del liceo Botta
IVREA - Tutto pronto per gli scambi linguistici con gli studenti del liceo Botta
Diversi studenti francesi ospiti in Canavese ad inizio febbraio
CASTELLAMONTE - Ciao carnevale: la Lega contro l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Ciao carnevale: la Lega contro l
Diventa un caso politico lo storico carnevale, destinato ad un'edizione 2020 particolarmente ridotta rispetto alla tradizione
IVREA - Il sindaco ha ricevuto i ragazzi del «Fridays For Future»
IVREA - Il sindaco ha ricevuto i ragazzi del «Fridays For Future»
L'assessore Balzola ha proposto l'avvio di un confronto più frequente sulle iniziative della Giunta e per ascoltare i ragazzi
CASTELLAMONTE - Terminato il ciclo di incontri di RiciclArte: un esperimento di successo
CASTELLAMONTE - Terminato il ciclo di incontri di RiciclArte: un esperimento di successo
Un progetto che ha suscitato grande interesse dei bambini, dei loro genitori e del Comune
LAVORO - Crisi Olisistem: martedì protesta sotto il grattacielo Intesa
LAVORO - Crisi Olisistem: martedì protesta sotto il grattacielo Intesa
L'annunciata cessione del ramo d'azienda porterebbe alla riduzione della retribuzione di oltre 100 euro al mese a 150 lavoratori
LUPI IN CANAVESE - Scontro tra Regione e Radicali sulle tutele
LUPI IN CANAVESE - Scontro tra Regione e Radicali sulle tutele
La Regione scrive al Ministero. Duro Silvio Viale: «L'assessore non sa ancora che Cappuccetto Rosso è solo una fiaba»
SAN FRANCESCO - Ripristinate alcune strade bianche in periferia
SAN FRANCESCO - Ripristinate alcune strade bianche in periferia
«I costi sostenuti per riqualificare queste zone sono stati di 18 mila euro, presi dal capitolo riguardante la viabilità»
VOLPIANO - Giorno della Memoria, due eventi per non dimenticare
VOLPIANO - Giorno della Memoria, due eventi per non dimenticare
Il Giorno della Memoria si celebra, su iniziativa delle Nazioni Unite, per commemorare le vittime dell'Olocausto
BOLLENGO - Dissesto idrogeologico: in arrivo 800 mila euro per i lavori
BOLLENGO - Dissesto idrogeologico: in arrivo 800 mila euro per i lavori
Il progetto prevede la realizzazione di una serie di interventi idraulici lungo il Rio Vignarossa ed il Rio Morto per la sicurezza
IVREA - Manifestazione contro la guerra sabato 25 gennaio in centro
IVREA - Manifestazione contro la guerra sabato 25 gennaio in centro
I promotori invitano anche gli eporediesi (e non solo) ad esporre la bandiera della pace nelle case e in tutti gli edifici
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore