BORGARO - I tassisti borgaresi penalizzati in tutta la zona

| Il sindaco Gambino in Cittą Metropolitana per portare all'attenzione dell'ente l'anomalo caso dei tassisti borgaresi

+ Miei preferiti
BORGARO - I tassisti borgaresi penalizzati in tutta la zona
Nel pomeriggio di lunedì, il sindaco di Borgaro, Claudio Gambino, assieme ad una rappresentanza di taxisti, ha preso parte ad una riunione in Città Metropolitana per portare all’attenzione dell’Ente il caso dei taxisti borgaresi, che non sono considerati metropolitani e, di conseguenza, non possono caricare utenti nella città di Torino, non fanno parte dell’area aeroportuale del “Turin Airport-Sandro Pertini” e, infine, non hanno la possibilità di avere a bordo la radio che permette di ascoltare le frequenze delle maggiori cooperative di taxi presenti in Torino e nell’area metropolitana.
 
«Stiamo parlando di quattro taxisti che sono obbligati a lavorare in un’area decisamente più ristretta rispetto a quelli di altri loro colleghi. Tempo addietro, Borgaro non aveva aderito al regolamento, entrato poi in vigore nel 2005, e che porta i taxisti a non poter aderire alle cooperative che regolano le chiamate. Per ottenere l’ok all’ingresso, si deve riunire una apposita commissione, composta da tecnici metropolitani e sindacati dei taxisti e che fino a oggi ha sempre dato parere negativo in merito. A Torino ci sono 1580 licenze taxi. E’ un mercato molto ampio e, per fortuna, tutelato dalle innovazioni del mercato, come Uber, o dagli abusivi. Credo che quattro taxisti in più non possano mutare gli scenari lavorativi. Credo che manchi il cooperativismo», commenta il sindaco Gambino.
 
Per la Città Metropolitana si tratta di un “problema di non facile soluzione dal punto di vista normativo ma che certo non risponde alle nuove esigenze del mercato libero e alla vocazione turistica del torinese, come ha fatto notare il consigliere metropolitano delegato alle attività produttive Dimitri De Vita che, insieme al consigliere delegato alla viabilità, Fabio Bianco, ha partecipato all'incontro. La commissione, dopo l’incontro con taxisti e sindaci di Borgaro e Piossasco - che ha lo stesso identico problema - ha deciso di riconvocarla assieme alle sigle sindacali entro poche settimane. Con loro ci saranno anche i rappresentanti comunali, le organizzazioni sindacali di categoria e le associazioni di consumatori. «Mi aspetto che la Città Metropolitana, dato che avrà sempre l’ultima parola, possa sdoganare questa situazione e possa concedere l’ingresso ai taxisti di queste due cittadine», conclude Gambino.
Politica
IVREA - Autobus elettrici: la Regione ha detto «Si». Ne servono venti per far funzionare la conurbazione eporediese
IVREA - Autobus elettrici: la Regione ha detto «Si». Ne servono venti per far funzionare la conurbazione eporediese
Il parco autobus circolante sul servizio urbano di Ivrea č tra i pił vecchi in Piemonte. Infatti l'etą media dei pullman č pari a 18,5 anni. Per questo i sindacati hanno proposto di rinnovare il parco mezzi con soli autobus elettrici
IVREA - L'istituto Giovanni Cena vara il progetto «Plastic Free»
IVREA - L
Prevede interventi ed azioni per sensibilizzare gli studenti sui temi ambientali, incrementando la raccolta differenziata
VOLPIANO - Agevolazioni per chi investe nel commercio locale
VOLPIANO - Agevolazioni per chi investe nel commercio locale
Scade il 28 febbraio, salvo eventuali proroghe, il termine per la presentazione delle domande per l'ottenimento di agevolazioni
LEINI - Il Comune aderisce al festival diffuso «Lunathica»
LEINI - Il Comune aderisce al festival diffuso «Lunathica»
«Il teatro di strada estende i confini dell'arte: esce dagli schemi per farsi vicino, accessibile a tutti, per tutti»
CANAVESE - «La Regione finanzierą i teatri di Cuorgnč e la pinacoteca di Frassinetto con risorse proprie o con nuovi fondi europei»
CANAVESE - «La Regione finanzierą i teatri di Cuorgnč e la pinacoteca di Frassinetto con risorse proprie o con nuovi fondi europei»
Lo annuncia Mauro Fava: «Ho avuto precise rassicurazioni in merito dall'assessore alla Cultura Vittoria Poggio». Il sopralluogo della Commissione regionale a Cuorgnč ha sollevato qualche critica visto che i soldi sono poi finiti ad Oropa
CUORGNE' - Partono i lavori per il nuovo campo di calcio a sette
CUORGNE
Il nuovo campo sorgerą al posto del campetto di allenamento che si trova alle spalle dello stadio intitolato a Carlin Bergoglio
IVREA - Il comitato dei cittadini lancia l'allarme: «L'Asl To4 sta mettendo in disarmo l'ospedale»
IVREA - Il comitato dei cittadini lancia l
La politica piemontese ha annunciato che nascerą il Nuovo Ospedale del Canavese. Intanto, l'Asl To4 sta mettendo in disarmo la struttura di Ivrea», denuncia il comitato che si č costituito spontaneamente lo scorso mese di giugno
CHIVASSO - Inaugurata la nuova biblioteca di Studi Religiosi
CHIVASSO - Inaugurata la nuova biblioteca di Studi Religiosi
Si tratta di un fondo nato dalla fusione della Biblioteca di Santa Maria Assunta e di quella dei Padri Cappuccini
IVREA - «Operazione Risorgimento Digitale» torna in Canavese
IVREA - «Operazione Risorgimento Digitale» torna in Canavese
Si amplia il raggio di azione di TIM che coinvolge 107 province italiane, con l'obiettivo di formare fino a 1 milione di persone
IVREA - La Guelpa torna a finanziare gli eventi culturali in cittą
IVREA - La Guelpa torna a finanziare gli eventi culturali in cittą
Approvata una variazione di bilancio che consentirą di proseguire nel sostegno al Museo Garda e alle attivitą culturali
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore