BORGARO - La crisi del Cic mette a rischio «In Famiglia»

| L'innovativo portale che semplifica decine di procedure amministrative era gestito dal consorzio in liquidazione

+ Miei preferiti
BORGARO - La crisi del Cic mette a rischio «In Famiglia»
La crisi del Cic, il Consorzio informatico Canavesano, mette in difficoltà il progetto «In famiglia», promosso dal Comune di Borgaro. Un unico portale che permette agli utenti di stampare certificati anagrafici, pagare tasse e tributi, iscrivere i propri figli a scuola e prenotare visite specialistiche da casa e con un semplice click. Il portale, fin qui sperimentato su una cinquantina di nuclei famigliari, adess è a rischio per la messa in liquidazione del Cic. 
 
La vicenda è approdata in consiglio comunale grazie a un interventi del consigliere del Movimento 5 Stelle, Cinzia Tortola: «Visto che le spese del servizio, messe a bilancio nel 2014 erano di 30 mila euro e nel 2015 e 2016 di 5 mila ci chiediamo se proseguirà e chi pagherà le spese». Il sindaco, Claudio Gambino, ha rassicurato: «In Famiglia è un progetto importante e spendibile che proseguirà di certo o ceduto come ramo d’azienda o direttamente dal consorzio. Ho avuto rassicurazioni di una risposta entro settembre. Se così non fosse, cercheremo attraverso un’azione legale di poterlo gestire direttamente». 
 
Anche perché il Comune di Borgaro vorrebbe estenderlo ad almeno 300 famiglie ed è un progetto che interessa tutti i Comuni dell’Unione Net. Il cittadino si autentica sul portale e accede a uno spazio web dove sono compresi anche gli altri componenti della famiglia. Il programma crea un account e una password che consente all’utente di muoversi tra le varie banche dati e di usufruire di dati, informazioni e addirittura certificati, grazie al timbro digitale riconosciuto dal Ministero. 
Politica
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
«Finalmente riusciamo a vedere un po' di luce, ma non la fine, al fondo del tunnel», dice il sindaco chivassese Castello
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore