BORGARO - Lavori di pubblica utilità affidati ai detenuti

| Sono prestazioni non retribuite in sostituzione della pena detentiva o pecuniaria per lievi tipologie di reato

+ Miei preferiti
BORGARO - Lavori di pubblica utilità affidati ai detenuti
Le piccole manutenzioni, a Borgaro, saranno presto affidate ai detenuti. La Giunta, guidata dal sindaco Claudio Gambino, si appresta, infatti, ad approvare una convenzione con il Tribunale di Torino per i cosiddetti “lavori di pubblica utilità”. Sono prestazioni non retribuite a favore della collettività in sostituzione della pena detentiva o pecuniaria per lievi tipologie di reato. Le richieste di assegnazione ai lavori di pubblica utilità saranno inviate da parte del Tribunale al Comune che, previo colloquio con gli interessati, darà il via all’inserimento.

La convenzione, che ha durata di quattro anni, prevede l’impiego di una persona per volta, per svolgere mansioni tipiche del comune anche in base alle capacità professionali degli interessati. E’ una possibilità concreta per l’inclusione sociale che offre la possibilità a chi ha sbagliato di rimediare.  Nel lavoro c’è il recupero personale, come pure quello delle spese giudiziarie e del loro mantenimento in carcere.

Il sistema giudiziario costa ai cittadini oltre 2 miliardi e mezzo di euro l’anno e ogni detenuto in carcere costa allo Stato circa 4 mila euro al mese. Ecco perché tutti i Comuni dovrebbero in qualche modo avvalersi di questo strumento e della legge attualmente in vigore che lo consente, così come sta facendo Borgaro.

Dove è successo
Politica
OZEGNA - La prima carta d'identità elettronica al sindaco Sergio Bartoli
OZEGNA - La prima carta d
Per ottenerla è necessario informarsi sulle procedure direttamente in municipio
IVREA - Morti d'amianto in Olivetti: «Una ferita ancora aperta»
IVREA - Morti d
La sensazione, in città, è che quelli di Ivrea siano stati considerati "morti di serie B" rispetto ad altri procedimenti giudiziari
FAVRIA - La giornata dell'ambiente e dell'ecologia
FAVRIA - La giornata dell
Difendere l’ambiente e rispondere alla sfida dei mutamenti climatici non solo è necessario, ma rappresenta anche una straordinaria opportunità per creare lavoro e nuova economia
IVREA - CasaPound raccoglie firme per le elezioni comunali
IVREA - CasaPound raccoglie firme per le elezioni comunali
«Dopo le politiche siamo pronti per dire la nostra anche in questa tornata elettorale per il comune», dice Igor Bosonin
SANITA' - «Negli ospedali del Canavese personale da aumentare»
SANITA
Così Francesca Bonomo, deputata del Partito Democratico, dopo il taglio del nastro del pronto soccorso di Cuorgnè
MAPPANO - Polemiche sul bilancio preventivo per il 2018
MAPPANO - Polemiche sul bilancio preventivo per il 2018
L'opposizione critica: «Mancano investimenti». L'Amministrazione sottolinea invece che il carico fiscale è rimasto invariato
RIVAROLO - Meluzzi da Bertot: così riparte l'Officina delle idee
RIVAROLO - Meluzzi da Bertot: così riparte l
«L'obiettivo è di far ripartire un confronto a Rivarolo sui grandi temi ma anche su questioni legate al territorio»
CUORGNE' - Contro la violenza sui bambini due giorni dedicati a Telefono Azzurro
CUORGNE
Telefono Azzurro da ormai oltre trent’anni opera per la protezione di bambini e adolescenti anche con la linea gratuita 1.96.96
IVREA - Il centrodestra candida a sindaco Stefano Sertoli
IVREA - Il centrodestra candida a sindaco Stefano Sertoli
Soddisfatta la Senatrice Tiraboschi: «Stefano è una persona di cultura che nella sua vita ha saputo dimostrare grandi doti»
CUORGNE' - Approvato il regolamento per diventare volontari
CUORGNE
«Servirà ad aprire in modo corretto ed ordinato alla cittadinanza la possibilità di essere parte attiva delle tante iniziative»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore