BORGARO - Lavoro, periferie e giovani nella Conferenza Cisl

| Oltre 250 tra dirigenti, operatori e responsabili dei servizi, degli enti e delle associazioni alla Conferenza della Cisl Piemonte

+ Miei preferiti
BORGARO - Lavoro, periferie e giovani nella Conferenza Cisl
Oltre 250 tra dirigenti, operatori e responsabili dei servizi, degli enti e delle associazioni hanno partecipato alla Conferenza organizzativa della Cisl Piemonte che si è svolta all'hotel Atlantic di Borgaro Torinese. L'evento che si tiene ogni quattro anni, tra un congresso e l'altro, serve a fare il punto sulle politiche organizzative della Cisl. Il lavoro non tutelato, le periferie, i giovani e il rafforzamento delle prime linee sono stati i principali temi al centro del dibattito che si concluderà con la Conferenza nazionale in programma a Roma dal 9 all'11 luglio.

«Abbiamo scelto di intitolare la nostra Conferenza regionale 'al centro delle periferie del lavoro' - ha spiegato il segretario generale della Cisl Piemonte, Alessio Ferraris, aprendo in mattinata i lavori - per ribadire il nostro impegno sia nelle periferie delle grandi città, dove molte persone vivono in condizioni di disagio ed emarginazione, che nelle 'periferie del lavoro' senza tutele, diritti, voce e rappresentanza». Nella relazione introduttiva, la segretaria regionale Cisl, con delega all'organizzazione, BrunaTomasi Cont, ha affermato che: «La nostra capillarità sul territorio è un elemento indispensabile per intercettare le periferie sociali. Luoghi in cui l'esclusione è spesso dovuta a ragioni di genere, di età, di provenienza, e di religione. Sarà più facile rappresentare e tutelare queste realtà se sapremo realizzare forme di alleanza con le forze organizzate che già operano su questi temi, frequentate da molti giovani con i quali sarà utile stabilire un contatto permanente».

Prima del dibattito si sono svolti tre focus dedicati a “Società e Periferie: una nuova centralità per l'azione sindacale”, “La prossimità nel territorio” e “La strategia dell'innovazione”, con la partecipazione di esperti, segretari e operatori Cisl. Ha concluso la Conferenza organizzativa regionale il segretario confederale Cisl, Ignazio Ganga. Nel suo intervento non sono mancate alcune stoccate al governo. «Sabato scorso - ha detto il segretario confederale Cisl Ganga, parlando del decreto concretezza approvato ieri sera dal Senato - una traboccante piazza del Popolo, a Roma, ha espresso il disagio dei lavoratori e delle lavoratrici delle amministrazioni pubbliche. Ci saremmo aspettati che l'eco di quella piazza fosse stato raccolto dal Palazzo, ma ancora una volta constatiamo che è stata persa un'occasione. Il decreto concretezza, approvato dal Senato, non recepisce nessuna delle nostre richieste. Avevamo proposto che, per un giusto ricambio generazionale, si procedesse alle nuove assunzioni, evitando di annunciarle salvo poi ritardare i tempi del reclutamento di nuovo personale, ricercando così una soluzione al problema del precariato. Il Governo, che pur ispirando il nuovo provvedimento all'insegna della concretezza, continua a non dare segnali sul fronte dei rinnovi contrattuali e preferisce evitare il confronto con il sindacato».

Galleria fotografica
BORGARO - Lavoro, periferie e giovani nella Conferenza Cisl - immagine 1
BORGARO - Lavoro, periferie e giovani nella Conferenza Cisl - immagine 2
Politica
LEINI - Piantati 32 nuovi alberi grazie ad «Alberi per il futuro» - FOTO
LEINI - Piantati 32 nuovi alberi grazie ad «Alberi per il futuro» - FOTO
La senatrice Elisa Pirro, Silvia Cossu e altri attivisti hanno proceduto all'interramento delle piante che hanno donato alla città
VALLE ORCO - I Comuni in rivolta dopo i disservizi provocati dalla neve: «Le bollette sono puntuali, i servizi no»
VALLE ORCO - I Comuni in rivolta dopo i disservizi provocati dalla neve: «Le bollette sono puntuali, i servizi no»
La Valle Orco si scaglia contro Enel e i gestori dei servizi di telefonia dopo due giorni di enormi problemi dovuti alla neve. Gli amministratori locali alzano la voce contro gli inaccettabili disservizi
SAN GIUSTO - Per gestire la villa del boss tre associazioni in corsa
SAN GIUSTO - Per gestire la villa del boss tre associazioni in corsa
Si sono chiuse il 14 novembre infatti le procedure del bando di Città metropolitana di Torino per cercare manifestazioni d'interesse
CANAVESE - Contenere i cinghiali: via libera dalle autonomie locali
CANAVESE - Contenere i cinghiali: via libera dalle autonomie locali
Uncem si unisce alla mobilitazione di allevatori, agricoltori e pastori scesi in piazza a Montecitorio, con le Associazioni agricole
CHIVASSO - Lavori in corso per la nuova rotatoria sulla Sp 590
CHIVASSO - Lavori in corso per la nuova rotatoria sulla Sp 590
Un progetto atteso da anni, che una volta terminato consentirà maggior sicurezza non solo alla circolazione stradale
IVREA - Nuova vita per Olivetti: operativo il nuovo quartier generale nello storico Centro Studi - FOTO
IVREA - Nuova vita per Olivetti: operativo il nuovo quartier generale nello storico Centro Studi - FOTO
«Restituire una casa così prestigiosa ad Olivetti – ha commentato Giovanni Ronca, Presidente di Olivetti - è un segno tangibile di come TIM stia, di nuovo, guardando molto avanti». Soddisfatto il sindaco eporediese Stefano Sertoli
IVREA - 600 ragazzi del Canavese a «Wooooow! Io e il mio futuro»
IVREA - 600 ragazzi del Canavese a «Wooooow! Io e il mio futuro»
Successo per il Salone dell'orientamento scolastico post-diploma rivolto alle classi quinte degli istituti scolastici canavesani
IVREA - L'Uici chiede più collaborazione all'amministrazione
IVREA - L
L'Unione Ciechi da cinque anni gestisce il Centro di Riabilitazione Visiva con diversi professionisti e strumenti per la riabilitazione
IVREA - Consegnati i «Premi Roberto Lavezzo» a tre studenti meritevoli
IVREA - Consegnati i «Premi Roberto Lavezzo» a tre studenti meritevoli
Il Gruppo Giovani Imprenditori ha premiato tre giovani universitari che si sono distinti per gli ottimi risultati scolastici
LOCANA - Ribaltone in giunta: silurato l'ex sindaco Bruno Mattiet
LOCANA - Ribaltone in giunta: silurato l
Clamorosa decisione del primo cittadino che ha tolto le deleghe al suo vicesindaco e all'assessore azzerando la giunta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore