BORGARO - Tessere PD ai romeni in cambio di rimborsi?

| Bufera politica sollevata da una lettera di un'ex iscritta. Le tessere schizzate da 30 a 200 in meno di un anno

+ Miei preferiti
BORGARO - Tessere PD ai romeni in cambio di rimborsi?
Bufera politica, a Borgaro, sull'anomalo boom di tessere nel Partito Democratico forse collegato ai rimborsi concessi, un po' alla leggera, ad un'associazione romena, la «Dacia». A scatenare il caos un ex iscritta del Pd, Manuela Anedda (espulsa quando decise di sostenere un altro candidato a sindaco nella scorsa tornata amministrativa) che ha scritto una lettera alla commissione di garanzia nazionale e regionale del partito e alla segreteria provinciale per raccontare alcune "anomalie". Intanto nel numero di nuove tessere, schizzate da 30 a 200 in un anno, con la maggior parte dei nuovi iscritti di origini romene. E poi i rimborsi del Comune all'associazione: 2700 euro negli ultimi quattro anni che, nelle note spese, ha messo un po' di tutto. Anche le mozzarelle di una cena e un tom tom.
 
«Il mio compito stabilito dell’allora sindaco - scrive la Anedda - era quello di compilare la modulistica anagrafica relativa alle iscrizioni di tesseramento. Rilevo che, per la quasi totalità dei tesseramenti, non mi ritrovavo di fronte ai diretti interessati, ma mi venivano fornite delle fotocopie di documenti d’identità dei richiedenti. Questa era la procedura da seguire indicatami dall’allora sindaco per la compilazione delle richieste volte ad ottenere nuove tessere. Le dette richieste di tesseramento venivano poi trattenute dall’allora sindaco e non ho certezza in ordine a chi ha apposto la sottoscrizione autografa delle stesse richieste di tesseramento. A riguardo mi parrebbe opportuna una verifica. Il tutto avveniva presso il Palazzo Civico e, nello specifico, nell’ufficio del sindaco, così come per la maggior parte delle attività di partito».
 
L'associazione, del resto, era già finita nel mirino delle politica locale con le opposizioni che avevano presentato interpellanze e mozioni. Ora i consiglieri del Gruppo Latella e del Movimento 5 Stelle chiedono chiarimenti. Anche sull'eventuale uso dei locali del comune per le attività del Pd, così come l'ex iscritta avrebbe scritto nella lettera. I fatti risalgono all'amministrazione di Vincenzo Barrea, ora consigliere comunale di maggioranza. Che bolla l'uscita dell'ex iscritta come un attacco personale. Per Barrea le tessere sono tutte reali: nel 2012 si erano tenute anche a Borgaro le primarie e partendo dall'elenco di chi aveva votato alla consultazione del Pd era logico che il locale circolo riuscisse, con successo, ad aumentare gli iscritti. «All’associazione non è stato fatto alcun favoritismo - spiega Barrea - e come per le altre associazioni abbiamo dato rimborsi per manifestazioni fatte sul territorio. Siamo pronti a dimostrarlo».
Politica
MAPPANO - Sassi contro l'ambulanza: «Anarchia nei campi nomadi»
MAPPANO - Sassi contro l
Fratelli d'Italia all'attacco dei nomadi e della giunta di Torino dopo i sassi contro l'ambulanza della croce rossa di Mappano
IVREA - Per il 25 Aprile riapre lo storico rifugio antiaereo della città
IVREA - Per il 25 Aprile riapre lo storico rifugio antiaereo della città
Gli eporediesi ritroveranno le memorie della guerra, i giovani scopriranno uno scorcio inedito di vita dei loro nonni
IVREA ELEZIONI - Il centrodestra è unito: nasce Forza Ivrea
IVREA ELEZIONI - Il centrodestra è unito: nasce Forza Ivrea
Nasce un'unica lista per il 10 giugno che proseguirà l'esperienza della lista Coscienza Civica Eporediese e di Forza Italia
CANAVESE - La Fim-Cisl invita gli iscritti allo «sciopero della spesa» il 25 aprile e il primo maggio
CANAVESE - La Fim-Cisl invita gli iscritti allo «sciopero della spesa» il 25 aprile e il primo maggio
«Non siamo contro il lavoro festivo - precisa il sindacato - che è sempre esistito ma non in modo selvaggio. Siamo contrari al lavoro nelle festività più importanti del nostro Paese. Non si tratta di un servizio essenziale»
CHIVASSO - La Lega sostiene la stazione «Porta del Canavese»
CHIVASSO - La Lega sostiene la stazione «Porta del Canavese»
Notevoli sarebbero le ricadute positive sul territorio e sul turismo canavesano e monferrino, ma anche su quello valdostano
IVREA ELEZIONI - La sinistra in campo per Francesco Comotto
IVREA ELEZIONI - La sinistra in campo per Francesco Comotto
La lista «Ivrea Comune - Sinistra e Costituzione», promossa da Rifondazione e Sinistra Italiana, ha iniziato la raccolta firme
SCUOLA - Il nuovo anno scolastico partirà il 10 settembre
SCUOLA - Il nuovo anno scolastico partirà il 10 settembre
La Regione garantisce 206 giorni di lezione per la scuola primaria e secondaria, 224 per l'infanzia
ECONOMIA - Il Canavese vede la ripresa: le industrie sono tornate ad assumere nuovi lavoratori
ECONOMIA - Il Canavese vede la ripresa: le industrie sono tornate ad assumere nuovi lavoratori
I dati di Agenzia Piemonte Lavoro, Camera di commercio di Torino e Confindustria Canavese sono quasi tutti positivi. «Le prospettive sono incoraggianti anche per i prossimi mesi, nonostante sussistano ancora alcuni elementi di debolezza»
ELEZIONI COMUNALI - Il 10 giugno si vota in sette Comuni del Canavese
ELEZIONI COMUNALI - Il 10 giugno si vota in sette Comuni del Canavese
In Canavese occhi puntati sulle elezioni di Ivrea. Ma in zona vanno al voto per rinnovare il consiglio comunale altri sei Comuni
RIVAROLO - Il Comune studia un «peduncolo» per ridurre il traffico
RIVAROLO - Il Comune studia un «peduncolo» per ridurre il traffico
Incontro tra il Comitato Mobilità e Sviluppo Alto Canavese, il sindaco Alberto Rostagno e l'assessore Francesco Diemoz
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore