BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza

| «La soluzione per i tanti giovani, anche italiani, che sono alla ricerca di un’occupazione può rivelarsi il ritorno alla terra»

+ Miei preferiti
BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza
Un riconoscimento pubblico per il Comune di Borgiallo, «campione» di accoglienza. Lo scorso 11 maggio, Regione, Compagnia di San Paolo e Città metropolitana hanno organizzato il convegno «Un mondo in paese», dedicato all’inclusione degli stranieri nei comuni rurali e di montagna. Il sindaco Franca Cargnello è stata l'unica amministratrice pubblica chiamata a relazionare sui progetti avviati negli ultimi tre anni insieme alla cooperativa G.T. per l'accoglienza dei migranti. 
 
«L’apertura di centri di accoglienza diffusa nel nostro territorio è stata vista all’inizio con sospetto, se non con ostilità, da diversi cittadini e consiglieri comunali – ha spiegato – dopo l’arrivo dei primi ospiti la situazione è gradualmente migliorata, innescando un meccanismo positivo di integrazione». Ma se il problema dell’accoglienza nel territorio è stato risolto naturalmente con il contatto umano quotidiano tra i residenti e i migranti, resta un grande nodo insoluto.
 
«Il grosso problema risiede nel dopo Sprar, ossia quando viene a mancare il sostegno per questi stranieri. La soluzione per i tanti giovani, anche italiani, che sono alla ricerca di un’occupazione può rivelarsi il ritorno alla terra, a quella terra di montagna che non è più coltivata e che poco a poco ha ceduto posto ai boschi. A mio giudizio c’è spazio l'per avvio di attività di eccellenza nel settore agricolo». 
 
Positivo l'intervento anche della cooperativa Gt che ha raccontato alcuni casi di richiedenti asilo che sono stati ospitati nei centri accoglienza canavesani, spiegando poi la strategia adottata per favorire l’inserimento degli stranieri sul territorio. In particolare quella dei piccoli nuclei e dell’accoglienza diffusa.
Dove è successo
Politica
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l'incarico
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l
«Auguro a tutti, amministratori e dipendenti, un buon lavoro, con la certezza che non sia un addio ma solo un arrivederci»
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
Ora tocca al prefetto di Torino nominare il commissario. Si andrà a votare la prossima primavera, con un anno di anticipo
VOLPIANO - Torna l'appuntamento con il festival «No Mafia»
VOLPIANO - Torna l
Nato dall'impegno di un gruppo di giovani volpianesi per portare al centro dell'attenzione la legalità, in paese e dentro le scuole
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
Don Luca Pastore al convegno della Lega: «La carità si fa in casa, guardando alle nostre famiglie e ai nostri giovani»
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
«Un passo avanti per soddisfare l'esigenza, sempre più sentita dai viaggiatori, di avere info tempestive», dice l'assessore Balocco
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
Le urne del circolo hanno premiato l'ala più renziana del Pd e, con essa, la linea del presidente del consiglio comunale Ballurio
EX PROVINCIA - La Città metropolitana senza soldi: appello al governo
EX PROVINCIA - La Città metropolitana senza soldi: appello al governo
ANCI ha chiesto la destinazione di 200 milioni di euro come finanziamento straordinario per le Città metropolitane d'Italia
RIVAROLO-BOSCONERO - I «Pro circonvallazione» in presidio alla Vittoria
RIVAROLO-BOSCONERO - I «Pro circonvallazione» in presidio alla Vittoria
Al sit-in ha partecipato anche il consigliere di minoranza di Bosconero, Giancarlo Giovannini, sempre attento al problema
IVREA - Il Comune discute il piano regolatore con le associazioni
IVREA - Il Comune discute il piano regolatore con le associazioni
«L'obiettivo è di avviare in modo condiviso la Variante strutturale unendo le tante risorse oggi presenti nelle comunità»
FAVRIA - Idioti in azione imbrattano la palestra: lezioni sospese
FAVRIA - Idioti in azione imbrattano la palestra: lezioni sospese
«Purtroppo nella giornata di giovedì i ragazzi non hanno potuto utilizzare la palestra per l'attività scolastica» dicono dal Comune
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore