BORGOFRANCO - Un comitato di controllo per il pirogassificatore

| Anche la Provincia, adesso, è scettica sul progetto sperimentale per il trattamento dei rifiuti

+ Miei preferiti
BORGOFRANCO - Un comitato di controllo per il pirogassificatore
«La Provincia di Torino condivide politicamente le posizioni dei sindaci dei Comuni intorno a Borgofranco d'Ivrea che si sono espressi con preoccupazione rispetto all'insediamento nell'area industriale del pirogassificatore». Lo ha affermato ieri l'assessore all'ambiente della Provincia di Torino, Roberto Ronco, che aggiunge: «Come promesso, ho incontrato il titolare della ditta Comimet di Avigliana, al quale i tecnici della Provincia non possono rifiutare il parere positivo all'istruttoria per l'avvio della sperimentazione. La nostra struttura non ha alcuno strumento per impedire che la sperimentazione parta, ma all'imprenditore ho ritenuto doveroso rappresentare la contrarietà e la preoccupazione del territorio, rappresentanto da movimenti di abitanti e da sindaci di ben 7 Comuni».
 
L'assessore Ronco sottolinea che la Provincia ha ribadito alla Comimet tutte le necessarie prescrizioni quali il controllo sul funzionamento dell'impianto. «Abbiamo anche ottenuto che, a margine dell’avvio della costruzione, l’azienda partecipi insieme ai sindaci ad un comitato di controllo locale per monitorare il progetto anche attraverso un tecnico scelto proprio dai Comuni limitrofi, a carico naturalmente dell’azienda».
 
«Ho ricevuto - conclude Ronco - dai sindaci un protocollo d’intesa territoriale quale preambolo ad una sorta di piano strategico del territorio dell'Alto Canavese: servirà a ribadire l'incompatibilità di nuovi impianti di trattamento rifiuti con lo sviluppo territoriale improntato all'agricoltura di qualità».
Politica
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
Ora tocca al prefetto di Torino nominare il commissario. Si andrà a votare la prossima primavera, con un anno di anticipo
VOLPIANO - Torna l'appuntamento con il festival «No Mafia»
VOLPIANO - Torna l
Nato dall'impegno di un gruppo di giovani volpianesi per portare al centro dell'attenzione la legalità, in paese e dentro le scuole
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
Don Luca Pastore al convegno della Lega: «La carità si fa in casa, guardando alle nostre famiglie e ai nostri giovani»
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
«Un passo avanti per soddisfare l'esigenza, sempre più sentita dai viaggiatori, di avere info tempestive», dice l'assessore Balocco
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
Le urne del circolo hanno premiato l'ala più renziana del Pd e, con essa, la linea del presidente del consiglio comunale Ballurio
EX PROVINCIA - La Città metropolitana senza soldi: appello al governo
EX PROVINCIA - La Città metropolitana senza soldi: appello al governo
ANCI ha chiesto la destinazione di 200 milioni di euro come finanziamento straordinario per le Città metropolitane d'Italia
RIVAROLO-BOSCONERO - I «Pro circonvallazione» in presidio alla Vittoria
RIVAROLO-BOSCONERO - I «Pro circonvallazione» in presidio alla Vittoria
Al sit-in ha partecipato anche il consigliere di minoranza di Bosconero, Giancarlo Giovannini, sempre attento al problema
IVREA - Il Comune discute il piano regolatore con le associazioni
IVREA - Il Comune discute il piano regolatore con le associazioni
«L'obiettivo è di avviare in modo condiviso la Variante strutturale unendo le tante risorse oggi presenti nelle comunità»
FAVRIA - Idioti in azione imbrattano la palestra: lezioni sospese
FAVRIA - Idioti in azione imbrattano la palestra: lezioni sospese
«Purtroppo nella giornata di giovedì i ragazzi non hanno potuto utilizzare la palestra per l'attività scolastica» dicono dal Comune
VOLPIANO - Il Comune aiuta gli inquilini a rischio di sfratto
VOLPIANO - Il Comune aiuta gli inquilini a rischio di sfratto
Il sostegno massimo di 8mila euro viene erogato ai conduttori di immobili in una condizione di morosità incolpevole
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore