BORGOMASINO - Il sindaco se ne va, paese commissariato

| Il sindaco Bellardi si è dimesso. Il prefetto ha nominato il vice Marita Bevilacqua commissario prefettizio del Comune

+ Miei preferiti
BORGOMASINO - Il sindaco se ne va, paese commissariato
Il Comune di Borgomasino resta senza sindaco. Divenute irrevocabili le dimissioni del primo cittadino Gianfranco Bellardi, eletto lo scorso mese di giugno, il prefetto di Torino ha sospeso, in attesa del decreto del Presidente della Repubblica, il consiglio comunale nominando il vice prefetto Marita Bevilacqua commissario prefettizio del Comune. Contro Bellardi erano stati presentati diversi esposti da parte di alcuni cittadini secondo i quali l'elezione di giugno avrebbe rappresentato per il sindaco il quarto mandato consecutivo. Bellardi, in effetti, ha governato il paese dal 2004, fatta eccezione per alcuni mesi di commissariamento tra il 2007 e il 2008.

«A luglio Salvatore Veneto, Mimmo Dellisanti ed altri 3 cittadini e candidati alle ultime elezioni avevano firmato il ricorso scritto dall'avvocato Sara Franchino di Torino per contestare l'eleggibilita di Bellardi, proclamato sindaco per la quarta volta consecutiva - dicono dalla lista civica Progetto Paese - Bellardi aveva risposto con sufficienza e fastidio alle accuse mossegli contro, bollandole come insussistenti e ridicole. Poi l'avvocato Franchino notifica poco prima di Ferragosto il ricorso istato davanti al Tribunale di Ivrea ed il clima diventa incandescente, forse complice anche la calura estiva. Scoppia il disastro. Le accuse di Veneto non sono più parole al vento ma diventano una udienza con tanto di giudice e data: 10 ottobre 2018. Riunioni con la maggioranza, consulti con avvocati ed alla fine la decisione a sorpresa, un fulmine a cielo sereno; dopo poche settimane dalle notifiche del ricorso ecco la risposta di Bellardi: dimissioni».

Veneto dichiara: «Gliel'avevamo annunciato. Ed abbiamo avuto il coraggio di andare avanti sino in fondo. Diceva che era tutta fuffa ed invece alla fine Bellardi ha dovuto arrendersi. Sapevamo delle dimissioni sin dal giorno stesso in cui le ha protocollate in Comune anche se, pure in questa vicenda, non ci sono stati comportamenti trasparenti. Non abbiamo detto e fatto nulla prima perché aspettavamo incrociando le dita che fossero irrevocabili. Noi, a differenza di altri, non apriamo la bocca a vanvera né raccontiamo bugie ai cittadini: noi parliamo coi fatti. E' il primo innopugnabile fatto - continua Veneto - è che noi abbiamo vinto e Bellardi ha perso. Eravamo talmente forti che si sono arresi prima di combattere! Tutto quanto è accaduto finora ed accadrà in futuro a Borgomasino è colpa solo e solamente dell'ex sindaco Bellardi».

Politica
COLLERETTO GIACOSA - Presentata l'iniziativa «Scienze & Salute»
COLLERETTO GIACOSA - Presentata l
Un ciclo di conferenze di divulgazione scientifica che si terranno a partire dal 28 gennaio
OZEGNA - Scongiurato l'accorpamento dei consorzi rifiuti
OZEGNA - Scongiurato l
L'assessore regionale Matteo Marnati ha illustrato le modifiche alla legge 1-2018: niente unico bacino di Torino e provincia
QUINCINETTO - Frana sulla A5: Confindustria chiede di fare presto
QUINCINETTO - Frana sulla A5: Confindustria chiede di fare presto
Sopralluogo in regione Chiappetti da parte delle imprese di Piemonte e Valle d'Aosta e dell'assessore regionale valdostano
IVREA - Indagato l'architetto incaricato del piano regolatore
IVREA - Indagato l
Indagine sulle tangenti in Lombardia condotta dalla guardia di finanza e coordinata dalla Direzione antimafia di Milano
IVREA - L'assessore regionale in visita al patrimonio Unesco
IVREA - L
Nel corso della visita ha potuto vedere l'area Icona dove, dopo i lavori di ristrutturazione, sorgerà il nuovo centro visitatori
IVREA - Tutto pronto per gli scambi linguistici con gli studenti del liceo Botta
IVREA - Tutto pronto per gli scambi linguistici con gli studenti del liceo Botta
Diversi studenti francesi ospiti in Canavese ad inizio febbraio
CASTELLAMONTE - Ciao carnevale: la Lega contro l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Ciao carnevale: la Lega contro l
Diventa un caso politico lo storico carnevale, destinato ad un'edizione 2020 particolarmente ridotta rispetto alla tradizione
IVREA - Il sindaco ha ricevuto i ragazzi del «Fridays For Future»
IVREA - Il sindaco ha ricevuto i ragazzi del «Fridays For Future»
L'assessore Balzola ha proposto l'avvio di un confronto più frequente sulle iniziative della Giunta e per ascoltare i ragazzi
CASTELLAMONTE - Terminato il ciclo di incontri di RiciclArte: un esperimento di successo
CASTELLAMONTE - Terminato il ciclo di incontri di RiciclArte: un esperimento di successo
Un progetto che ha suscitato grande interesse dei bambini, dei loro genitori e del Comune
LAVORO - Crisi Olisistem: martedì protesta sotto il grattacielo Intesa
LAVORO - Crisi Olisistem: martedì protesta sotto il grattacielo Intesa
L'annunciata cessione del ramo d'azienda porterebbe alla riduzione della retribuzione di oltre 100 euro al mese a 150 lavoratori
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore