BUSANO - Caro rifiuti: il sindaco Chiono invita i colleghi ad agire

| Con le nuove normative, secondo alcune stime, la raccolta rifiuti prevede un aumento presunto del 30% nelle bollette...

+ Miei preferiti
BUSANO - Caro rifiuti: il sindaco Chiono invita i colleghi ad agire
La battaglia del sindaco di Busano, Giambattistino Chiono, contro il caro rifiuti, prosegue. In consiglio comunale il primo cittadino ha illustrato il nuovo decreto regionale sulla gestione integrata in ambito vasto del servizio di raccolta. Decreto che, secondo Chiono, presenta diverse anomalie. In particolare il sindaco esprime forti perplessità sull’impostazione del nuovo sistema, dove si penalizzano fortemente i piccoli Comuni e quelli dell'area canavesana.

«Innanzitutto la disparità del costo del servizio tra comuni con le stesse tipologie di raccolta, a fronte di un appalto con un costo fisso per 7 anni come da contratto di Tecnoservice. Il costo fisso annuo per sette anni unitamente a non avere istallato a bordo dei mezzi di raccolta il sistema elettronico per l’identificazione dei cassonetti e la pesatura di ogni cassonetto, vanifica la buona volontà di molti cittadini che effettuano con scrupolo la raccolta differenziata. Con il nuovo disegno di legge scompaiono le prerogative gestionali esclusive dei comuni che vengono accentrate in enti di secondo livello, assolutamente scollegati dalle realtà territoriali lasciando ai Sindaci e Consigli Comunali eletti il solo compito esattoriale conseguente a scelte avvenute altrove, e con un aumento presunto del 30% delle bollette».

Insomma l'idea della Regione rischia di avere pesanti conseguenze sulle tasche dei cittadini. «Avendo oramai rafforzato la convinzione di non essere rappresentati, e quindi in assenza di figure forti in grado di sostenere le necessità dei nostri territori, tutti i sindaci devono maturare la consapevolezza di intraprendere personalmente “nel rispetto del mandato ricevuto dagli elettori”, tutte quelle iniziative e istanze da sottoporre alle istituzioni di competenza. Sicuramente il decreto della Regione deve essere rivisto e modificato».

Poi un appello ai colleghi sindaci del Canavese: «Mi auguro che sia maturata in ognuno di noi la consapevolezza che è giunto il momento di agire, non possiamo permetterci di perdere altro tempo. Un cortese invito a tutti i colleghi. Una meritoria associazione Rifiuti Zero Piemonte ha proposto un a serie di emendamenti che se accolti anche in parte migliorano di sicuro l’impianto originario del disegno di legge. Il Consiglio Comunale di Busano ha approvato la proposta di modifica e integrazioni durante la seduta del 25 settembre, inoltre ho inviato e-mail al Presidente del CCA Maurizio Perinetti il 24 settembre richiedendo la convocazione di una assemblea dei Sindaci».

Dove è successo
Politica
SAN GIORGIO - L'associazione Antichi Mais ospite a Torino
SAN GIORGIO - L
Grazie al costante impegno di Loris Caretto di San Giorgio Canavese, Presidente Associazione Antichi Mais Piemontesi
IVREA - Autonomia del Piemonte: una mozione del centrodestra
IVREA - Autonomia del Piemonte: una mozione del centrodestra
La Lega Nord chiede al Comune di aderire ufficialmente al Comitato promotore per il referendum sull'autonomia piemontese
PROFUGHI IN CANAVESE - «Il campo di calcio solo ai profughi»: scattano le polemiche a Montalto Dora
PROFUGHI IN CANAVESE - «Il campo di calcio solo ai profughi»: scattano le polemiche a Montalto Dora
I migranti, una trentina, di età compresa tra i 18 e i 30 anni, sono ospiti dalla parrocchia che li gestisce nell'ex casa di riposo. Alcuni residenti puntano il dito contro la gestione: «Il campo è per tutti ma è stato monopolizzato»
VOLPIANO - Nasce un super comitato per la festa patronale
VOLPIANO - Nasce un super comitato per la festa patronale
Il Comune intende costituire un comitato permanente con rappresentanti di Pro Loco, borghi, associazioni e coscritti
IVREA - Primarie Pd per scegliere il candidato a sindaco: duello all'ultimo voto tra Ballurio e Perinetti
IVREA - Primarie Pd per scegliere il candidato a sindaco: duello all
Domenica il Partito Democratico sceglie, con le primarie, il candidato a sindaco che, a giugno, tenterà di succedere al primo cittadino uscente Carlo Della Pepa. Si vota solo domenica 21 gennaio dalle 8 alle 20. Allestiti cinque seggi
CHIVASSO - Il ricordo dei nostri valorosi Alpini morti in Russia
CHIVASSO - Il ricordo dei nostri valorosi Alpini morti in Russia
Nei prossimi mesi saranno poste tre targhe nelle stazioni ferroviarie di Asti, Chivasso e Porta Nuova, per ricordare la partenza
ELEZIONI - Pubblicità elettorale su Quotidiano Canavese
ELEZIONI - Pubblicità elettorale su Quotidiano Canavese
Codice di autoregolamentazione per la pubblicità elettorale 2018 sul giornale online "QC quotidianocanavese.it" e sui supplementi telematici quotidianovenaria.it e torinosud.it.
LEINI - Il blocco del traffico danneggia i residenti dei Comuni
LEINI - Il blocco del traffico danneggia i residenti dei Comuni
Prosegue a Torino il blocco del traffico che inibisce la circolazione ai veicoli privati diesel Euro 4, benzina, gpl e metano
MAPPANO - Trovato un accordo con Caselle per i dipendenti Cim
MAPPANO - Trovato un accordo con Caselle per i dipendenti Cim
«Dopo una lunga trattativa è stato fatto un passo fondamentale che dà inizio ad un percorso di accordi» dice il sindaco Grassi
RIVAROLO - Tumori, è allarme rosso: «La sensazione è che aumentino»
RIVAROLO - Tumori, è allarme rosso: «La sensazione è che aumentino»
Una delegazione di «Non bruciamoci il futuro» ha incontrato il sindaco per chiedere all'Asl To4 dati certi sull'argomento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore